Come Ottenere un Lavoro alle Nazioni Unite

Vuoi prevenire la degradazione ambientale, aiutare le zone più povere del mondo a maturare economie solide o contribuire allo sviluppo di cause progressiste? Le Nazioni Unite potrebbero offrirti il lavoro dei tuoi sogni. La ONU è un'organizzazione di portata globale, e presenta una gran varietà di opportunità di crescita e carriera, paragonabili a quelle offerte da grandi imprese private. Per la maggior parte dei posti lavorativi, la concorrenza è feroce, ma, con una solida preparazione e un pizzico di fortuna, potresti ottenere il lavoro dei tuoi sogni alla ONU.

Prepararti alla Candidatura

  1. Fai una ricerca sulle opportunità professionali alla ONU. Visita il sito web delle Nazioni Unite per farti un'idea dei vari tipi di lavoro disponibili in questa organizzazione. Quali sono i dipartimenti che più ti interessano? Possiedi già le qualifiche necessarie per lavorare in queste aree? Sogni di essere assunto per svolgere un certo lavoro, ma ancora non hai le competenze adeguate? Fai una ricerca prima di candidarti per un impiego. Dai un'occhiata ai seguenti siti web (sono tutti in inglese, però vi troverai posti vacanti in ogni angolo del globo) per trovare informazioni utili:
    • Sito web ufficiale della ONU (http://careers.un.org).
    • Sito web di UNjobfinder (http://unjobfinder.org).
    • Sito web di UN Job Monster (http://www.unjobmonster.com).
    • Sito web di UN Job List (http://unjoblist.org).
  2. Decidi qual è la categoria di personale in cui intendi fare carriera. Presso la ONU, le carriere sono divise in categorie di personale, ciascuna delle quali richiede una formazione e un background specifici, nonché una certa expertise nel settore in questione. Le categorie sono a loro volta ramificate in lavori di diversi livelli, che prevedono svariate tipologie di esperienza professionale. Tenendo conto delle tue competenze, dei tuoi interessi e delle tue esperienze, decidi quali sono la categorie e il livello che fanno al caso tuo. Ecco le opzioni :
    • Categorie professionali e superiori (P e D).
    • Servizi generali e relative categorie (G, TC, S, PIA, LT).
    • Categorie professionali reperite a livello nazionale (NO).
    • Servizi sul campo (FS).
    • Nomine di alto livello (SG, DSG, USG e ASG).
  3. Assicurati di avere la formazione e l'esperienza richieste. Ogni tipologia di carriera prevede dei requisiti specifici in fatto di istruzione ed esperienza. Prima di candidarti per un lavoro, devi essere sicuro di possedere tutte queste caratteristiche. In caso contrario, la tua candidatura non verrà presa in considerazione. Ecco alcuni comuni requisiti per molte posizioni presso la ONU:
    • Padronanza dell'inglese o del francese, le lingue di lavoro dell'organizzazione. Conoscere bene altre lingue, soprattutto l'arabo, il cinese mandarino, lo spagnolo o il russo, è utile per la maggior parte delle posizioni.
    • Almeno una laurea di primo livello. Alcune posizioni generiche di livello inferiore (prevalentemente, si tratta di lavori d'ufficio o di segreteria che rientrano nella categoria dei servizi generali) richiedono solo il diploma delle superiori e, solitamente, dell'esperienza lavorativa attinente. Tuttavia, la maggior parte degli impieghi alla ONU prevede almeno una laurea di primo livello. Per molte posizioni specializzate, occorrono studi avanzati nel settore pertinente.
    • Esperienza di lavoro in un campo relazionato. A seconda della posizione per cui ti candidi, potrebbe essere necessario avere alle tue spalle un'esperienza professionale di uno-sette anni.

