Come Risolvere i Piccoli Problemi della Vita (per Ragazze Adolescenti)

Ogni ragazza ha alcuni piccoli problemi nella propria vita, che possono riguardare la scuola, la famiglia o gli amici. Questi suggerimenti possono offrirti i metodi giusti con il fine di darti una mano o persino per risolvere i piccoli dilemmi esistenziali. Questo articolo tratterà delle misure da prendere rapidamente per alcune di quelle situazioni nelle quali noi ragazze possiamo trovarci e ti fornirà dei link ad altri articoli specifici, dandoti anche dei consigli generali, pensati appositamente per le ragazze adolescenti o pre-adolescenti.

Look

  1. Riduci le dimensioni e il rossore dei brufoli facendo passare un cubetto di ghiaccio sull'area interessata. Poi, usa una crema anti-imperfezioni comprata al supermercato, in profumeria o in farmacia. Previeni i brufoli bevendo otto bicchieri di acqua al giorno, mangiando sano, bilanciando i pasti e detergendo il viso con i prodotti adeguati, capaci di mantenere alla larga i brufoli, il sebo in eccesso e i punti neri. Se i miglioramenti tardano ad arrivare, tampona le imperfezioni con un velo di fondotinta.
  2. Risolvi le questioni collegate al ciclo mestruale comprando degli assorbenti o andando in infermeria. Se è un'emergenza, la carta igienica può essere una misura temporanea, è meglio di niente. Ti tornerà utile tenere traccia delle tue mestruazioni (se il tuo ciclo si è già stabilizzato) e pianificare di portarti dietro degli assorbenti quando vai a scuola. Tenere sempre degli assorbenti o dei tamponi in più nello zaino è facile e non occuperanno molto spazio.
  3. Risolvi il problema dell'alito cattivo in base alla situazione. Se sei a casa, spazzola i denti. Poi usa il collutorio. Se sei a casa di un amico, trova il collutorio e risciacqua. Portati dietro delle mentine ovunque tu vada! Masticare una mentina o una gomma alla menta è un ottimo modo per mantenere l'alito fresco. Ma ricorda che, se hai intenzione di baciare qualcuno una certa sera, le gomme da masticare fanno accumulare la saliva nella bocca.
  4. Crea una makeup bag. Le piccole trousse economiche sono reperibili praticamente ovunque, dal supermercato al negozio che vende tutto a un euro sotto casa. All'interno, inserisci:
    • Uno specchietto compatto.
    • Tagliaunghie.
    • Se applichi il fondotinta o il blush, aggiungi questi prodotti (se non li hai duplicati, portati dietro quelli che hai usato a casa per truccarti), con un pennello per i ritocchi.
    • Gloss o burrocacao.
    • Correttore.
    • Se hai applicato il rossetto, portatene dietro uno per i ritocchi.
    • Mascara, se lo usi.
    • Fasce per i capelli, anche se di solito non le utilizzi.
    • Mentine o gomme da masticare.
    • Un tampone o un assorbente di emergenza!
    • Il cellulare (quando succede qualcosa, chiama tua madre).
    • Tutte le altre cose delle quali potresti sempre aver bisogno.
    • Portati dietro un'acqua profumata leggera, non una dalla fragranza intensa. Quando non ti senti proprio freschissima, spruzzala. Usarla varie volte nel corso della giornata è perfettamente normale.
    • Anche portarti dietro una spazzola è una buona idea e, se hai spazio e ti serve, aggiungi la lacca.
  5. Crea la tua makeup bag! Pur non truccandoti molto, ti ritroverai ad averne sempre più bisogno.
  6. Resta sveglia e piena di energie facendo quattro semplici cose: bere più acqua, fare una colazione molto abbondante, fare attività fisica e dormire bene.
    • Le persone si disidratano molto facilmente. Le bevande gassate, il caffè, il tè e le bibite sportive non contano come acqua. Bevi almeno una bottiglia piena di acqua al giorno, di più se possibile.
    • Le persone che non fanno affatto colazione si tengono in piedi grazie all'energia derivante da un pasto che forse hanno consumato 12 ore prima (per esempio, hai cenato alle 6 di sera e ti sei svegliata alle 6 di mattina). Poi procedono fino all'ora di pranzo senza cibo. Se sono abituate, non si sentiranno stanche. Tuttavia, consumare una buona colazione per garantirti tutta l'energia necessaria sarà un grande miglioramento. Se sei preoccupata perché non vuoi ingrassare, ricorda che mangiare un piccolo snack ogni due ore mantiene attivo il metabolismo. L'importante è che mangi poco a cena (non hai bisogno di tanta energia se devi andare a dormire!).
