Come Scrivere un Libro Bianco

Un “white paper” o “libro bianco” è un documento che descrive un dato problema e propone una soluzione specifica per risolverlo. Originariamente utilizzato per descrivere la politica del governo, i libri bianchi oggi sono più comuni in ambito aziendale. Un tipico documento potrebbe elencare i modi per soddisfare le esigenze di marketing del cliente, suggerire l'uso di un determinato prodotto per un processo tecnico o identificare i modi più opportuni per ottimizzare la comunicazione interna. I seguenti passaggi ti insegneranno a scrivere un white paper, consigliandoti come catturare l'attenzione del tuo pubblico e convincerlo della tua posizione.

Passaggi

  1. Identifica il problema principale che si trova ad affrontare il pubblico e che ti proponi di risolvere. Questo dovrebbe essere qualcosa che puoi esprimere in poche parole.
    • Gli esempi includono "calo di vendite", "velocità di rete lenta" o "conflitti tra dirigenza e dipendenti".
  2. Identifica il livello del tuo pubblico per competenza e capacità di attenzione. Un buon libro bianco non sarà troppo semplicistico né troppo complesso per i suoi lettori e sarà più o meno lungo secondo il target.
    • Se stai scrivendo un libro bianco per un ingegnere, ad esempio, dovresti includere un sacco di dettagli tecnici ed essere lungo nelle tue descrizioni; quando invece scriverai un libro bianco per un CEO, dovrai essere diretto per evitare di perdere la sua attenzione.
  3. Prendi una decisione sulla lunghezza del libro bianco. Solitamente si va da una a cinque pagine. Consulta il passaggio seguente per avere consigli su come stabilire una lunghezza appropriata.
  4. Usa un titolo generico per il tuo documento, tra cui il termine "Libro Bianco" e descrivi il problema praticamente.
    • Tra gli esempi: "Libro Bianco sulla società X per i costi d’assicurazione" o "Procedura semplificata per la linea di produzione secondaria: Libro Bianco".
  5. Inizia il white paper descrivendo il problema identificato nel passaggio 1 in termini chiari e precisi. La diagnosi del problema non dovrebbe durare più di un paragrafo.
  6. Passa ad elencare gli aspetti specifici del problema. Utilizza nomi, date e cifre.
  7. Fornisci qualsiasi considerazione di base necessaria al problema, come la descrizione delle dimensioni del mercato o dei recenti sviluppi nella tecnologia.
  8. Descrivi la soluzione o le soluzioni che proponi. Adotta un approccio graduale che renderà chiaro come sarà attuata esattamente la tua idea.
  9. Chiudi con un sommario che esamini il problema pratico, la tua soluzione e il risultato che speri di vedere.

Consigli

  • Quando scrivi un libro bianco, affronta sempre il problema e descrivi la tua soluzione dal punto di vista del pubblico. Ad esempio, un buon white paper direbbe "Il tempo medio di produzione della fabbrica X diminuirà con il prodotto dell'azienda Y" piuttosto che "Il prodotto dell’azienda Y fa abbassare il tempo di produzione delle fabbriche".
  • Gli ausili visivi come i grafici o i diagrammi sono un buon modo per attirare l'attenzione del pubblico e sostenere l’argomentazione del tuo libro bianco. Per i documenti che descrivono dei processi tecnici, gli ausili visivi sono particolarmente preziosi. Includili come appendice sul retro del tuo libro bianco.
  • Se desideri scrivere un libro bianco che pubblicizzi un determinato servizio o prodotto, riserva dei dettagli sulle performance di mercato della società o sulla convenienza di sviluppare altri affari in un luogo diverso. Un buon libro bianco identifica un problema specifico e suggerisce come risolverlo: non è un dispositivo di marketing.

Cose che ti Serviranno

  • Ricerca orientata al problema
  • Conoscenza delle esigenze del tuo target di riferimento
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.