Come Fare Conversazione

Anche se si pensa che chiacchierare sia solo un modo per passare il tempo o per evitare l’imbarazzo, molte grandi amicizie e relazioni sono iniziate con una banale discussione sul tempo. Le chiacchiere non solo possono aiutare a costruire un legame significativo con una persona, ma costituiscono anche un'abilità fondamentale che andrà a beneficio del mondo professionale. Se vuoi sapere come padroneggiare le chiacchiere, ti basta seguire questi semplici passaggi.

Fare Sentire a Proprio Agio l’Interlocutore

  1. Cerca di avere un linguaggio del corpo aperto. Se vuoi fare in modo che una persona si senta a proprio agio, la cosa migliore da fare è avere un”atteggiamento aperto”e dirigere il corpo verso quella persona senza essere troppo invadente. Utilizza solo un contatto visivo, non incrociare le braccia e non girarle le spalle al tuo interlocutore. In questo modo capirà che gli stai dando tutta la tua attenzione e che hai piacere di parlargli. Mantieni la giusta distanza dalla persona.
    • Metti via il telefono. Non c'è niente di più fastidioso che parlare con una persona che sta costantemente controllando il proprio cellulare.
    • Devi sembrare desideroso di parlare con quella persona, ma senza dare l’idea di essere troppo ansioso. Non devi inclinarti per non sembrare di voler sopraffare la persona o spaventarla. Molti si sentono a disagio in compagnia di qualcuno che continua a chiacchierare.
  2. Saluta in maniera cordiale. Se incontri qualcuno che già conosci, basta dire”Ciao”aggiungendo il suo nome:”Ciao, Bruno, è bello vederti!". Questo è un modo semplice e diretto che fa capire all’altro che sei felice di parlargli. Se non conosci la persona, prima presenta tu, così si sentirà più sicura e crederà di avere il controllo della conversazione. Ti basta dire:”Ciao, sono Maria, come ti chiami?”Ripeti il nome della persona, quando ti risponde, e si sentirà speciale.
    • Ricordati di sorridere e di prestare attenzione alla persona quando la saluti. Non devi dare l’idea di voler far passare il tempo mentre aspetti che arrivino i tuoi amici.
  3. Mantieni il discorso su toni positivi e leggeri. Le conversazioni sono uno scambio di energia mentre si trasmettono delle informazioni. Per rendere gradevole una conversazione, devi mantenerti positivo, allegro e leggero. Se ti dimostrerai ottimista, pronto a sorridere e a rendere le cose divertenti, farai in modo che l'altra persona desideri continuare a parlare con te ... -- anche se stai parlando solo delle tue marche preferite di cereali.
    • È vero: può essere difficile mantenere il discorso lieve e divertente quando hai avuto una giornata o una settimana davvero pesante. Ricorda, però, che stai facendo delle chiacchiere con una persona che non è un tuo amico, quindi dovresti evitare di parlare in modo troppo negativo, perché rischi che il tuo interlocutore perda interesse.
  4. Inizia con un piccolo complimento. Con un semplice”Che belle scarpe ... dove le hai prese?”si può avviare una divertente conversazione sullo shopping. Anche se il complimento non sarà decisivo, il tuo interlocutore si sentirà apprezzato prima ancora di iniziare a discutere di altri argomenti. Puoi utilizzare questa tecnica appena descritta per presentarti a qualcuno.

