Come Prendersi Cura degli Avannotti del Genere Poecilia

Hai mai visto dei minuscoli "esseri" nuotare in un acquario? Probabilmente erano avannotti. Se ti rivolgi presso un negozio di zootecnia e li chiedi con un certo anticipo, o se sono appeni nati, potrebbero darteli gratis!!! Concentriamoci, però, sul genere poecilia che racchiude i pesci ornamentali d'acquario, molti dei quali prendono il nome di Molly. Nota che il seguente articolo include alcuni suggerimenti su come prendersi cura degli avannotti (i piccoli nati dei pesci). Se vuoi, invia un commento. In questo modo saprai che cosa si può modificare. L'articolo è utile solo se hai un acquario dotato di un ciclo di azoto e una breeder trap (contenitore per avannotti).

Passaggi

  1. Prendi gli avannotti di poecilia. Alle persone piace ricevere cose gratis, perciò cerca di arrivare prima degli altri!
  2. Guida velocemente, ma con attenzione. È importante portare i pesciolini a casa in fretta. Infatti, gli avannotti di questo genere possono essere delicati soprattutto quando sono di piccole dimensioni.
  3. Quando arrivi a casa, imposta un cronometro su 15 minuti e immergi il sacchetto nell'acquario munito di ciclo di azoto. L'acqua del sacchetto deve adattarsi alla temperatura dell'acqua contenuta nell'acquario.
  4. Sciacqua la breeder trap. È necessario rimuovere tutte le sostanze chimiche presenti in questo contenitore. In caso contrario, può essere controproducente per gli avannotti.
  5. Attendi fino alla fine dei 15 minuti.
  6. Dopodiché prendi una ciotola grande o un secchio.
  7. Metti la breeder trap sciacquata e assemblata nel secchio o nella ciotola.
  8. Prendi un tovagliolo di carta o di stoffa e pulisci il sacchetto bagnato in cui erano contenuti i pesciolini.
  9. Versali nel secchio molto delicatamente. A volte può essere problematico, ma di solito non lo è. È meglio mettere delicatamente gli avannotti nel secchio o nella ciotola che non farli morire.
  10. Affrettati all'acquario principale! Metti all'interno la breeder trap! Quest'ultima non trattiene l'acqua per molto tempo!!!
  11. Nutri i pesciolini. Saranno molto affamati. Non dimenticare neanche la madre! Ha patito parecchio!
  12. Assicurati di raccogliere l'acqua versata. Non è piacevole avere un pavimento danneggiato dall'acqua, soprattutto se è in parquet.
  13. Studia gli avannotti. Tieni un diario e scatta qualche foto. Sembra sciocco, ma questa operazione è molto importante per vedere quanto crescono. Saprai se sono pronti ad andare nell'acquario principale se superano le dimensioni della bocca del pesce più grande che vive nell'acquario.

Consigli

  • Non nutrire gli avannotti una sola volta al giorno. Devi dare loro da mangiare minimo tre volte al giorno.
  • Sembra banale, ma non unirli a pesci più grandi.
  • Gli avannotti possono essere estremamente delicati a causa delle condizioni carenti dell'acqua.
  • A volte, i pesci maschi mangiano gli avannotti (se sono affamati), quindi è consigliabile spostare una femmina gravida in un acquario diverso che non contenga pesci di sesso maschile.
  • Cerca di non acquistare un acquario sprovvisto di riscaldatore e termometro. La temperatura sarà instabile e causerà uno shock nervoso ai poveri pesci.
  • Non mescolare fratelli e sorelle per fare in modo che si accoppino. Sarà più alta la probabilità di avere avannotti deformi!!!!
  • Se la mamma sta partorendo, assicurati di eliminare quelli "brutti" (malformati).

Avvertenze

  • Assicurati che l'acquario sia filtrato e aerato.
  • Fai attenzione affinché il sifone lavori delicatamente. Gli avannotti rischiano di essere risucchiati nel filtro.
  • Togli la madre dalla breeder net (sala parto in rete) dopo che ha partorito, altrimenti mangerà i suoi pesciolini!!

Cose che ti Serviranno

  • Una breeder trap (contenitore per avannotti)
  • Un sifone dolce
  • Un secchio o una ciotola grande
  • I tuoi pesci
  • Acqua sottoposta al ciclo di azoto
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.