Come Togliere una Gomma dai Capelli

Quando una gomma da masticare si attacca ai capelli, solitamente si finisce per andare dal parrucchiere e fare un taglio non previsto. Esistono però metodi più facili ed economici per rimuoverla. Dal burro d'arachidi al dentifricio, puoi provare diverse tecniche per eliminarla velocemente e mantenere intatti i capelli.

Usare il Burro d'Arachidi

  1. Utilizza del burro d'arachidi naturale. Molti sono assolutamente convinti della sua efficacia. Infatti, l'olio di arachidi aiuta a lubrificare i capelli, mentre la consistenza grumosa permette di dissolvere la gomma .
    • Il burro d'arachidi dovrebbe contenere 80 grammi di grassi per 100 grammi di prodotto.
  2. Separa la ciocca interessata con un elastico di gomma . In questo modo eviterai di sporcare il resto della capigliatura.
    • Anche un pezzetto di carta argentata ti aiuterà a evitare che il prodotto scivoli e si sparga sul resto della testa.
  3. Applica il burro d'arachidi usando uno spazzolino. Inizia dalla parte superiore della gomma e procedi verso il basso.
    • Fai spazzolate lunghe. Dal momento che il burro d'arachidi e la gomma si mescoleranno, quest'ultima si dissolverà. A un certo punto, può essere necessario usare un pettine o le dita per eliminare i pezzi più grossi dai capelli.
    • Appoggia la ciocca interessata sul dorso di un cucchiaio: avrai una base solida per applicare il burro.
  4. Pulisciti i capelli con un asciugamano. Una volta che il burro avrà dissolto la gomma, eliminala dai capelli con un panno o un tovagliolo.
    • Il burro d'arachidi e il pettine elimineranno i pezzi più grossi, ma potrebbero comunque rimanere dei residui: eliminali con un asciugamano.
    • Per essere eliminato dai capelli, il burro d'arachidi richiede una quantità generosa di shampoo.

Usare un Lubrificante

  1. Cerca un lubrificante. Sicuramente ne hai uno in casa, infatti molti prodotti per cucinare e per la cura della persona contengono una sostanza lubrificante che conosci bene: l'olio .
    • Tra i prodotti che contengono lubrificanti troviamo: dentifricio, olio da cucina, mousse per capelli, WD-40, cold cream, vaselina, prodotti siliconici per capelli e solvente per adesivi.
  2. Separa i capelli interessati con un elastico di gomma . Se possibile, è preferibile separare la ciocca a cui si è attaccata la gomma per evitare di sporcare il resto della capigliatura.
    • Anche un pezzetto di carta argentata ti aiuterà a evitare che i prodotti scivolosi si spargano sul resto della testa.
  3. Applica il lubrificante con le dita. Quasi tutti i lubrificanti, come l'olio, possono essere versati o strizzati sulla superficie. Lavora la zona interessata con le dita, stringendola e strofinandola. Sempre con le dita, districa l'intera ciocca .
    • Cerca di non strizzare troppo la gomma finché la zona interessata non sarà stata ricoperta interamente di olio. Se provi a muoverla anticipatamente, peggiorerai la situazione.
  4. Completa il procedimento. Dopo aver massaggiato il lubrificante sui capelli, un pettine a denti larghi dovrebbe aiutarti a eliminare la gomma. Puliscilo frequentemente, perché la gomma potrebbe attaccarsi ai denti.
    • Prima di eliminare il lubrificante con lo shampoo, assorbi ed elimina i residui di olio con un panno morbido.
  5. Fai lo shampoo. Alcuni lubrificanti hanno un forte odore. Dopo aver eliminato la gomma dai capelli, applica una quantità generosa di shampoo.

Usare un Solvente

  1. Cerca un solvente. Questo tipo di prodotto si trova meno comunemente in casa, ma è altrettanto efficace per rimuovere la gomma.
    • Tra i prodotti che hanno la funzione di solvente troviamo l'olio di eucalipto, l'alcool isopropilico, il solvente per adesivi, il bicarbonato di sodio mescolato con acqua, il succo di limone, l'aceto bianco e la maionese .
  2. Applica direttamente il solvente e lascialo agire per almeno un minuto. A questo punto, inizia a togliere la gomma con le dita.
    • Se la gomma non dovesse venire via, applicane un po' di più e lascialo agire più a lungo. Dovrebbe dissolversi e disgregarsi fra le dita.
  3. Elimina i residui dai capelli. Se il solvente ha fatto effetto, la gomma dovrebbe venire via con l'aiuto delle dita. Successivamente, pulisci la zona interessata con un asciugamano.
    • Pulire i capelli con un asciugamano prima di fare lo shampoo è raccomandato per facilitare il lavaggio.

Congelare la Gomma

  1. Prova il metodo del ghiaccio. Indurisce la gomma e permette di staccarla dai capelli.
    • Questo metodo è notoriamente più doloroso di altri, in quanto la gomma va strappata dai capelli .
  2. Utilizza il ghiaccio per indurire la gomma. Se hai capelli molto lunghi, puoi infilarli nel congelatore e chiuderlo. Se sono corti, applica un cubetto di ghiaccio sulla zona interessata e avvolgila con una busta di plastica. Lascialo agire per 20 minuti.
    • Prima di iniziare, puoi anche versare dell'acqua salata sui capelli per abbassare la temperatura di congelamento del ghiaccio.
  3. Stacca la gomma indurita dai capelli. Una volta che sarà diventata dura e fragile, potrai toglierla. Se inizia ad ammorbidirsi, ricongelala.
    • Se la gomma si è attaccata talmente tanto ai capelli da non riuscire a toglierla, puoi aggiungere un po' di olio da cucina e ricongelarla.

Consigli

  • Quando ti fai lo shampoo, assicurati di usare molto balsamo. Spesso contiene sostanze lubrificanti che facilitano la rimozione di residui che magari ti sono sfuggiti.

Avvertenze

  • Assicurati di farlo subito, non lasciare troppo a lungo la gomma attaccata ai capelli.
  • Fai attenzione quando usi il WD-40, in quanto questa sostanza può essere dannosa o persino letale, se ingerita. Dopo averla applicata sui capelli, lavati le mani.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.