Come Vestirsi da Emo (per ragazze)

Se vuoi rendere il tuo guardaroba un po' più "emo", leggi questi suggerimenti per trovare l'ispirazione che stai cercando.

Passaggi

  1. Inizia dai capelli: colorali rivolgendoti ad un professionista e lascia che un lato dei capelli o delle ciocche ti ricadano sugli occhi. La maggior parte delle ragazze emo utilizza delle colorazioni per capelli: i colori più comuni sono il nero oppure il biondo platino. Se hai paura di un cambiamento così radicale me sei curiosa, allora potresti utilizzare un colorante temporaneo che dura in genere dalle 4 alle 6 settimane. Esistono molte buone marche per questi prodotti, prova anche la Manic Panic. Avrai anche bisogno di lacca e altri prodotti simili per ricreare lo stile che cerchi. Ricorda che sono i tuoi capelli: rendili unici. Puoi anche scompigliare un po' le ciocche, se vuoi.
  2. Trova il make-up adatto: per ricreare uno stile davvero emo, concentrati sugli occhi. Utilizza una linea spessa di eye-liner sulla rima della palpebra superiore e sotto la linea delle ciglia alla base dell'occhio. Utilizza un ombretto per creare un alone ancora più scuro intorno all'occhio. Puoi utilizzare un fondotinta due o tre volte più chiaro del tono naturale della tua pelle ma ricorda che un viso molto pallido è una prerogativa di chi sceglie lo stile gotico.
  3. Procurati un buon assortimento di abiti: pantaloni attillati e magliette di band musicali dovranno essere presenti nella maggior parte delle tue scelte d'abbigliamento. Cerca di comprarli direttamente dai siti internet dei gruppi musicali perché in questo modo la band guadagnerà di più. Alcune buone marche di abiti sono Criminal Damage, Iron Fist, Hell Bunny, Green day e Poison Industries. Hot Topic nel periodo dei saldi fa percepire ai gruppi incassi minori. I jeans possono essere acquistati da Old Navy, Forever 21, Hot Topic, Pacsun, e Macy's. È meglio comprare jeans aderenti neri o di colore scuro...e questo vale sia per le ragazze che per i ragazzi. Quando hai freddo, puoi indossare felpe nere o felpe dei gruppi musicali. Se vivi in posti in cui nevica, le giacche imbottite sono particolarmente appropriate.
  4. Scegli le scarpe giuste: le classiche Converse alte nere o nere e bianche funzionano sempre. Vanno bene anche delle scarpe senza lacci nere oppure le classiche Vans. Puoi cercare sui wikiHow delle guide su come personalizzarle: puoi scrivere delle frasi tratte delle canzoni dei tuoi gruppi preferiti oppure semplicemente sostituire i lacci con un modello più particolare o fosforescente. Ultimamente gli emo più coraggiosi hanno iniziato ad indossare anche le Nike colorate.
  5. Accessori: nastri per capelli, polsini, braccialetti gommosi, cinture borchiate nere e bianco/argento, lacci per scarpe fosforescenti, spillette dei gruppi musicali, spille da balia, tirapugni, immagini di armi finte...

Consigli

  • Vestiti in questo modo per esprimere davvero chi sei e non per impressionare qualcuno.
  • Fai delle ricerche su internet per trovare degli stili emo che ti piacciono e modificali con il tuo tocco personale.
  • Non farti del male solo per rientrare in un'etichetta, non ne hai bisogno.
  • Si può essere tristi o depresse, ma non farlo di proposito perché potresti essere definita un'impostora, ovvero qualcuno che cerca di essere ciò che non è.
  • Inizia a introdurre gradualmente nel tuo guardaroba dei capi diversi, invece di cambiare completamente look da un giorno all'altro, come ad esempio nel corso di un'estate.
  • Aggiungi spillette e toppe ai tuoi oggetti personali in modo che chiunque possa vedere quanto ami la tua musica. Funzionano bene anche i polsini dai colori sgargianti.
  • Se qualcuno chiede se sei emo rispondi "Odio le etichette", oppure semplicemente negalo.
  • Va bene indossare jeans attillati in colori chiari come il bianco, il grigio o i colori sgargianti. Ma stai attenta con questi perché vengono usati prevalentemente in altri stili. E chi vuole copiare un'altra cultura?
  • Per il make-up, cerca altri articoli di wikiHow.
  • Cerca di produrre tu stessa i tuoi accessori in modo da rendere vivo il tuo stile.
  • Quando metti lo smalto, usa il nero.
  • Ascolta gruppi come ptv, sws, bmth, mcr, ecc...

Avvertenze

  • Non andare male a scuola. Solo perché sei un emo non vuol dire che devi avere brutti voti oppure prendere delle note. Ci sono tantissimi emo che vanno bene a scuola perché sanno chi sono e sono sicuri di se stessi. Di solito, gli emo tendono anche a essere più introversi così possono concentrarsi di più durante le lezioni.
  • Alcune persone non pensano bene degli emo. Non sentirti offesa se qualcuno ride di te o ti guarda male. Tu sei la persona che sei, infischiatene degli altri.
  • Non abbandonare i tuoi vecchi amici perché non sono emo: non devono esserlo per forza.
  • Se i tuoi amici non amano il tuo stile, non cambiare per loro. Dì loro che devono accettarti. Ma non litigare, perché non è piacevole essere messi da parte. Tu sei come sei, non cambiare solo perché agli altri non piaci. Spesso si stratta solo di semplice gelosia.
  • Potresti essere chiamata impostore: ma ricorda che esserlo davvero è solo una tua scelta.
  • Non diventare emo dalla sera alla mattina oppure ti diranno che sei falsa.

Cose che ti Serviranno

  • Pantaloni attillati e gonne colorate.
  • Magliette dei gruppi musicali, nere o retrò.
  • Converse, Vans, o scarpe simili.
  • Borse a tracolla, zaini colorati o a quadretti.
  • Spille o toppe per personalizzare il tuo stile.
  • Una varietà di felpe; a tinta unita, sformate, oppure con i simboli dei gruppi musicali. Le felpe nere rimangono le migliori.
  • Piercings: puoi farli sulle sopracciglia, sulle labbra, sull'orecchio o addirittura sulla guancia.. ma davvero non hai bisogno di questo. I piercing sulle labbra hanno nomi e posizioni diverse: al centro, a morso di serpente, a morso d'angelo, a morso di ragno. Ma va bene anche un semplice piercing al lato del labbro.
Emo
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.