Candidarti per un Lavoro

  1. Fai una ricerca sui posti di lavoro disponibili. Dai un'occhiata al sito della ONU dedicato alla ricerca lavorativa per conoscere le posizioni attuali aperte presso le organizzazioni del Segretariato delle Nazioni Unite. Puoi usare Unjobfinder per cercare posti vacanti in tutti gli organi della ONU. I siti vengono aggiornati costantemente, quindi, pur non riuscendo a individuare subito una posizione che soddisfi i tuoi obiettivi e le tue competenze, controlla spesso le varie pagine.
  2. Registrati per avere un account My UN. Clicca sul link Register as a User, che si trova nella parte superiore del sito della ONU dedicato alla ricerca lavorativa. Ti verrà richiesto di compilare i campi vuoti con nome, e-mail e data di nascita; inoltre, dovrai creare un nome utente e una password.
  3. Crea il tuo Personal History Profile (PHP). Una volta che ti sarai registrato, ti verrà richiesto di creare il tuo PHP. Questo profilo sarà il tuo curriculum online privato, e include informazioni generali su di te, la tua istruzione e la tua cronologia lavorativa. Dovrai compilarlo una sola volta, ma, se lo desideri, è possibile modificarlo per i diversi posti vacanti.
    • Puoi completare il PHP subito o tornare in un secondo momento. Per compilarlo, ti serviranno 30 minuti-un'ora, e puoi salvare un profilo parzialmente completo in qualsiasi momento, per poi riaprirlo e proseguire all'occorrenza.
    • Assicurati che il tuo PHP sia accurato, dettagliato, preciso e impeccabile. Quando ti candidi per un lavoro, il PHP è la prima cosa (e, inizialmente, l'unica) che verrà vista dal cacciatore di teste. Se non riesci a rappresentare adeguatamente le tue qualifiche, oppure il tuo profilo è pieno di errori ortografici o grammaticali, la tua candidatura verrà scartata.
    • Puoi continuare ad aggiornare il PHP in qualunque momento, ma assicurati che sia in perfette condizioni quando ti candidi effettivamente per un posto vacante.
  4. Seleziona il lavoro per il quale intendi candidarti. Assicurati di andare incontro a tutti i requisiti; in caso contrario, non mandare la candidatura, oppure cerca di avere dei motivi validi per cui il cacciatore di teste dovrebbe chiudere un occhio davanti alle tue lacune. Il sito web della ONU indica chiaramente che è possibile candidarsi per tutti i posti vacanti che si desidera, ma la tua credibilità ne risentirebbe se mandassi candidature per lavori che non sei in grado di svolgere.
  5. Candidati per il posto vacante selezionato seguendo le istruzioni riportate online. Ti verrà richiesto di inviare la versione più recente del tuo PHP e tutte le altre informazioni previste da quel posto di lavoro in particolare. Se necessario, aggiorna il PHP prima di inviare la candidatura.
    • Fornisci un indirizzo e-mail in modo che possa essere confermata la ricezione della tua candidatura. Se non dovessi ricevere alcuna conferma nel giro di 24 ore, mettiti in contatto con il responsabile per avere delle notizie.
  6. Aspetta di ricevere un invito per un colloquio. Solo i candidati selezionati per il colloquio verranno contattati, e questo può richiedere un po' di tempo. Puoi controllare lo stato della tua candidatura nella sezione Application History, nel tuo account My UN. Per molti posti vacanti, è obbligatorio superare un esame al fine di essere presi in considerazione. Segui le istruzioni riguardanti l'impiego per cui ti sei candidato nello specifico.

Candidarti per il Young Professionals Programme

  1. Assicurati di essere idoneo. Il Young Professionals Programme (YPP) è stato concepito per giovani talentuosi sia di sesso maschile che di sesso femminile che alle spalle non hanno alcuna esperienza professionale. I candidati idonei dovrebbero sostenere un esame scritto e orale per determinare se si qualificano per un posto nella lista di lavori previsti per i partecipanti del progetto YPP. Le persone su questo elenco vengono selezionate per gli impieghi del programma in base alla relativa disponibilità. Allo scopo di risultare idoneo per il progetto YPP, devi soddisfare i seguenti requisiti:
    • Avere meno di 32 anni.
    • Avere almeno una laurea di primo livello in uno dei campi professionali offerti .
    • Padroneggiare l'inglese o il francese.
    • Essere cittadino di un Paese partecipante.
  2. Registrati per avere un account My UN. Nella parte superiore del sito della ONU dedicato alla ricerca lavorativa, clicca su Register as a User. Ti verrà richiesto di compilare i campi con nome, e-mail e data di nascita; inoltre, dovrai creare un nome utente e una password.
  3. Crea il tuo Personal History Profile. Una volta che ti sarai registrato, ti verrà richiesto di creare il tuo Personal History Profile. Questo profilo sarà il tuo curriculum online privato, e include informazioni generali su di te, la tua formazione e la tua cronologia lavorativa.
    • Puoi completare il PHP subito o tornare in un secondo momento. Ci vorranno 30 minuti-un'ora per compilarlo, e puoi salvare un profilo parzialmente completo quando desideri, per poi riaprirlo successivamente.
    • Assicurati di compilare il campo Country of Nationality per indicare la tua nazionalità (l'Italia partecipa al programma).
  4. Candidati per un lavoro. In quanto candidato YPP, devi selezionare un lavoro indicato con la dicitura YPP Examination. Scegli un impiego nel campo professionale che ti interessa e per cui sei qualificato. Compila correttamente i campi Main Course of Study e Field of Study a seconda della tua laurea e dei requisiti per il lavoro. Puoi mandare solo una candidatura per esame .
    • Dopo aver completato i moduli, clicca su Apply Now per mandare la candidatura. Dovrai rispondere a qualche domanda di selezione e accettare i termini e le condizioni per inviare con successo la richiesta. Ti manderanno una e-mail per confermare la ricezione della candidatura.
    • La tua candidatura verrà valutata, e ti inviteranno a sostenere l'esame. Qualora non fossi idoneo, verrai informato.
  5. Sostieni l'esame scritto. Se sei idoneo, verrai invitato a partecipare all'esame scritto. Dura quattro ore e mezza e si compone di due parti: il General Paper, che è lo stesso per tutti i campi professionali, e lo Specialized Paper, che testa le tue conoscenze nell'area specifica di expertise che hai scelto. Se superi il test, verrai invitato a sostenere l'esame orale .
  6. Sostieni l'esame orale. Si tratta di un colloquio condotto dalla Specialized Board per determinare se hai le competenze e le attitudini necessarie per gli impieghi nel campo professionale selezionato. Dopo l'esame, verrai contattato dalla Central Examinations Board, che ti informerà se puoi partecipare o meno al progetto YPP.
  7. Ricevi l'appoggio della Central Examinations Board. Se il colloquio va bene, la Central Examinations Board ti supporterà per una posizione nella lista professionale del progetto YPP. Quando viene aggiunto un impiego nel settore di tuo interesse, riceverai un'offerta.
    • Ricevere questo appoggio non significa che otterrai automaticamente un lavoro. Se da un lato le probabilità sono piuttosto elevate, la ricezione di un'offerta dipende dalla disponibilità professionale nel tuo campo.
    • Se il colloquio non va bene, verrai contattato dalla Central Examinations Board, che ti farà sapere che non hai ricevuto tale appoggio.

