Come Fare la Pulizia del Colon a Casa

Il bisogno di eseguire una pulizia del colon si basa sulla teoria che carne, altri alimenti non digeriti, farmaci, sostanze chimiche o di altra natura causino un accumulo di muco nel colon. Con il tempo tale accumulo produce tossine che si diffondono nel corpo attraverso il sistema circolatorio, avvelenandolo. Talvolta la pulizia del colon può essere richiesta prima di un particolare trattamento medico, per esempio un intervento chirurgico o una colonscopia, o per far fronte ad alcune patologie. Qualsiasi siano le ragioni per cui desideri sottoporti a una pulizia del colon, esistono dei metodi praticabili anche a casa.

Capire di che Cosa si Tratta

  1. Scegli la forma di pulizia corretta. Ne esistono diverse varietà. Puoi effettuare l'idroterapia del colon (o irrigazione colonica). In questo caso un piccolo tubo verrà inserito nel retto per far fluire un delicato getto d'acqua calda nell'ultimo tratto dell'intestino. Per favorire una maggiore espulsione di escrementi, puoi assumere una soluzione orale, basata essenzialmente su dei rimedi lassativi casalinghi.
    • A meno che sia stato un medico esperto a istruirti, non è consigliabile praticare un clistere (o enteroclisma) casalingo con acqua normale o salata.
    • Parlando di persone sane, la maggior parte dei medici sconsiglia di sottoporsi regolarmente a delle irrigazioni coloniche. Alcuni naturopati e altri esperti della medicina alternativa raccomandando invece di eseguire una pulizia del colon una o due volte all'anno per favorire l'espulsione delle tossine.
  2. Fai attenzione a non diventare dipendente. Pulire il colon può essere molto utile, ma con il tempo potrebbe rischiare di diventare una pratica dannosa. Anche i metodi più naturali o casalinghi potrebbero rivelarsi nocivi. Solo perché un trattamento può essere definito naturale non significa che sia sicuro. Affidare la salute e la funzionalità del proprio colon a delle sessioni regolari di pulizia dell'intestino, anziché a uno stile di vita sano, può causare problemi anche gravi.
    • Tale stato di assuefazione viene definito "abuso di lassativi" e rappresenta una dipendenza come qualsiasi altra.
    • Un abuso di lassativi può causare danni ai reni e al sistema circolatorio, mettendo a grave rischio la tua vita.
    • Se non sotto l'attento controllo di un medico, è importante non eseguire mai più di una pulizia del colon ogni sei mesi.
  3. Preparati a rifornire il tuo corpo. Dopo esserti sottoposto a una pulizia del colon, è indispensabile ripristinare i livelli corretti di alcuni specifici nutrienti, noti con i nomi di prebiotici e probiotici. Sii pronto ad approvvigionare i batteri del colon con una dieta a base di batteri buoni per almeno uno o due mesi dopo il trattamento. Gli alimenti che li contengono includono:
    • Banane.
    • Aglio.
    • Porri.
    • Crusca di frumento.
    • Asparagi.
    • Crauti.
    • Kefir.
    • Yogurt.
    • Kimchi.
    • Formaggi stagionati.
  4. Parla con il tuo medico. Prima di sperimentare un qualsiasi metodo di pulizia del colon, chiedi consiglio al tuo medico. Descrivigli il tipo di trattamento scelto per essere certo che sia adatto alle tue condizioni di salute. Alcune varietà di erbe, verdure e frutti potrebbero interagire negativamente con i farmaci che assumi normalmente, pertanto leggi con attenzione la sezione riservata agli effetti collaterali dei rispettivi foglietti illustrativi.
    • Come regola generale, chiunque soffra di una qualche patologia che concerne il tratto digestivo, i reni, il fegato o il sistema cardiovascolare dovrebbe essere molto cauto nel sottoporsi a una pulizia del colon, inoltre dovrebbe sempre rivolgersi al proprio medico prima di usare tale trattamento.
    • Se i tuoi movimenti intestinali superano i tre o quattro al giorno, interrompi qualsiasi pratica di pulizia del colon e rivolgiti al tuo medico.