Iniziare a Parlare

  1. Trova un terreno comune. Non significa scoprire necessariamente che condividete chissà quale strano interesse. Può semplicemente trattarsi del fatto che entrambi avete avuto a che fare con parecchio maltempo durante la settimana. Tutto ciò che riguarda entrambi e che stabilisce una connessione - seppure tenue - può essere considerato un interesse condiviso. E ricorda che le”piccole cose”possono portare a parlare di argomenti più interessanti. Ecco alcuni modi per stabilire un terreno comune:
    • "Il prof d’inglese è esilarante!"
    • ”Gloria fa delle feste incredibili!”
    • "Ti saresti mai aspettato tutta questa pioggia?"
    • "Mi piace venire in questo caffè …"
  2. Rivela qualcosa di te. Dopo aver stabilito che cosa avete in comune, puoi raccontare qualcosa di un po' più personale, senza eccedere. Ecco degli spunti che potrebbero seguire alle affermazioni precedenti:
    • “È il migliore insegnante che io abbia mai avuto. Praticamente è il motivo per cui mi sono laureato in inglese."
    • ”Ho conosciuto Gloria l'anno scorso, quando Filippo mi ha portato alla sua festa del grande Gatsby."
    • "La pioggia è semplicemente terribile. Mi sto allenando per una maratona e devo usare il tapis roulant, che non mi piace.”
    • "Ogni volta che mi ritrovo in questo caffè, mi sento a casa. Forse è l’effetto del caffè intenso, ma sono serio: potrei lavorare qui per ore.”
  3. Coinvolgi l'altra persona. Ora che avete stabilito qual è il terreno comune e hai rivelato qualcosa su di te, è il momento di coinvolgere l'altra persona e farla parlare, chiedendole di rivelare alcune informazioni su se stessa. Non chiedere niente di troppo personale, ad esempio questioni di salute, religione o politica. Basta rimanere su un piano superficiale e porre domande aperte sugli interessi personali e sul lavoro. Ecco come si può coinvolgere l'altra persona:
    • ”E tu? Sei anche tu laureato in inglese oppure conosci semplicemente il professore?"
    • "Sei andato a quella festa o questa è la prima volta? È stata divertente, ma ho bevuto troppi cocktail."
    • "E tu? La pioggia ti ha trattenuto dal fare qualcosa di divertente questa settimana?"
    • "Vieni qui per lavorare o stai solo leggendo per divertimento?"
  4. Prosegui con una domanda o un’affermazione. La risposta della persona sarà influenzata se seguita da una domanda, una dichiarazione o uno scherzo. Cerca di trovare un equilibrio tra domande e affermazioni. Troppe domande faranno sentire la persona come se fosse interrogato e troppe dichiarazioni non le offriranno spazio per parlare. Ecco com’è possibile continuare queste conversazioni di esempio:
    • Altra persona:”Anch’io sono laureato in inglese. L’ho sempre desiderato, ma aver avuto quel professore è un ulteriore merito."
      • Tu:"Oh, davvero? Che cosa stai pensando di fare con questa specializzazione? È bello incontrare un'altra persona in questo campo."
    • Altra persona:”Non sono potuto andare in quell’occasione, ma il mese scorso sono andato alla sua festa di Capodanno. È stato memorabile!"
      • Tu:”Concordo! Ecco perché mi sembravi familiare. Come fai a conoscere Gloria? È troppo forte!”
    • Altra persona:”Non mi dispiace la pioggia, ma mi ha reso difficile portar fuori il mio cane! È stato così fastidioso!"
      • Tu:”Anche tu hai un cane? Io un piccolo barboncino che si chiama Stella. Hai una foto del tuo cane?"
    • Altra persona:”Sono qui a leggere solo per rilassarmi. Non posso credere di aver passato tutto questo tempo senza aver letto Il giovane Holden.”
      • Tu:”Io amo quel libro! Alcune persone pensano che sia sopravvalutato, ma dissento completamente."
  5. Fai attenzione a ciò che vi circonda. Una volta iniziato lo scambio di battute, potrai anche guardarti attorno per trovare spunti di conversazione. Potrebbe trattarsi di qualcosa che la persona indossare o possiede o di un segno sul muro che possa riferirsi a voi due. Ecco alcune cose che potresti dire:
    • "Uh, la Juve. È un classico. È da tanto che sei un fan?”
    • ”Anche tu hai partecipato ai Giochi della Gioventù? In quale anno? Non ricordo che cosa ho fatto di quella t-shirt."
    • "Che cosa pensi del concerto a cappella di stasera? Ho visto i volantini a scuola, ma non so se andrò …!
    • "Ah, il libro di Zwirner. Quel libro mi ha insegnato tutto ciò che so dell’algebra. Il corso è sempre come quello di una volta?”
  6. Dedica del tempo all’ascolto. Ascoltare quello che dice la persona può aiutarti a individuare un nuovo terreno comune e a guidare la conversazione in una direzione più divertente o produttiva. Il tuo interlocutore potrebbe fare un piccolo commento riguardante la tua domanda o ciò di cui stai parlando, quindi farai bene a tenere le orecchie aperte per capire se le sue risposte potranno dare una nuova piega alla conversazione. Ecco qualche esempio di come due persone possono prendere spunti per guidare la conversazione in una nuova direzione e creare una connessione più profonda:
    • Tu:”Ho conosciuto Alessandra durante un viaggio in Messico con alcuni amici."
    • Altra persona:”Ricordo benissimo quando mi ha parlato di quel viaggio! Stavo cercando di aiutarla a migliorare il suo spagnolo, ma dubito che l’abbia mai usato, tranne che per ordinare una Piña colada."
    • Tu:”Parli spagnolo? Interessante! Avresti potuto aiutarmi a prepararmi per il mio viaggio di studio a Madrid. Alla fine mio spagnolo era buono, ma avrei avuto bisogno d’aiuto!”
    • Altra persona:”Io amo Madrid. Ci vive mia nonna, così da vado a trovare quasi ogni estate. Mi porta al Prado tutte le domeniche.”
    • Tu:”Madrid è la mia città preferita! Le opere di El Greco al Prado mi fanno impazzire.”
    • Altra persona:”Ti piace El Greco? Preferisco Goya."
    • Tu:”Oh, davvero? Sai che esce un nuovo film su Goya la prossima settimana – penso all’Excelsior! Ci vai?"
    • Altra persona:”Certo!"

