Come Prepararsi Per un Esame

Prepararsi per un esame può essere stressante e richiedere molto tempo, ma non deve esserlo! Facendo alcune semplici cose in tempo, è possibile essere fiduciosi e pronti per qualunque cosa il test ti proponga.

Passaggi

  1. La prima cosa da decidere è quando iniziare. È necessario avviare il processo con almeno una notte completa di sonno prima dell'esame. Il tuo cervello ha bisogno di tempo per digerire inconsciamente tutto quello che hai messo dentro, per cui non è il caso di stipare tutto in un'ora o due prima dell'esame. Il momento migliore per iniziare il processo è tra la mattina e il primo pomeriggio del giorno che precede, cioè almeno 24-36 ore prima dell'inizio della prova.
  2. Ora leggi la totalità delle note che si riferiscono all'esame. Che si tratti di due o di venti pagine, questo è importante. Ti rinfrescherà sulla materia e ti aiuterà a ricordare quello che hai imparato. Contribuirà anche a renderti consapevole di tutte le piccole informazioni e di come sono collocate all'interno delle note, in modo da sapere dove trovarle quando inizi a organizzare gli argomenti.
  3. Una volta che hai il senso di come tutto si incastra, è il caso di pensare come raggruppare tutte le informazioni in sezioni rilevanti. Potresti basarti su temi specifici, sulla cronologia o sui concetti.
  4. Una volta identificati gli argomenti principali, ora è il momento di utilizzare Wikipedia o altre fonti online per colmare le lacune delle informazioni che ti mancano o non sono spiegate con chiarezza. Adesso è possibile utilizzare il tema che ha guidato la tua ricerca per stabilire quali informazioni sono rilevanti per il test.
  5. Ormai dovresti avere tutte le informazioni che hai bisogno di studiare, scritte e divise per argomento in separati fogli di carta. Questo è il punto in cui è possibile iniziare a mettere in forma narrativa le informazioni e a indicizzarle in modo che si possano facilmente ricordare il giorno dell'esame.
  6. Il metodo di indicizzazione può essere pensato come la creazione di un albero di informazioni. Scrivi i temi principali dell'esame che sono emersi in fogli separati di carta. Questi sono i primi rami dell'albero. Sotto questi ci sono sotto-temi, che sono raggruppamenti più raffinati delle informazioni all'interno di ciascun tema principale. All’interno dei sotto-temi scrivi gli argomenti.
  7. Per iniziare a memorizzare, concentrati su un tema principale alla volta fino a quando lo hai imparato bene. Una volta che il tema e le informazioni in esso contenute sono abbastanza ben memorizzate, puoi passare a quello successivo fino a quando hai memorizzato tutto quello che devi sapere per l'esame.
  8. Per il primo tema principale, inizia nella parte superiore e leggi attraverso l'albero. Dopo che hai una comprensione generale delle informazioni, concentrati sulle "frasi" di apprendimento per ogni argomento che ti aiuteranno a ricordare i contenuti.
  9. Dopo che ti senti sicuro su ogni tema, smetti di studiare e prenditi una pausa. L'idea è di non cercare di stipare tutto in una volta nella tua memoria a breve termine. Devi dare il tempo al tuo cervello di interiorizzare inconsciamente tutte le informazioni che hai spalato dentro. Per questo motivo è importante avviare il processo almeno il giorno prima dell'esame.
  10. Il giorno dell'esame, fai suonare la sveglia almeno due ore prima del test. Un'ora e mezza prima dell'esame, inizia a ripassare mentalmente tutti i temi principali e gli argomenti secondari. Come sempre, controlla le note se ti blocchi. Questo è il momento di stipare — prova come puoi a rinchiudere tutti i piccoli dettagli nella memoria a breve termine. Cerca di memorizzare tutto quello che hai preparato, ma 15 minuti prima dell'esame fermati! Negli ultimi minuti non dovresti pensare alla prova. Rilassati e fai qualche respiro profondo, se si seguono i passi descritti sopra tutto dovrebbe andare bene!

Consigli

  • Riscrivi sempre le sezioni importanti delle tue note, questo ti aiuterà a memorizzarle.
  • Assicurati di fare pause frequenti per aiutare il tuo cervello a elaborare inconsciamente le informazioni.
  • Non provare ad accelerare il processo di studio, è sufficiente dedicare tempo lavorando sulle note per memorizzarle.
  • Concentrati su quello che stai studiando.
  • Mangia bene e fai un buon riposo ogni notte prima di un esame.

Avvertenze

  • Non esagerare. C'è un giusto equilibrio tra lavoro e tempo per rilassarsi con gli amici o dedicarsi a un hobby. Lavora con impegno, divertiti con impegno.
  • Non rivedere gli argomenti tutti in una volta. Imparerai meglio se leggerai un po' del tuo libro di testo ogni giorno.
  • Non restare in piedi per studiare di notte. Zavorrarsi di nozioni tardi non è una buona idea – assicurati di dormire abbastanza prima del giorno dell'esame.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.