    • Alcuni animali domestici soffrono della cosiddetta “sindrome da gabbia”. Se il tuo cane dorme tutto il giorno, allora è affetto da questo disturbo. Questo è quello che succede anche a te se non ti muovi mai: il tuo corpo decide di non fare altro se non spegnersi e sentirsi perennemente sfinito, perché non va mai a correre o a giocare. Se sei stanca e non pratichi molta attività fisica, probabilmente soffri dello stesso disturbo del tuo cane. Fare una lunga passeggiata (di almeno mezz'ora) ogni giorno è un buon modo per sbarazzartene. Fai jogging con il tuo povero cane, esegui qualche addominale o balla: sono tutti buoni metodi per uscire dalla gabbia. Se ti senti distrutta per nessuna buona ragione, corri nel tuo quartiere, ti sentirai istantaneamente molto meglio.
    • Dormi bene. I teenager necessitano di più riposo di chiunque altro perché stanno crescendo. Se di solito dormi per sole cinque-sette ore a notte, prova a dormirne 10. La differenza sarà notevole.
  7. Segna le date delle tue mestruazioni. È incredibile quante ragazzine non scrivano sul calendario il momento in cui giunge la visita dello spaventoso "mostro rosso". Non devi fare altro che segnarlo sul calendario con un colore diverso: indica l'inizio e la fine del ciclo. È una buona idea saperlo, perché le mestruazioni ti faranno sentire fiacca, di cattivo umore, dolorante e gonfia, tutte sensazioni poco piacevoli, specialmente se hai deciso di andare in discoteca o a una festa nel bel mezzo di questo delicato momento tutto femminile.
  8. Non essere una ragazzaccia. Non puoi sbagliarti se ti comporti bene. Se i tuoi genitori o i tuoi insegnanti non approvano qualcosa che intendi fare, dai retta a loro. Ciò include le droghe, l'alcool, il sesso senza amore, le feste o tutte le cose di questo genere. Sii una brava ragazza. Se non lo sei, limiterai te stessa molto più di quanto immagini. Per esempio, se fai sesso con un ragazzo appena conosciuto solo perché sei curiosa e pensi che sia carino, in seguito ti sentirai malissimo con te stessa, e avrai anche rovinato le tue chance con il ragazzo che ti piace VERAMENTE, il quale penserà che tu sia una persona diversa da quella che in realtà sei. Potresti pensare che le “brave” persone siano solo delle moraliste, ma esse hanno un semplice strumento per orientarsi: la loro coscienza. Ascolta quella vocina dentro di te e non commetterai mai errori. Fai in modo di essere una persona della quale andare orgogliosa. Sii la migliore persona che tu possa essere.
  9. Cerca di capire quando “solo un altro po'” diventa troppo. Se normalmente non ti trucchi molto, allora apparire a scuola con addosso il fondotinta, la cipria, il fard, il mascara, l'ombretto e la matita, con i capelli raccolti in un'intricata acconciatura e con un profumo intenso è esagerato. Specchiati. Se un tocco di correttore e una bella collana bastano per te, non andare oltre.
  10. Ricorda come funziona la desensibilizzazione. La desensibilizzazione avviene quando vieni esposta talmente tanto a qualcosa da non esserne più colpita. Le persone che dicono molte parolacce sono così abituate a farlo che, se le senti dirne una in più, non ci fai caso. Tuttavia, se vedi un cristiano devoto bestemmiare, il silenzio piomberà sulla stanza. Se generalmente ti trucchi molto, sarà dura per te prepararti al massimo per le occasioni speciali. Seguendo il consiglio di prima, se una giornata normale richiede solo il mascara, non esagerare. In questo modo, quando dovrai andare a una festa importante, potrai truccarti di più, e ciò sarà adeguato per tale contesto.
  11. Chiedi ai tuoi amici cosa ne pensano del tuo aspetto. Chiedi loro di essere molto onesti. Quando ci specchiamo, abbiamo un'immagine distorta. Se hai sempre pensato di avere un brutto naso, lo percepirai orribile quando ti specchierai. Potresti anche perderti qualche dettaglio quando ti specchi per l'ultima volta prima di uscire di casa. Devi affidarti a una buona amica e chiederle ogni mattina “Come sto?”. Se crede che tu sia vanitosa, spiega le tue ragioni. In alcuni casi, la verità potrebbe essere che non hai mai sentito di avere un bell'aspetto e che stai cercando di migliorarlo. Se ciò non è vero per te, dille solo che vuoi assicurarti di avere il look adatto.

