Come Cavare un Dente

Levare un dente, chiamata estrazione dentale dai dentisti, non è qualcosa che può essere fatta senza addestramento. Nella maggior parte dei casi, è consigliabile lasciare che il dente cada da solo, o fissare un appuntamento con il dentista. Un dentista che ha a disposizione strumenti professionali e un team di persone addestrate sarà sempre in grado di svolgere un lavoro migliore di quanto tu possa fare a casa.

Rimuovere i Denti da Latte

  1. Lascia che la natura faccia il suo corso. Molti medici e dentisti raccomandano che i genitori non provino ad accelerare il processo naturale. I denti estratti troppo presto offrono una minore guida ai denti che li sostituiranno. Qualunque bambino ti dirà inoltre che questa è un'opzione inutilmente dolorosa.
  2. Controlla il dente quando si allenta. Assicurati che il dente e le gengive siano sani e privi di infezioni. Se il dente marcisce, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico del dentista.
  3. Consiglia a tuo figlio di far ballare il dente, ma solo con la lingua. Non tutti i parenti sono d'accordo su questo, ma quelli che lo sono si raccomandano di farlo solo con la lingua. Questo per due motivi:
    • Far ballare un dente con le mani può introdurre batteri e sporco nella bocca, aumentando la probabilità di un'infezione. I bambini difficilmente sono molto puliti, e questo farà peggiorare la loro salute dentale oltre che la loro igiene.
    • La lingua generalmente sarà più delicata della mano. I bambini corrono il rischio di levare il dente prima che sia il momento se lo toccano con le dita. Far ballare il dente con la lingua riduce questo rischio.
  4. Se il nuovo dente cresce in una posizione inaspettata, consulta un dentista. Un dente permanente che nasce dietro al dente da latte, provocando due file di denti, è una condizione comune e reversibile. Se il dentista rimuoverà il dente da latte e riuscirà ad offrire al dente permanente abbastanza spazio per raggiungere la sua collocazione naturale, questa condizione non dovrebbe causare problemi.
  5. Se il bambino lascia che il dente cada da solo, l'emorragia sarà molto contenuta.
    • Se far ballare il dente o levarlo provoca un sanguinamento copioso, dì al bambino di smettere di farlo; il dente probabilmente non è pronto ad essere estratto, e la situazione non dovrebbe essere aggravata.
  6. Se il dente è ancora allentato, ma non è ancora caduto dopo due o tre mesi, consulta un dentista. Un dentista potrà somministrare un antidolorifico topico ed estrarre il dente con gli strumenti appropriati.
  7. Quando un dente cade spontaneamente, tieni un pezzo di garza sul punto di estrazione. Dì al bambino di mordere leggermente la garza. Dovrebbe iniziare a formarsi un coagulo nel punto di estrazione.
    • Se il foro perde il suo coagulo, potrebbe verificarsi un'infezione. Questa condizione è chiamata osteite alveolare, ed è spesso accompagnata da cattivo odore. Consulta il dentista se credi che il coagulo non si sia formato nel modo corretto.

Rimuovere i Denti di un Adulto

  1. Cerca di capire perché il tuo dente deve essere rimosso. I denti permanenti dovrebbero durare per tutta la vita se ti prenderai cura di loro. Ma se hai bisogno di rimuovere un dente, potrebbe essere per una di queste ragioni:
    • I tuoi denti esistenti non hanno lasciato abbastanza spazio per il tuo dente che sta cercando di occupare la sua posizione. Un dentista potrebbe dover rimuovere il dente in questo caso.
    • Dente marcio o infetto. Se l'infezione del dente si estende fino alla polpa, un dentista potrebbe dover iniettare degli antibiotici o provare un canale radicolare. Se il canale radicolare non risolve il problema, potrebbe essere necessaria un'estrazione.
    • Sistema immunitario compromesso. Se stai affrontando un trapianto di organi o una chemioterapia, anche la minaccia d'infezione potrebbe motivare un dottore a estrarre il dente.
    • Patologia periodontale. Questa patologia è causata da un'infezione dei tessuti e delle ossa che circondano e supportano il dente. Se una patologia periodontale ha raggiunto il dente, un dentista potrebbe doverlo estrarre.
  2. Prendi un appuntamento con un medico. Non provare a estrarre il dente da solo. E' molto più sicuro lasciare che un dentista professionista estragga il dente. Oltre che a essere più sicuro, sarà anche molto meno doloroso.
  3. Consenti al dentista di somministrarti un anestetico locale per addormentare l'area del dente.
  4. Fai estrarre il dente al dentista. Il dentista potrebbe dover rimuovere parte della gengiva per raggiungere il dente. In alcuni casi il dentista potrebbe dover rimuovere il dente a pezzi.
  5. Consenti la formazione di un coagulo nel punto di estrazione. Un coagulo è il segno che il dente e le gengive che lo circondano stanno guarendo. Tieni una garza sul punto di estrazione e mordila leggermente. Il coagulo dovrebbe formarsi dopo poco tempo.
    • Se il foro perde il suo coagulo, potrebbe verificarsi un'infezione. Questa condizione è chiamata osteite alveolare, ed è spesso accompagnata da cattivo odore. Consulta il dentista se credi che il coagulo non si sia formato nel modo corretto.
    • Se vuoi ridurre il gonfiore, metti del ghiaccio fuori dalla bocca vicino al punto in cui il dente è stato rimosso. Questo dovrebbe ridurre il gonfiore e lenire il dolore.
  6. Nei giorni seguenti all'estrazione, cura la guarigione del coagulo. Per farlo, prova a:
    • Evita di sputare o sciacquare la bocca intensamente. Cerca di evitare di bere da una cannuccia per le prime 24 ore.
    • Dopo 24 ore, fai dei gargarismi con una soluzione salina con 250 ml d'acqua e mezzo cucchiaio di sale.
    • Non fumare.
    • Ingerisci solo cibi morbidi e liquidi per i primi giorni. Evita i cibi duri e solidi che richiedono di masticarli molto.
    • Usa il filo interdentale e lava i denti regolarmente, preoccupandoti di evitare la zona di estrazione.

Rimedi Casalinghi non Approvati

  1. Usa della garza e fai ballare il dente avanti e indietro.
    • Fai ballare il dente delicatamente avanti e indietro, da un lato all'altro. La parola chiave qui è delicatamente.
    • Se provochi un'emorragia abbondante, fermati. Molto sangue indica spesso che il dente non è pronto per essere estratto.
    • Solleva il dente con decisione ma lentamente finché i legami che collegano il dente alla gengiva non sono recisi. Se la procedura è troppo dolorosa o provoca troppo sangue, fermati.
  2. Mordi una mela. Mordere una mela può essere un buon modo per rimuovere un dente, soprattutto per i bambini. Mordere una mela è più efficace per i denti anteriori.

Consigli

  • Potrai rimuovere un dente da solo se non è più ancorato all'osso, ma solo dalla gengiva. I denti in questo stato si muovono in tutte le direzioni e possono provocare dolore.

Avvertenze

  • Se sei un adulto o un adolescente e i tuoi denti sono allentati, visita subito un dentista. Sarà in grado di risolvere i tuoi problemi, e offrirti consigli sui rischi di rimuovere un dente da solo.
  • Se sospetti un'infezione, consulta subito un dentista. Delle infezioni prolungate e non curate possono provocare rischi di saluti gravi.
  • Rimuovere un dente è molto diverso da trattare un dente rotto o perso, sia nel caso di denti da latte che permanenti. Se i denti di tuoi figlio sono stati danneggiati da una caduta e sembrano rotti, non seguire queste direzioni.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.