Come Essiccare i Semi di Zucca

Al termine di ogni stagione di crescita, gli orticoltori più appassionati amano conservare i semi ottenuti dal raccolto per riutilizzarli l’anno dopo. Ciò non solo permette di risparmiare denaro, ma dà la sensazione di partecipare in qualche modo al ciclo riproduttivo della pianta, che si rinnova di anno in anno. I semi di zucca sono particolarmente facili da conservare, perché sono grossi e disponibili in grandi quantità. Una manciata di semi può far crescere un intero appezzamento di zucche da raccogliere l’anno successivo. Prima di piantare i semi, però, questi vanno essiccati, in modo che germoglino più facilmente.

Passaggi

  1. Taglia la cima della zucca e rimuovila.
  2. Raccogli i semi con un cucchiaio.
  3. Stacca dai semi eventuali tracce di polpa.
  4. Metti i semi in un colino e risciacquali (con acqua calda o fredda).
  5. Metti i semi su dei fogli di carta da cucina e lasciali asciugare.
    • Rimuovi eventuali residui di polpa rimasti.
  6. Disponi i semi su una teglia da forno.
  7. Metti la teglia in un luogo fresco e (soprattutto) asciutto.
  8. Controlla ogni giorno lo stato dei semi e girali di volta in volta perché asciughino regolarmente.
    • Lasciali asciugare per almeno un mese.
  9. Quando i semi si sono asciugati del tutto, prelevali e mettili in una busta o un sacchetto di carta per conservarli.
  10. È tutto!

Consigli

  • Una volta imparato ad essiccare i semi di zucca, puoi usare lo stesso metodo coi semi delle altre curcubitacee.
  • Se vuoi essiccare velocemente i semi, mettili in forno a temperatura bassa per 3-4 minuti. Fai attenzione che non si brucino, perché in tal caso non germoglierebbero. Se hai un disidratatore, regolalo al minimo e lascia i semi al suo interno per 1-2 ore. Nonostante questi due metodi funzionino, l’essiccatura lenta è comunque migliore, perché risulta meno traumatica per i semi.
  • Se i semi li vuoi mangiare anziché piantare, è meglio arrostirli e non essiccarli. Mettili nel forno a temperatura bassa e falli cuocere con sale ed olio per circa 15 minuti.
  • Conserva i semi secchi in un luogo fresco ed asciutto. Se vuoi, puoi tenerli in frigo o nel congelatore finché non è il momento di piantarli.

Avvertenze

  • Quando disponi i semi sulla teglia da forno, separali tra loro. Mettendoli a mucchietti non essiccherebbero a dovere e potrebbero fare la muffa.
  • Se i semi ammuffiscono, buttali. Potrebbero non essere stati lavati o essiccati a dovere e sicuramente non germoglierebbero.
  • MANGIARE TROPPI SEMI PUÒ PORTARE A UN’OVERDOSE DI VITAMINA B6 CON CONSEGUENZE POTENZIALMENTE MORTALI. CONSUMALI CON MODERAZIONE!

Cose che ti Serviranno

  • Zucca
  • Coltello
  • Colino
  • Carta da cucina
  • Teglia da forno
  • Busta o sacchetto di carta
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.