Ricette a Base di Frutta e Verdura per la Pulizia del Colon

  1. Scegli gli ingredienti appropriati. Per effettuare una pulizia del colon naturale, basata sulla dieta, è importante scegliere gli alimenti giusti. Le verdure contengono fibre, elementi essenziali per dei movimenti intestinali sani e frequenti. Scegli la frutta più fresca disponibile, preferendo quella da coltivazione biologica. L'obiettivo è quello di ingerire il maggior numero possibile di nutrienti stando lontano dagli additivi. Perché si rivelino efficaci nel pulire il colon, frutta e verdura andranno mangiate esclusivamente crude. Tra gli alimenti migliori possiamo includere:
    • Spinaci.
    • Asparagi.
    • Cavolini di Bruxelles.
    • Cavolo.
    • Sedano.
    • Cavolo nero.
    • Porri.
    • Piselli.
    • Bietole.
    • Foglie di senape.
    • Insalata a foglia verde scuro.
    • Erba di grano (wheatgrass).
    • Verza.
    • Cavolo cinese.
    • Prezzemolo.
    • Coriandolo.
    • Cetrioli.
    • Barbabietole e foglie di barbabietole.
  2. Prepara gli ingredienti. Il modo migliore per usare la frutta e la verdura in un trattamento di pulizia del colon è trasformarle in succhi e frullati freschi. Oltre a favorire dei movimenti intestinali naturali, il succo, la polpa e la buccia dei vegetali freschi forniranno al corpo una notevole quantità di energie e fibre. Puoi anche aggiungervi del succo di mela biologico per rendere le tue bevande più bevibili. Il succo di mela contiene pectina, una varietà di fibre molto utile quando si vuole provocare un movimento intestinale completo.
    • Puoi combinare frutti e verdure a tuo gusto. La cosa importante è cercare di bere ogni giorno tre bicchieri da 250 ml di succo l'uno, per un periodo di 5-7 giorni.
    • Aggiungi sapore con la frutta. Puoi usare banane, arance, ciliegie, frutti di bosco, susine o mele. Evitare di sbucciare i frutti dalla buccia commestibile, garantirà un maggiore apporto di fibre.
  3. Esegui una pulizia del colon in stile "green". Se hai dei dubbi sulla ricetta da cui partire, affidati ai vegetali di colore verde. Affetta due mele, quattro gambi di sedano privati delle foglie, un cetriolo, sei foglie di cavolo, dopodiché versali in un frullatore o in una centrifuga. Aggiungi un cucchiaino di zenzero fresco tritato e del succo di limone. Prepara e gusta la tua deliziosa bevanda.
    • Se il risultato è un po' troppo amaro, prova ad addolcirlo con un cucchiaino di miele.
  4. Miscela frutti e verdure in foglie. Se l'idea di bere un succo di verdure non ti piace, sperimenta una ricetta con un'abbondante dose di frutta. Frulla o centrifuga due arance sbucciate, una mela privata del torso tagliata in quarti, due cucchiaini di succo di limone, 225 grammi di spinaci e una foglia di cavolo. Prepara e gusta la tua appetitosa bevanda.
    • Se hai la necessità di renderla un po' più fluida, puoi aggiungere del succo di mela.
    • Per una dose extra di colore, fibre e dolcezza, puoi aggiungere qualche piccola carota novella.
  5. Prepara una ricetta con l'aloe vera. Per purificare e nutrire allo stesso tempo il corpo, sperimenta questa preparazione a base di aloe vera. Miscela 240 ml di succo di aloe vera, 80 grammi di fiocchi di avena, 225 grammi di spinaci, due foglie di cavolo, cinque foglie di bietole, una banana sbucciata, ½ cetriolo di grandezza media, 50 grammi di mirtilli e un cucchiaino di cannella. Puoi usare il frullatore o la centrifuga, in ogni caso otterrai una bevanda sana e deliziosa.
    • Se vuoi un risultato ancora più dolce, aggiungi un po' di miele.

Pulire il Colon con i Minerali

  1. Impara a conoscere la bentonite. Le ricette più popolari per la pulizia del colon includono quella a base di psillio e bentonite. La bentonite è una varietà di argilla composta da una miscela di sali minerali, tra cui bentonite di calcio e di sodio. Si tratta di un'argilla capace di assorbire una quantità di acqua pari al suo stesso peso, oltre a minerali, tossine e sostanze organiche. Tale proprietà la rende molto efficace nella pulizia del colon. I professionisti della medicina naturale ne fanno un largo uso, mentre i medici tradizionali la utilizzano per trattare diversi tipi di avvelenamento e overdose.
    • Bentonite e cuticola di psillio, una fibra solubile di alta qualità, sono acquistabili online o nei negozi di alimenti naturali.
  2. Sii consapevole dei rischi. Fai attenzione alle dosi di bentonite utilizzate. Un eccesso di prodotto può causare uno squilibrio nei livelli di elettroliti o minerali. Le conseguenze per la salute potrebbero essere anche gravi. Prima di provare a eseguire una pulizia del colon con i minerali, parlane con il tuo medico. Non è un trattamento adatto a chiunque, quindi segui con attenzione le indicazioni del medico. Essendo a conoscenza delle tue condizioni di salute, saprà prevedere eventuali effetti indesiderati.
    • Inoltre, leggi con attenzione le istruzioni sul prodotto che hai acquistato.
  3. Esegui la pulizia del colon. Per preparare il trattamento a base di minerali, versa un cucchiaino abbondante di cuticola di psillio, normalmente di color marrone o giallo scuro, e un cucchiaino di bentonite in polvere in un bicchiere vuoto. Aggiungi 240 ml di acqua o di puro succo di mela biologico, mescolando rapidamente per dissolvere la polvere. Bevi rapidamente prima che il contenuto del bicchiere abbia il tempo di addensarsi.
    • Assumi immediatamente altri 240 ml di acqua o di succo di mela.
    • La bentonite è disponibile anche in forma liquida.

