Come Fuggire da un Ascensore Bloccato

Ci sono poche situazioni peggiori del trovarsi bloccati in ascensore per chi ha il terrore delle altezze, degli spazi chiusi o di entrambi. Se dovessi mai trovarti bloccato in ascensore tra due piani (o se stai leggendo queste parole mentre sei bloccato in ascensore), ecco quello che dovresti fare per assicurarti di uscire in fretta. Quello che devi tenere a mente è che, a meno di trovarti in una situazione di vita o di morte, la miglior cosa da fare è chiedere aiuto e aspettare. Molti dei tentativi di fuggire potrebbero metterti in situazioni di maggior pericolo. Per imparare come fuggire da un ascensore bloccato nel modo più sicuro possibile, vai al Passaggio 1 per cominciare.

Passaggi

  1. Resta calmo. Non appena capisci di essere bloccato, potresti sentir salire un naturale senso di panico. Devi però obbligarti a restare lucido e calmo quanto più possibile. Se inizi ad andare in panico, il tuo corpo ne risentirà gli effetti, rendendoti solo più difficile pensare chiaramente, e rendendoti quindi più difficile trovare un modo per uscire.
    • Fai un respiro profondo e rilassa il corpo. È più difficile farsi prendere dal panico quando il corpo è rilassato.
    • Se non sei da solo in ascensore, allora andare in panico potrebbe portare gli altri a fare altrettanto. E avere diverse persone prese dal panico in un ascensore non è certo una situazione sicura. Quindi, fai del tuo meglio per essere una presenza calmante per le persone che ti stanno attorno.
  2. Trova una fonte di luce se le luci si sono spente. Se l'ascensore è al buio, puoi creare un po' di luce con il cellulare o con un portachiavi con torcia. Cerca di non tenere acceso il cellulare troppo a lungo per non scaricarne la batteria. Creare della luce ti aiuterà a vedere i tasti e avere maggiore coscienza della tua situazione. Se non stai leggendo queste righe mentre sei bloccato in ascensore, allora controlla che il tuo cellulare abbia l'opzione "torcia". Se è così, può tornarti utile -- almeno fintanto che non ti consuma la batteria!
    • È importante anche capire quante persone siano bloccate in ascensore con te.
  3. Premi il tasto di chiamata. Se è buio, usa la fonte di luce per trovarlo. Quindi, premi il tasto di chiamata per contattare un tecnico perché ti aiuti. Questo avviserà il personale della manutenzione che c'è un problema con l'ascensore. Questo è il modo più rapido e veloce per ottenere aiuto -- sicuramente migliore e più sicuro che cercare di fare da soli.
  4. Se non c'è alcuna risposta, o se non c'è il tasto di chiamata, prova a cercare aiuto. Controlla se il tuo cellulare ha campo. Se hai campo, chiama il 113. All'estero, il numero di emergenza varia a seconda dello stato: l'Europa ha stabilito come numero generale per le emergenze il 112, negli Stati Uniti e in Canada è il 911.
    • Se ancora non ottieni risposta, premi il tasto dell'allarme.
  5. Premi il tasto di apertura porte. A volte, questo bottone può essersi semplicemente bloccato, e se lo premi diverse volte, può aprire direttamente l'ascensore. Magari ti farà ridere, ma resteresti sorpreso da quante persone chiedano aiuto quando si trovano bloccate in ascensore per poi scoprire che bastava premere di nuovo il tasto di apertura porte.
    • Puoi anche provare il tasto di chiusura porte, che potrebbe essersi anch'esso bloccato.
    • Puoi anche provare a premere il tasto di un piano inferiore a quello dove sei rimasto bloccato.
  6. Se non puoi cercare aiuto, prova ad attirare l'attenzione delle persone all'esterno dell'ascensore. Se provando con il tasto di chiamata o con il telefono non hai ottenuto alcuna risposta, allora puoi provare a gridare aiuto. Puoi battere sulle porte dell'ascensore con una scarpa o con altri oggetti e urlare. A seconda della trasmissibilità del suono delle porte, battere con fermezza con una chiave sulla porta può creare un suono molto forte attraverso il pozzo dell'ascensore. Urlare può mettere in allerta le persone fuori dall'ascensore, ma sappi che gridare troppo potrebbe portarti ad andare in panico, quindi assicurati di restare ragionevolmente calmo quando gridi aiuto.