Interazioni Sociali

  1. Dirti solo di essere sicura di te è una predica inutile. Sai che dovresti esserlo. Dunque, ti spieghiamo perché (potrai saperne di più leggendo Come Sentirti Sicuro di Te). Dai un'occhiata a te stessa (mentalmente). Probabilmente, non sei perfettamente soddisfatta del tuo modo di essere. Magari i tuoi voti, la tua vita sociale, la tua vita familiare o il tuo aspetto (che è ciò che preoccupa in particolare molte ragazze) non ti rendono felice. Se solo avessi più soldi, più amici, un fidanzato... la lista può proseguire all'infinito. Ora, pensa a una ragazza qualsiasi della tua stessa scuola: noterai che è esattamente come te. Tutte le ragazze sono insicure a un certo punto della propria vita. Alcune potrebbero essere super sicure, ma sarà dura trovare un'adolescente che ti dica onestamente “Sono felice per tutto quello che ho. Amo me stessa, il mio aspetto, la mia famiglia e tutto quello che ha a che fare con la mia vita”. Ricorda che tutti sono insicuri, ma prova a dare un peso maggiore ai tratti positivi di te stessa: tutti ne hanno.
  2. Fingi di essere sicura di te. Il fatto di averti solo spiegato perché dovresti aumentare la tua autostima probabilmente non servirà a molto. Allora fingi di esserlo. Pensa alla cosa peggiore che potrebbe succederti se lo facessi. Poi, pensa alla seconda cosa peggiore che potrebbe capitarti. Successivamente, pensa alla terza cosa peggiore che potrebbe avvenire. Nel 98% dei casi, non avverrà nulla di brutto, anzi, poco a poco diventerai veramente più sicura di te stessa.
  3. Metti le cose in prospettiva... il tuo problema potrebbe non essere tanto grande quanto credi. Tu e una tua amica avete un battibecco a pranzo... e allora? È stata colpa tua? Ripensa a quello che è successo. La stavi prendendo in giro e lei l'ha presa troppo sul personale? Hai litigato con un tuo amico perché gli hai chiesto di uscire con te e ti ha detto di no? Il rifiuto ha davvero a che vedere con te? Forse sta attraversando una fase strana nella sua vita o forse ti considera una buona amica e non riesce a vederti in un altro modo. Magari, non voleva essere antipatico, il tuo amico ha detto qualcosa senza nemmeno pensarci su. Oppure, quella persona che ti ha dato uno spintone probabilmente non voleva.
  4. Sistema le cose se la situazione si è complicata a causa tua. Dopo la scaramuccia che è avvenuta all'ora di pranzo, hai già fatto pace con la tua amica o no? Se sei stata tu ad avere iniziato (oppure no!), telefonale, chiamare è un modo facile per parlare dei tuoi sentimenti personali con gli altri. Chiedi scusa! Non perdi punti per dire che ti dispiace, soprattutto se è accaduto tutto a causa tua. Ammettere “Sara, mi dispiace, oggi è successo tutto per colpa mia” può essere difficile. Provaci comunque. Lei potrebbe sentirsi male perché pensa che tu creda davvero a quello che le hai detto o perché le battute che hai fatto l'hanno punta sul vivo.
  5. RICORDA! Dire “Mi dispiace” non è facile. La ragione per cui le superiori sono tanto intrise di dramma è che nessuna ragazza è disposta a farlo, per quanto voglia recuperare le sue amicizie. Avrai molti più amici e ti apprezzeranno di più se sei capace di chiedere scusa. Inoltre, tieni i segreti. Sembra una stupidaggine, ma ti aiuterà a evitare delle situazioni ambigue.
  6. Sii carina nei confronti delle persone. Detesti il tuo posizionamento sulla scala sociale scolastica? Vieni considerata tutt'altro che popolare e vuoi cambiare ora? Contrariamente alle credenze diffuse, essere scontrosa non ti renderà popolare come si vede nei film. Aiuta gli altri, fai loro dei complimenti, sii gradevole con tutti, specialmente se non li sopporti! Non c'è ragione per non prestare il tuo libro al ragazzino seduto dietro di te o per non rispondere al ragazzo che ti ha chiesto che ore sono. Alla gente piacciono le persone gentili. Sii cortese e gli altri ti gradiranno. E, se piaci alle persone, sei popolare:
  7. Evita di essere una “fanatica dei complimenti”. Proprio come vestirti di tutto punto ogni giorno rovina i tuoi preparativi per certe occasioni, le persone si sentiranno meno speciali se fai loro dei complimenti in continuazione. Quando vedi qualcosa che reputi cool, dillo alla persona interessata! Nessuno ti detesterà per un elogio.
  8. Parti dal presupposto di piacere alla gente. Non credere che ti odino, ciò ti renderà solo paranoica e le persone si stuferanno di te se non fai che dire “Oh, non piaccio a nessuno, nessuno mi sopporta”, perché questo è seccante. Se lo ripeti sempre, alla fine ti ODIERANNO davvero! Piaci alla gente, devi solo spezzare il circolo vizioso del “tutti mi detestano” e optare per un atteggiamento mentale più ottimista.