Finire Alla Grande

  1. Apri (ma non troppo). Entro la fine della conversazione, potresti rivelare qualcosa di più su te stesso, per quanto insignificante, che sia la tua ossessione per il tuo gatto, la tua passione per lo yoga o i tuoi pensieri sul nuovo album della tua band preferita. Lascia che la persona si allontani sapendo qualcosa di te: potrebbe farvi avvicinare a un livello più profondo.
    • Probabilmente non dovresti rivelare i tuoi pensieri sul significato della vita, sul tuo amore perduto o sulla morte nel giro di una chiacchierata. Limitati a rivelare qualcosa di te e ad aspettare di sviluppare un legame più profondo prima di andare troppo sul personale.
  2. Se sta andando bene, accenna al fatto di vedervi nuovamente. Se hai realmente gradito la conversazione con questa persona, che si tratti di una cotta o un’amicizia, puoi dirle che ti è piaciuto davvero parlare con lei di quel determinato argomento. Chiedile se vuole uscire nuovamente con o se può darti il suo numero di cellulare. Magari potresti anche semplicemente nominare un posto dove sarete entrambi. Ecco alcune cose da dire:
    • ”Mi piacerebbe vedere quel film con te. Posso avere il tuo numero in modo da concordare i dettagli più tardi?”
    • ”Non ho mai conosciuto un’altra persona che amasse MasterChef quanto me. Vado a vederlo con il mio compagno di stanza tutti i lunedì sera. Se mi dai il tuo numero, possono inviarti tutte le informazioni.”
    • ”Ti vedrò alla prossima festa di Gloria? Ho sentito che farà entrare solo chi sarà vestito con la toga, per cui sarà una festa memorabile.”
  3. Congedati in bel modo. Dopo aver scambiato qualche chiacchiera, probabilmente dovrai tornare in classe o andare a parlare con qualcun altro alla festa. Dovresti far capire alla persona che il vostro scambio di idee è stato importante. Ecco alcuni modi per terminare la conversazione educatamente:
    • ”È stato bello parlarti! Ti farò sapere come avrò trovato la tua ricetta della paella.”
    • ”Mi piacerebbe parlare ancora della Spagna, ma non ho ancora salutato Nina e sembra che stia per andarsene."
    • "Oh, ecco la mia migliore amica, Silvia. La conosci? Vieni: te la presento."
    • ”Vorrei rimanere a parlare con te, ma il dovere mi chiama. Devo prepararmi l’esame d’analisi. Ci rivedremo presto."

Consigli

  • Sii sempre educato.
  • Rilassati, non hai tutti gli occhi su di te.
  • Regola il respiro: assicurati di non trattenerlo né di respirare troppo velocemente.
  • Se non leggi i quotidiani e non guardi il telegiornale, leggi almeno i titoli del giorno.
  • Se ti piace una ragazza, una battutina potrebbe farla sorridere.
  • Impara tre barzellette pulite che puoi raccontare in qualsiasi situazione.
  • Segui il calcio.
  • Esercitati facendo conversazione con il salumiere o con il postino. Se fossi troppo agitato, potresti iniziare con un semplice”Salve".
  • Le frasi a effetto sono utili per iniziare la conversazione, purché non siano maliziose.

Avvertenze

  • Cerca di ricordare cosa ha detto la persona con cui sta parlando e cerca di mostrare interesse, soprattutto se tende a porre l'accento su un determinato argomento.
  • Non insistere cercando di fare conversazione quando noti resistenza da parte delle persone: potrebbero essere introverse o potrebbero non aver voglia di parlare. Altre persone potrebbero non essere interessate al tempo o dove compri le scarpe!
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.