  7. Aspetta. Se non ti trovi in una situazione di vita o di morte, aspetta. In genere, qualcuno si accorgerà a breve che l'ascensore non funziona e sarai fuori in pochi momenti. La gente usa spesso l'ascensore, e quelli che si trovano nel palazzo, soprattutto chi ci lavora, dovrebbe notare in fretta come qualcosa non vada. Anche se gridare aiuta, se non ti porta alcun effetto, è meglio smettere e attendere piuttosto che usare tutte le tue energie.
    • Se sei riuscito a contattare i servizi di emergenza, ricordati che arriveranno quanto prima possibile; le chiamate di questo tipo vengono prese molto sul serio e verrai liberato nel giro di mezz'ora o meno.
    • Anche se può essere difficile rompere il ghiaccio o chiacchierare mentre sei bloccato in un ascensore con delle persone estranee, continua a parlare. Fai parlare le persone di loro stesse, di quello che fanno, dove stavano andando, quanti figli abbiano, o qualunque altra cosa che faccia andare avanti la conversazione. Il silenzio è più facile porti al panico o alla disperazione. Parla sempre tu, se necessario, assicurandoti di mantenerti su argomenti leggeri.
    • Se sei da solo, l'attesa può essere più difficoltosa, ma prova a tenerti occupato. Se hai una rivista o un libro sottomano, considerati fortuinato. Non sprecare l'energia del tuo telefonino con giochetti o navigando su internet. Prova invece a pensare a cose che ti possano calmare, come fare una lista delle cose che hai fatto quel giorno, o provare a ricordare quello che hai mangiato per cena la settimana scorsa. Sii ottimista e pensa a tutte le cose che ti aspettano nei prossimi giorni.
  8. Se non funziona niente e ti trovi in una situazione pericolosa, scappa. Se non funziona nulla e ti trovi in una situazione di vita o di morte, fai tutto quello che puoi per uscire dall'ascensore. Stai attento a muoverti nel pozzo dell'ascensore. Rischi di restare fulminato o di essere schiacciato se l'ascensore dovesse riprendersi a muovere. Ecco alcune cose da tenere a mente se cerchi di uscire:
    • Tira o premi il pulsante "stop" per assicurarti che l'ascensore non si muova mentre cerchi di uscirne.
    • Cerca di aprire le porte. Se sei in linea con un piano, potresti riuscire ad aprire le porte e uscire a piedi. Guardati intorno per vedere se ci sono oggetti che possano aiutarti ad aprire le porte.
    • Cerca sul soffitto dell'ascensore la botola di servizio. Cerca di forzarla e uscirne. Anche se riesci a uscire dalla botola, potrebbe comunque non esserci via di uscita dal pozzo dell'ascensore. Ma se ti trovi in una vera emergenza, questa potrebbe essere la tua sola possibilità.

Consigli

  • Porta sempre con te il cellulare.
  • Non devi andare in panico o spaventare gli altri. Siediti, e chiedi agli altri di parlare di cose interessanti.
  • Dovresti sempre portarti uno snack nelle tasche o in borsa, è un consiglio che vale sempre.
  • Usa un rossetto, un eyeliner, o una normale matita o penna per giocare a tris sulla mano. Rilassati e prova a fare un sonnellino.

Avvertenze

  • In genere è più sicuro restare all'interno dell'ascensore dato che rischi di restare fulminato o schiacciato se ti avventuri lungo il pozzo dell'ascensore. A meno che tu non sia in una situazione di grave emergenza, resta dove sei.
  • Non fumare o accendere fuochi, dato che potresti far scattare un allarme; alla peggio, potresti disabilitare del tutto l'ascensore e restare bloccato ancora più a lungo.

Cose che ti Serviranno

  • Una torcia o un cellulare con schermo luminoso.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.