Passaggi per la Pianificazione

  1. Fai una lista delle cose da fare. Sarà semplice! Gli elenchi dei compiti da portare a termine ti rassicurano del fatto che non dimenticherai niente. Ti rendono più sicura di te e rilassata nel corso del mattino. Ecco un esempio di lista delle cose da fare.
    • Fare una doccia.
    • Vestirti.
      • Spruzzare l'acqua profumata.
      • Pettinarti/Truccarti.
      • Applicare il deodorante!
    • Fare colazione.
    • Lavare i denti e passare il filo interdentale.
    • Controllare lo zaino e vedere se hai già messo al suo interno i libri che ti servono, che possono essere quelli di:
      • Storia.
      • Scienze.
      • Matematica.
      • Inglese.
    • Metti nel portafoglio i soldi per il pranzo.
    • Fai jogging di pomeriggio (per tenerti in forma).

Avvertenze

  • Cerca di non esagerare ed evita di metterti nei pasticci.
  • Se fai qualcosa di sbagliato, dillo ai tuoi GENITORI. Non mentire al riguardo, perché alla fine il tuo problema diventerà grande quanto una casa, fidati di noi. Alla fine lo scopriranno.
  • Non parlare male delle persone, anche se sei in compagnia dei tuoi amici e tutti stanno spettegolando. La persona della quale stanno dicendo peste e corna prima o poi lo verrà a sapere.
  • Se hai fatto qualcosa di sbagliato che prima o poi verrà scoperto da qualcuno, non ignorare la tua azione, ammettila.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.