Ulteriori Metodi per la Pulizia del Colon

  1. Raccogli informazioni in merito al programma dietetico "Master Cleanse". Si tratta di un metodo ottimo per pulire il colon, talvolta utilizzato anche per dimagrire. Viene praticato sin dal 1940, ma genera alcuni effetti collaterali noti, tra cui: carenze vitaminiche, alterazioni dei valori della glicemia, disgregazione muscolare e movimenti intestinali frequenti.
    • Prima di intraprendere il programma "Master Cleanse", è importante consultare sempre il proprio medico. Inoltre ricorda che non andrebbe mai protratto oltre i quattro o cinque giorni.
    • Se sei incinta, stai allattando, hai meno di 16 anni o più di 50 anni, soffri di patologie croniche che affliggono cuore, reni, fegato o sistema digestivo, dovresti evitare il programma dietetico "Master Cleanse".
  2. Seguire la dieta "Master Cleanse". Il programma tradizionale ha una ricetta fissa. Inizia spremendo un limone per estrarne circa 2 cucchiai di succo. Versali in una tazza, quindi aggiungi due cucchiai di puro sciroppo d'acero biologico. A questo punto incorpora un pizzico di cannella, pari a circa 1/10 di cucchiaino. Aggiungi 300 ml di acqua filtrata, quindi mescola con vigore. Una volta pronta, bevi tutta la bevanda.
    • Assumine da 6 a 12 bicchieri al giorno, preferibilmente quando ti senti affamato o senti di aver bisogno di purificare il colon.
  3. Prova le tisane lassative. Oltre ai metodi qui descritti, puoi provare ad assumere delle tisane purificanti poco prima di andare a dormire. Opta per delle erbe dalle proprietà lassative e disintossicanti, come la senna. Le tisane purificanti alle erbe contengono ingredienti che favoriscono la disintossicazione del corpo, dandoti inoltre energia. La senna è un'erba che è stata utilizzata per millenni nella medicina araba ed europea, principalmente come lassativo. Puoi acquistarla online, in erboristeria o nei negozi di alimenti naturali.
    • Per preparare una tisana disintossicante, metti a bollire un cucchiaio di foglie, o una bustina, in 240 ml di acqua per 15 minuti. Attendi che si raffreddi, filtrala e bevila.
    • Per preparare la tisana di senna, prendi un cucchiaino di foglie essiccate o tre cucchiai di foglie fresche, aggiungile a 240 ml di acqua bollente, lasciale in infusione per 5-10 minuti, quindi filtra e bevi la tua tisana.

Consigli

  • L'alimentazione riveste un ruolo essenziale nel mantenimento di un colon sano. Assumi quotidianamente da 20 a 35 grammi di fibre, attraverso cereali integrali, fiocchi di avena, frutta, verdura. Bevi una quantità sufficiente di liquidi, limitando inoltre l'assunzione di alcolici e carni rosse.
  • Segui il programma disintossicante con un amico. Descrivetevi ogni giorno le vostre esperienze, analizzando scoperte e sensazioni. Ascolta l'altra persona con attenzione, prendendoti a cuore la sua salute. Spossatezza, capogiri, sbalzi di umore, comportamenti inconsueti e attacchi di fame sono sintomi comuni, cercate di sostenervi l'un l'altro; curandovi vicendevolmente riuscirete a rendere il processo sicuro ed efficace.
  • Sii molto cauto se decidi di eseguire una pulizia del colon a casa. I rischi più diffusi sono un'intensa disidratazione e uno squilibrio negli elettroliti, condizioni pericolose per coloro che soffrono di patologie cardiache o renali. Come sempre, consulta il tuo medico prima di sperimentare un qualsiasi programma dietetico o disintossicante trovato online.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.