Come Creare un Album Ricordo del Proprio Matrimonio

Ti sei appena sposato? Il matrimonio è un evento molto significativo nel quale la festa, la torta a cinque piani e i fiori non sono che dei dettagli. Quando vi siete conosciuti la prima volta? Come è nato il vostro amore? Un album ricordo, oltre che contenere le foto scattate dal fotografo nel grande giorno è anche un modo per raccogliere tanti momenti speciali della vostra vita insieme.

Passaggi

  1. Decidi il tema del tuo album ricordo. Vorresti documentare solo gli eventi legati al matrimonio (la proposta, la scelta del vestito, l’addio al celibato/nubilato, la cerimonia, etc) oppure pensi di voler ricordare tutti i momenti speciali nella vostra storia, incluso il fidanzamento? Il tema ti aiuterà a determinare il volume dell’album e la quantità di foto da selezionare.
  2. Seleziona gli elementi secondo te più significativi. Lasciati guidare dall’istinto, potrai sempre escludere qualche foto, o aggiungerne altre in seguito. Non passare troppo tempo ad esaminarne ognuna.
  3. Oltre alle tue foto preferite, scegli anche gli scatti che devono assolutamente essere presenti in un album ricordo. Per prima cosa scarta tutte quelle foto che non sono venute bene, quindi tra quello che resta seleziona almeno 15 – 20 foto più significative. Le altre potrai inserirle in seguito se ci sarà ancora spazio.
  4. Pensa poi a tutti i momenti speciali che raccontano la vostra storia, aggiungi altre foto all’album dei ricordi. Cerca gli scatti che possano rappresentare quei momenti ed includili nella raccolta, se alcune immagini non dovessero essere molto in linea con il tema dell’album potrai raccontare l’episodio alle persone a cui le mostrerai.
  5. Almeno il 30% dell’album deve essere occupato da foto molto belle esteticamente. Devono essere foto piacevoli da guardare e ben composte, anche se per te potrebbero essere meno significative, è importante includerle, in modo che il tuo album sia più elegante e artistico.
    • Includi sia foto di persone che dettagli ben catturati, come elementi del dolce, delle decorazioni floreali, del cibo, della sala del ricevimento, etc.
    • Seleziona per prime le foto scattate dal fotografo. Se vuoi puoi chiedere un suo consiglio su quali sono le migliori da includere nel tuo album.
  6. Scegli l’aspetto del tuo album. Pensa ad un motivo che rappresenti la vostra relazione. Dovrà essere qualcosa che entrambi possiate apprezzare. Ecco alcuni esempi:
    • Elegante: Una rilegatura in pelle (adornata con dei nastri o con dello chiffon), le lettere scritte in un carattere grazioso, delle pagine spesse e lucide di color crema. Per un tocco più sofisticato puoi stampare la maggior parte delle foto (o tutte) in bianco e nero. Includi alcuni “scatti rubati” ed altri “in posa”.
    • Moderno: Una copertina rigida di plastica con pagine opache di colori neutri (probabilmente nero o bianco), sottolineando magari con un colore acceso, come il rosso, alcuni momenti particolarmente significativi. Enfatizza la bellezza formale dell’album, la grafia, e crea un equilibrio piacevole da guardare. Sistema le foto con creatività, non disporle in modo standard.
    • Classico: Una copertina nera lucida e pagine nere, con una foto per ogni pagina, posizionata al centro. Il nero è la tinta ideale per mettere in risalto le foto e i loro colori. Cerca però di scegliere foto ad alta risoluzione e di buona qualità. Non c’è bisogno di includere didascalie, lascia che gli scatti parlino da soli, la grafia scelta deve essere semplice e ben leggibile.
  7. Scegli i colori base del tuo album. Forse ci avrai già pensato quando hai deciso il tuo tema, è importante scegliere una specifica scala di colori per mettere in risalto alcuni aspetti del tuo album ricordo.
    • Cerca una risposta a queste domande: Di quale colore vorresti siano le pagine? Quale colore vorresti mettere in risalto nell’album e nelle didascalie? Come poter abbinare i colori delle pagine, della copertina e delle foto?
  8. Crea la copertina di fronte e retro. Vorresti inserire un’immagine di voi due il giorno delle nozze? Oppure la foto di un oggetto simbolico? In alternativa puoi puntare alla semplicità, includendo una copertina monocolore con delle belle scritte curate.
  9. Metti in ordine tutto il materiale in modo che gli scatti siano in grado di raccontare la vostra storia. Puoi scegliere l’ordine cronologico, oppure organizzarli secondo il tuo gusto e la tua creatività. In questa fase forse ti renderai conto di aver dimenticato qualcosa e potrai riaprire il materiale scartato per fare delle aggiunte al tuo album.
    • Sistemando le foto, pensa anche a quale formato sarebbe più adatto per ognuna di esse. Il formato può variare da pagina a pagina. Se sistemi delle foto in ogni facciata, dovrai fare in modo che gli scatti dei due lati dell’album siano in qualche modo collegati tra loro. Metti in evidenza delle foto particolarmente importanti, per esempio il momento dello scambio delle promesse, scegliendo un formato più grande, che occupi una pagina intera. Per i dettagli invece puoi scegliere anche il formato cartolina.
  10. Componi il tuo album! Anche se hai curato da sola l’estetica del tuo album, a questo punto potresti confrontarti con un professionista per dei consigli mirati. Parlane con il tuo fotografo, ti aiuterà a capire come sistemare correttamente le foto e dare un look ancora più speciale.

Consigli

  • Le foto di oggetti, dettagli e scenari non devono occupare troppo spazio, dai maggior importanza alle foto che vi ritraggono, siete voi l’elemento d’interesse dell’album. Puoi anche mettere in risalto le persone più importanti nelle vostre vite.
  • Gli album ricordo spesso sono realizzati in tela, in cuoio, in plastica rigida o pelle scamosciata . Scegli il modello che si accorda più ai tuoi gusti e al tuo budget.
  • Fai in modo che il tuo album di nozze sia un oggetto speciale. Per esempio potresti procurartene uno ricoperto in seta giapponese. Le scelte più raffinate o esotiche potrebbero però essere molto costose, valuta diversi modelli e prezzi chiedendo il parere di un professionista.
  • Se vuoi puoi creare il tuo album online, realizzando uno scrapbooking digitale. Pur senza dedicarti ad attività manuali potrai organizzare il tuo album e selezionare gli scatti che preferisci. Potrai inoltre condividerlo con parenti ed amici, chiedendo magari il loro contributo.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.