Come Creare i Guanti Senza Dita

I guanti senza dita, detti anche "mezzi-guanti", sono utili per mantenere calde le mani lasciando piena libertà di movimento alle dita. È molto facile realizzarli, basta partire da un paio di guanti normali. Continua a leggere per saperne di più!

Trasformare un Paio di Guanti Normali

  1. Procurati un paio di guanti. Non importa se sono nuovi di zecca o molto vecchi, l'importante è che tu sia disposto a trasformarli. I guanti logori sulle punte sono perfetti per questo scopo, perché con questa modifica riuscirai a dar loro nuova vita.
    • Scegli i guanti che preferisci: di cotone, lana, angora, lana d'agnello, cashemere. Il tipo di stoffa non influisce sul procedimento.
  2. Stendi un guanto su una superficie pulita e piatta.
  3. Misura la lunghezza delle dita con un righello. Segna il punto in cui vorresti effettuare il taglio (in genere poco prima della nocca). Usa un gessetto da sarta o qualcosa di simile per indicare il punto del taglio e mantieni fermo il righello per essere certo di tagliare ogni dito della stessa lunghezza.
  4. Ripeti i Passaggi 2 e 3 usando l'altro guanto.
  5. Procurati delle forbici da sarta che taglino bene i tessuti.
  6. Fai molta attenzione mentre tagli i guanti. Segui le linee che hai segnato con il gessetto.
  7. Ricuci i bordi di ogni dito tagliato. Questo passaggio può sembrare difficile, ma non dovrebbe portarti via troppo tempo. Serve essenzialmente per evitare che le maglie continuino a disfarsi. Puoi farlo anche guardando la tv!
    • Prova ad abbinare il colore del filo con la tinta dei guanti.
    • Puoi usare qualsiasi tipo di cucitura, anche dei semplici punti a mano.
  8. Indossa i guanti per controllare che calzino perfettamente. Apporta eventuali modifiche se è necessario, altrimenti puoi cominciare ad usarli immediatamente!

Trasformare un Calzino in Guanti Senza Dita

  1. Procurati un calzino. Se vuoi che il guanto copra anche parte del braccio, usa un calzino lungo. Conviene usarne uno spaiato.
  2. Taglia una piccola fessura lateralmente. Servirà per infilare il pollice.
  3. Taglia la punta del calzino che normalmente coprirebbe le dita dei piedi.
  4. Indossalo. Controlla che ti calzi perfettamente e procedi con eventuali modifiche se lo ritieni necessario.

Consigli

  • Se utilizzi dei guanti elasticizzati, ricorda di cucire gli orli, altrimenti le maglie si disferanno completamente. Il modo più semplice per chiudere gli orli è con l'uso di una fiamma, in modo da fondere le fibre sintetiche e sigillare il bordo.
  • Potresti aggiungere anche degli strass, delle perline, vecchi gioielli o altre decorazioni per rendere i guanti particolari.
  • Al posto dei calzini potresti usare anche un collant.

Avvertenze

  • Fai molta attenzione se decidi di sigillare l'orlo dei guanti sintetici con una fiamma. Esegui l'operazione in un ambiente ventilato, lontano da qualsiasi materiale infiammabile. Ricorda, inoltre, di far raffreddare i guanti prima di indossarli.
  • Fai sempre attenzione quando lavori con ago e forbici. Conserva questi strumenti quando hai finito di usarli.

Cose che ti Serviranno

  • Un paio di guanti o un calzino spaiato
  • Forbici per tessuto (affilate)
  • Gessetto da sarta
  • Ago e filo; quest'ultimo deve essere abbinato alla stoffa e al colore dei guanti.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.