Come Organizzare una Piccola Festa con Pochi Amici

Molte persone credono che una festa non sia tale se non ci sono molti invitati. Questo articolo va contro questa teoria. Puoi divertirti anche organizzando un piccolo party riunendo poche persone, e i consigli qui sotto elencati ti aiuteranno a farlo.

Passaggi

  1. Individua con un certo anticipo un luogo adatto dove organizzare la festa. Con i tuoi amici immagina dove vorreste trovarvi, così potete organizzare gli abbellimenti e tutto il necessario.
  2. Chiedi il permesso. Se vivi con altre persone, come i tuoi genitori o un partner, dovresti chiedere il loro consenso prima di organizzare una festa a casa tua. Anche loro hanno diritto alla privacy e, se non sono d’accordo, trova un altro posto. Rispetta la loro decisione.
  3. Pensa ai dettagli con anticipo:
    • Chi: metti il tuo nome sugli inviti, sia che tu sia l’unico a organizzare la festa oppure insieme a un gruppo di amici.
    • Che cosa: descrivi brevemente la festa. Dai qualche indicazione sul tema senza rivelare troppo allo stesso tempo. Imposta il “tono” del party. Informa gli invitati in merito a cosa farai, dai loro qualche suggerimento su cosa dovrebbero portare e se l’occasione è formale o meno. Se necessario, indica come bisogna vestirsi. Ad esempio, se verranno svolti dei giochi durante i quali gli abiti si possono sporcare, è meglio precisarlo.
    • Dove: il luogo dove si terrà la festa è un’informazione indispensabile anche per organizzare i trasporti. Ricorda di scrivere per esteso l’indirizzo, il numero civico, quali potrebbero essere i mezzi pubblici più vicini e quale uscita dell’autostrada/tangenziale/superstrada è meglio prendere.
    • Quando: sugli inviti scrivi la data e l’ora in cui si terrà la festa.
    • Perché: se lo desideri aggiungi delle informazioni personali in merito alla festa. Sii dettagliato e dai una buona ragione o più motivi per cui vuoi organizzare l’evento.
  4. Prepara gli inviti. Puoi scriverli a mano o al computer. Se la festa ha un tema, potresti aggiungere un’immagine adatta, usare un font del carattere specifico, scegliere un determinato sfondo e così via. Per esempio, se il tema è il soprannaturale, puoi mettere dei vampiri o dei licantropi sulla parte anteriore dell’invito. Usa un carattere gotico, se il tuo programma di scrittura ne ha uno, o comunque qualcosa che appaia “antico”. Sullo sfondo puoi mettere dei fantasmi o qualcosa del genere. Cerca di essere misterioso e oscuro, dai agli ospiti la sensazione che quell’immagine sul muro li stia guardando.
  5. Invita gli amici. Distribuisci gli inviti ai tuoi compagni più stretti o a coloro che vorresti conoscere meglio. Il limite massimo di persone è 6. Questo è il numero massimo per cui si può parlare di festa “piccola”.
  6. Procurati il rinfresco. Assicurati che ci sia cibo e bevande a sufficienza per tutti. Delle torte, biscotti e del tè vanno benissimo. Ricordati di rispettare eventuali necessità alimentari dei tuoi amici. Ad esempio se qualcuno di loro è vegetariano non mettere la carne in tutti gli stuzzichini.
  7. Organizza qualcosa per intrattenere gli ospiti. Per i piccoli party, concentrati su qualcosa di poco costoso. Inventa dei giochi, dei progetti, delle attività o degli eventi. Ricorri a un DJ o a un professionista solo se è un amico o se fa parte del gruppo degli invitati, così avrà anche lui l’occasione di godersi la festa.

Consigli

  • Non spendere un capitale per qualche dettaglio. Pensa alla festa come a un’occasione per stare insieme o come a un momento per il tè. Nessuno spende troppo per un tè, giusto?
  • Manda gli inviti con una settimana di anticipo. Alcune persone impiegano un po’ di tempo per decidere e hanno bisogno di tempo per rispondere.
  • Divertiti!
  • Considera di organizzare un pigiama-party, soprattutto se siete tutte ragazze. In verità non si dorme, ma si passa la notte a chiacchierare, a spettegolare e così via.
  • Organizza una festa a sorpresa.

Avvertenze

  • Non esagerare. Usa e indossa quello che hai a disposizione e rendi il luogo della festa piacevole. Ad esempio una spesa di 20 euro è già molto.
  • Non rattristarti se qualcuno rifiuta, invita qualcun altro!
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.