Come Tenere le Mani Lontano dal Viso

L'acne è una malattia della pelle fastidiosa e imbarazzante di cui molti adolescenti soffrono. Coloro che ne sono affetti dovrebbero tenere le mani sporche lontano dal viso, per facilitare la guarigione. Toccare o cercare di togliere l’acne già presente può portare a un peggioramento.

Passaggi

  1. Informati sul tema.
    • Fai un po' di ricerche sulle cicatrici da acne. Entrare in qualche forum è un buon punto di partenza. Ma puoi anche trovare in internet dei siti altrettanto validi che trattano di acne, e che ti forniscono informazioni sugli effetti dannosi del toccare l’acne, oltre a dei suggerimenti per come trattarla.
    • La maggior parte dei tipi di acne non causa delle cicatrici se viene lasciata intatta. I danni maggiori (cicatrici) sono causati dalla continua irritazione autoinflitta quando si gratta la pelle.
    • Fai una ricerca immagini in Google di "cicatrici da acne" e osserva cosa può succedere se continui a grattarti.
  2. Individua che tipi di graffi o sfregamenti tendi a fare più frequentemente.
    • Inconscio – Tocchi o pizzichi casualmente il viso mentre sei al computer, leggi un libro o guardi la televisione. Questo è un tipo molto pericoloso di sfregamento, perché spesso non ti rendi neppure conto di farlo.
    • Davanti allo specchio – Vai in bagno per prendere il filo interdentale, e finisci per passare quindici minuti di fronte allo specchio, pizzicando e schiacciando i brufoli.
    • Indolente – Ti sfreghi mentre aspetti l'autobus, mentre sei al telefono, e ti pizzichi continuamente mentre sei in coda nel traffico.
  3. Una volta individuato il tipo sfregamento del viso, puoi valutare quali consigli e metodi sono più utili per te.
    • Tieni le mani occupate. Fai i cruciverba o i videogiochi mentre stai aspettando l'autobus. Fatti un massaggio alle mani mentre guardi la televisione. Inizia un lavoro a maglia per tenerti occupato la sera.
    • Metti dei cartelli che dicono "NON GRATTARTI" sullo specchio del bagno, sullo specchietto da borsa, sul telecomando della TV, o dovunque puoi vederli quando solitamente inizi a toccarti il viso.
    • Indossa dei guanti. Può sembrare sciocco, ma è impossibile graffiarti la faccia se indossi i guanti. Li puoi mettere anche durante la notte, se tendi a dormire con le mani sul viso. L’importante è che ti assicuri di lavarli regolarmente.
    • Se non vuoi indossare i guanti, puoi applicare delle fasciature o delle sottili strisce di nastro adesivo sulla punta delle dita. Questo è un metodo un po' più discreto, e renderà molto difficile graffiare la pelle.
    • Coinvolgi altre persone. Un caro amico, un genitore o un compagno di stanza può essere un aiuto molto prezioso. Chiedi loro di rimproverarti delicatamente se notano che ti tocchi il viso.
    • Non arrenderti. Come ogni cattiva abitudine, non puoi perderla in una notte. Cerca di non scoraggiarti.
  4. Raccogli i frutti.
    • Ora che non ti tocchi e graffi più il viso, la pelle guarisce molto più velocemente, e ci sarà meno sporco e sebo che può portare a una nuova formazione di acne. Congratulazioni!
  5. Assicurati che le unghie siano sempre pulite e tagliate. Verifica che non ci sia nessuna sporcizia sotto le unghie, perché la maggior parte dei batteri si trova proprio sulle mani. L'igiene è molto importante e, come sai, le dita e le mani sono uno dei luoghi più sporchi del corpo umano.
  6. Lavati sempre le mani e le dita accuratamente con un sapone antibatterico e non grattarti continuamente il naso! È volgare, e ci sono molti batteri. Vuoi che quei germi si diffondano su tutto il viso?
  7. Evita di mettere le mani sul viso. Per facilitarti in questo, impegnale in altre attività. NON toccare il viso e tieni a bada le mani.
  8. Metti le mani in tasca quando stai passeggiando. Quando sei seduto a un tavolo, tieni le mani sul tavolo o sulle ginocchia o mettile sotto le cosce e siediti normalmente su di esse. Potrà sembrare sciocco, ma ti aiuta a evitare di toccarti il viso. Puoi farlo anche durante un colloquio di lavoro, o in posti pubblici come un ristorante.
  9. Rilassati, non agitarti, non pensare di toccarti il viso, e impara a superare questa cattiva abitudine.

Consigli

  • Se proprio devi toccarti la faccia, lavati le mani prima e dopo con sapone antibatterico. E MAI usare le unghie per grattarti.
  • Quando lavi il viso, non strofinare troppo forte, lo irriteresti e saresti tentato di strofinarlo ancora di più per eliminare il dolore.
  • Impara a mantenere la calma. Evita di mettere le mani sul viso o di toccarti la fronte/faccia.
  • Rimani concentrato. Non pensare troppo alle mani.
  • Usa sempre guanti in cotone al 100%. La lana irrita la pelle (puoi provare a toccarla) e il nylon potrebbe tagliarti.
  • Con i guanti puoi grattarti il viso. Indossa quelli da cucina quando sei davanti allo specchio.

Avvertenze

  • Non usare mai le unghie per grattarti. Possono danneggiare la pelle, creando cicatrici.
  • Toccare il viso con le mani può rompere l'acne causando brufoli, pelle grassa, punti neri da sporcizia e batteri.
  • Le mani sul viso possono intasare i pori sulla fronte col sudore delle mani stesse. La pelle sensibile può avere un aspetto innaturale o apparire grassa.

Cose che ti Serviranno

  • Sapone antibatterico
  • Guanti di cotone al 100%
  • Qualcosa per occupare le mani
  • Occorrente per scrivere dei biglietti deterrenti
  • Un amico
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.