Come Comportarsi con Qualcuno che è Sempre in Ritardo

Hai un amico o un membro della famiglia che è sempre in ritardo? Ti chiedi spesso se è lui che ha bisogno di cambiare o sei tu che hai bisogno di rilassarti? Nella maggior parte dei casi, entrambi le cose sono vere. Affronta per prime le tue aspettative e poi tratta con il signor o la signora Tardone. Con un po' di fortuna, sarai in grado di trovare un compromesso che lascia entrambi sereni!

Moderare le Tue Aspettative

  1. Non fidarti della sua puntualità. In altre parole, non sperarci. Non aspettarti che qualcuno che è sempre in ritardo sia improvvisamente puntuale. Se hai un amico o un membro della famiglia che è stato sempre in ritardo per 27 anni, è probabile che non cambi. Anche se promette che cambierà. Uno che è cronicamente in ritardo lo sarà probabilmente per sempre. A meno che non ci sia qualche intervento drastico sul serio – per il quale potrebbe essere probabilmente troppo tardi!
  2. Cerca di capire perché è cronicamente in ritardo. È probabile non perché sia egoista o per mania di potere. Più facile che non sia capace di prevedere il tempo che ci vuole per fare le cose, che abbia una vita caotica o che sia solo naturalmente incostante. Quando scopri la causa del sintomo, è più facile non arrabbiarsi.
    • E considera il suo ambiente culturale. In alcune culture dire le 18 significa veramente le 18. In altre si dice le 18 e in realtà si intende, "presentati tra le 19 e le 23, se hai voglia".
  3. Vedi se puoi rilassarti un po'. Ok, così è questo il suo problema, ma in che modo potresti cambiare le cose? Forse potresti fare in modo che il tuo amico migliori un po’. Fai un patto con te stesso di arrabbiarti solo se ha più di 20 minuti di ritardo. Qualunque cosa meno ed è giustificato. Fa schifo, ma ti fa risparmiare angoscia.
    • Quando sai che sarà in ritardo, devi assumerti qualche responsabilità. Perché arrabbiarsi per una cosa certa?
  4. Regola le tue attese -- e il tuo comportamento. Se non ti aspetti che sia in orario, non sarai deluso quando non lo sarà. E se non ti aspetti che sia in orario, anche tu puoi essere in ritardo!
    • E se per qualche motivo l'universo si ferma ed è in orario l’unica volta che sei in ritardo, digli che è un assaggio della sua stessa medicina. Gli piace che il suo tempo sia sprecato? Probabilmente no.
  5. Dagli un orario di arrivo anticipato rispetto a chiunque altro. La festa inizia alle 21, ma per il ritardatario cronico, basta dire che inizia alle 20 e 30. Ancora una volta, gli stai probabilmente facendo un favore. Non sarai certo l'unico a essere irritato!
    • Questo funziona solo fino a quando non capisce il tuo gioco. Quando capisce l’antifona, potrebbe essere il momento per una discussione!
  6. Porta qualcosa per tenerti occupato. Sarai più arrabbiato con il tuo amico quando arriva in ritardo, se tutto quello che dovevi fare, era aspettarlo. Porta un libro o carta e penna con te, così puoi restare occupato. Il tempo volerà e potresti anche non notare il suo ritardo.
    • Pensa a questo come a una ricompensa, se riesci. Hai avuto un extra di quindici minuti per finire quel libro che era indietro. Impressionante! Qualcosa di non previsto per l’inattività!

Trattare con il Ritardatario

  1. Stabilisci se si tratta di qualcosa di personale. Il tuo amico è in ritardo solo quando deve incontrare te? Valuta se è ritardo cronico o una scortesia diretta specificamente a te. Adatta di conseguenza il rapporto con lui o lei. È meno accettabile sgridare qualcuno per il ritardo alla tua festa di compleanno, se ha ritardato a ogni festa di compleanno cui è stato.
  2. Fagli conoscere il tuo pensiero di fondo. Non c'è nulla di sbagliato a dire al tuo amico che se non ci sarà entro un certo tempo, andrai senza di lui o lei. Che è perfettamente ragionevole, maturo e non minaccioso. Se il tuo amico vuole davvero partecipare a un’attività assieme a te, dovrà essere sicuro di essere in orario.
    • In alcuni casi, dopo 20 minuti devi andare via. È una cosa che fa schifo; è una perdita di tempo, ma il punto sarà stato fatto. La prossima volta che ti chiede di fare qualcosa, digli che non sei disponibile. Sii fermo ma razionale -- il tuo tempo conta!
      • C’è un ottimo motivo per farlo venire da te. Se puoi stare comodo, è meno di un problema.
  3. Sii concreto. Il tuo tempo è importante. Quando il tuo amico è in ritardo, è una palese indicazione di come non ti rispetta. Digli questo! Taglia la produttività, è maleducato, e soprattutto è completamente inutile. Dopo il colloquio, chiedigli direttamente se ha intenzione di essere in ritardo la prossima volta. Ti ha sentito forte e chiaro?
    • Ci sono modi per sottolineare le cose che ti danno fastidio dei tuoi amici senza ferirli. Mantieni il tuo solito tono e usa parole neutrali. Metti i puntini sulle "I" e sorridi.
  4. Dagli la possibilità di dirti qualcosa che li preoccupa di te. Se sei arrabbiato perché ritarda ogni volta, è probabile che tu faccia qualcosa che gli dà fastidio. Sii leale e lasciagli esprimere le sue rimostranze. Questo potrebbe essere il campo di gioco e potrebbe aiutare a risolvere il problema.
  5. Non dargli la responsabilità di una festa o di un evento. Non lasciare mai che il ritardatario sia responsabile per trasportare o portare i biglietti del teatro. Una situazione già irritante può prendere una svolta per il peggio quando l’amico con la torta di compleanno è in ritardo e non risponde al telefono.
    • Se chiede di assumersi la responsabilità, sii franco! Ha bisogno di entrare in sintonia, se vuole una parte attiva nel programma.
  6. Dagli un incentivo. Se hai un gruppo di amici che bighellona tutto il giorno, escludere una persona perché è sempre in ritardo non è realmente un'opzione, fatti furbo. Tira fuori qualcosa come, "chi è in ritardo paga il conto". Se l'intero gruppo concorda su questo, potrebbe essere l'incentivo per farlo cambiare!

Consigli

  • Cogli l'occasione per crescere. Forse sei sempre stato stressato per essere in orario. Nota che probabilmente non è necessario. Essere un super ritardatario o un super stressato è altrettanto sgradevole.
  • Spostagli avanti l’ora. Va bene, questa è una birichinata. Tuttavia se sei in buoni rapporti con la persona ci potresti provare. Ed Ehi, gli stai probabilmente facendo un favore.
  • Dai il buon esempio. Non fare la lezione al tuo amico su quanto detesti il suo ritardo, e presentarti in ritardo la prossima volta che uscite per un drink. Invece, sii sempre in orario e guadagnati il suo rispetto.
  • Sii gentile. Le persone non sono solitamente in ritardo per uno scopo. Le probabilità sono che abbiano un problema e saperlo t’infastidisce.
  • Vedi la cosa come un'opportunità per prendertela comoda. No c'è qualcosa di gradevole, nel non dover correre fuori di casa per incontrare qualcuno? Considera i vantaggi di avere un amico ritardatario – anche tu puoi fare tardi. Prenditi un caffè, aggiornati sulle notizie, invia le e-mail dell’ultimo minuto o prendi qualche momento per te.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.