Come Fare i Conti con Troppi Compiti

Chiunque vada a scuola avrà dei compiti a casa. A seconda del tipo di insegnante, la quantità di compiti può variare.

Passaggi

  1. Tieni un'agenda o un quaderno in cui annoti tutti i tuoi compiti. Inoltre crea delle cartelline e quaderni separati per ogni materia. A volte a scuola ti sarà fornita un'agenda giornaliera per scrivere e organizzare i compiti. In caso contrario, tieni un calendario di carta da appendere in casa o uno elettronico (la maggior parte dei telefoni ne hanno uno). Assicurati di scrivere sempre ogni compito a casa, test o eventi futuri della scuola. Se hai un compito in classe pianificato in anticipo non lasciare tutte le cose all'ultimo minuto o ti ritroverai a dover studiare e fare i compiti lo stesso giorno.
  2. Assicurati di non fare troppi compiti, ma solo quello che è necessario. Per esempio se per Spagnolo devi completare solo pagina uno, non fare anche pagina due, tre e quattro! Concentrati sugli extra solo se hai tempo e sei sicuro che li stai anticipando per un giorno in cui sarai molto impegnato con altri eventi. Un'altra eccezione è se con i compiti puoi ottenere un voto in più, soprattutto se ne hai bisogno.
  3. Inizia con i compiti più difficili e continua con quelli più facili. Spunta quello che hai già fatto dalla lista nell'agenda o calendario.
  4. Lascia lo studio per il fine settimana o se hai tempo libero di giorno o di sera. Se studi mentre fai i compiti potresti distrarti.
  5. Inizia appena torni a casa e non fare una pausa a meno che non ne abbia necessariamente bisogno. Occupati delle materie più difficili per prime.
  6. Usa il tuo tempo saggiamente. Per esempio: Francese-10 minuti, Scienze-10 minuti, Matematica-40 minuti, Storia-20 minuti per un totale di circa un'ora e mezza. Pianifica sempre i tempi, altrimenti ti ritroverai con una montagna di compiti da fare in poco tempo.
  7. Appena hai finito i compiti di una materia, premiati con una piccola pausa. Fai una passeggiata, mangia, controlla i social networks. Assicurati solo che sia breve (non più di 15 minuti). Se hai moltissime cose da fare e cerchi di non distrarti, fai una pausa solo durante i fine settimana. Non accendere la televisione o non ricomincerai a fare i compiti e non riuscirai a finirli.
  8. Inizia a scuola, se possibile, per esempio durante le pause o le supplenze. in questo modo il carico di compiti da fare a casa sarà minore.
  9. Cerca di capire che prima li fai, più ti ricorderai della lezione e prima finirai.
  10. Non lasciare i compiti per l'ultimo minuto. Cerca di farli il prima possibile.
  11. Non lasciare i compiti da fare per la notte! Prima comincerai e prima finirai!

Consigli

  • Non fare i compiti davanti alla TV. Ci metterai il doppio del tempo perché sarai costantemente distratto.
  • Cerca di non fare tutto troppo in fretta. L'insegnante lo noterà da come hai completato i compiti.
  • Fai attenzione in classe e prendi appunti così sarà più facile a casa.
  • Fai sempre i compiti più difficili per primi. Non lasciarli mai alla fine quando ne avrai già fatti molti, altrimenti ti stresserai e potresti farli male.
  • Assicurati di puntare sulla qualità (stai lavorando per ottenere più conoscenza e non solo per il voto).

Avvertenze

  • È sempre meglio prevenire che curare. Se il tuo insegnante menziona solo una volta e brevemente un compito ma poi si dimentica di ripeterlo, è meglio farlo.
  • Fai subito tutti i compiti assegnati così non ne avrai una montagna per il giorno seguente.
  • Fai sempre tutti i compiti.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.