Come Pulire una Gabbia per Uccelli

Tutti gli amanti degli uccelli sanno quanto sia spiacevole dover pulire la gabbia. Rinviare la pulizia peggiora solamente la situazione, poiché le piume cadute continuano ad uscire fuori dalla gabbia e l’odore può diventare insostenibile. Ecco come pulire in modo efficiente la gabbia del tuo uccello!

Routine di pulizia base

  1. Fodera la base della gabbia con 3-4 fogli di giornale.
  2. Gratta via sporco e piume dai trespoli.
  3. Ruota i trespoli e sposta i giochi per offrire un po’ di varietà al tuo uccello.
  4. Pulisci con cura la gabbia una volta al mese con un disinfettante specifico per uccelli mentre il tuo uccellino svolazza per casa.
  5. Finito.

Detergente all’Aceto

  1. Prepara una soluzione contenente una parte di aceto bianco distillato e due parti di acqua.
  2. Metti i guanti.
  3. Immergi un panno pulito nella soluzione. Usalo per strofinare la base, i lati e i trespoli della gabbia. Insisti sugli escrementi e aggiungi altra soluzione se necessario.
  4. Strofina con acqua calda e pulita.
  5. Lascia asciugare naturalmente.

Consigli

  • È consigliabile comprare una gabbia con grata e vassoietto estraibili dalla base. Sistema della carta di giornale sul vassoio e la maggior parte degli escrementi cadranno dalla grata.
  • Cambia quotidianamente la carta di giornale e butta via quella sporca.
  • Puoi preparare un disinfettante sicuro mescolando 15 ml di candeggina con 900 ml di acqua. Assicurati di risciacquare con cura e aspetta che la gabbia sia completamente asciutta prima di fare avvicinare l’uccello.
  • È consigliabile avere a disposizione diverse gabbie, in questo modo, mentre ne pulisci una, l’uccello può stare nell’altra.

Avvertenze

  • Non usare la sabbietta per la lettiera del gatto o tutolo per foderare la base della gabbia; la polvere creata nuoce alla salute degli uccelli.

Cose che ti Serviranno

  • Gabbia per Uccelli Sporca
  • Disinfettante
  • Carta di giornale
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.