Consigli

  • Sii particolarmente cauto quando prepari la candidatura. Correggi errori ortografici, lacune informative, parti trascurate dal punto di vista grammaticale e così via. Ricorda che ogni piccolo scivolone è una scusa valida per scartare la tua candidatura, e i cacciatori di teste generalmente non perdonano perché sono inondati di richieste.
  • Devi assolutamente cercare di reperire ulteriori informazioni via e-mail o per telefono. Tra le altre cose, dovresti chiedere se un dipendente di livello inferiore della ONU sta cercando di ottenere permanentemente la posizione per cui intendi candidarti. Questo ti permetterà di farti un'idea della situazione a cui vai incontro. Analogamente, non sorprenderti se cercare informazioni si rivela difficile.
  • Le donne sono avvantaggiate. L'articolo 8 dello Statuto delle Nazioni Unite afferma che "Le Nazioni Unite non porranno alcuna restrizione all'ammissibilità di uomini e donne nei loro organi principali e sussidiari, in qualsiasi qualità ed in condizione di uguaglianza". Tuttavia, nel regolamento di assunzione della ONU (ST/AI/2006/3, sezione 9.3), esiste una legge che dà maggiori diritti al sesso femminile per l'ammissibilità. Se sei una donna messa in una lista di riserva creata per le persone che non sono state selezionate, ma che hanno ricevuto l'appoggio dalla commissione centrale, rimarrai nell'elenco per tre anni . Di conseguenza, la tua idoneità resterà invariata in quel lasso di tempo e potrai essere chiamata per un lavoro nel settore che hai indicato. Invece, gli uomini vengono rimossi dalla lista d'attesa dopo due anni.
  • Candidati subito. I cacciatori di teste della ONU di solito non vedono di buon occhio le candidature mandate all'ultimo minuto. Inoltre, generalmente moltissime domande arrivano poco prima della scadenza, quindi, se la tua si trova tra le ultime, è probabile che verrà letta con meno attenzione. Le application inviate tardi non vengono considerate affatto.
  • Le persone che vengono assunte dalla ONU spesso hanno dei conoscenti nell'organizzazione. Tu conosci qualcuno? Informati per sapere come instaurare dei contatti che potrebbero aiutarti. Nonostante un'adesione di facciata ai principi, la selezione per merito non sempre è la chiave di volta per ottenere un impiego alle Nazioni Unite. Inoltre, devi essere consapevole delle quote Paese e delle faziosità collegate a certe nazioni. Sono fattori che possono favorire o diminuire le tue chance di essere assunto.

Avvertenze

  • Non mandare informazioni aggiuntive sul tuo conto, a meno che non ti vengano richieste. Questo irrita i cacciatori di teste, che vedranno la tua mossa come un tentativo di aggirare il processo burocratico. Potrebbero approfittare di questa scusa per scartare la tua candidatura. Se vieni chiamato per un colloquio, sarà in quel momento che avrai la possibilità di brillare.
  • Ricorda che lavorare alla ONU non necessariamente ti consentirà di svolgere la professione dei tuoi sogni, avventurosa, ricca di glamour e che salverà il mondo. Fai delle ricerche e leggi libri scritti da persone che hanno lavorato nell'organizzazione. Se da un lato lo stipendio e i benefici sono grandiosi, molti dipendenti vengono disillusi subito dall'opprimente burocrazia, dalla mancanza di creatività, dall'incapacità di intraprendere iniziative e dai favoritismi nepotistici. Tuttavia, la situazione non migliorerà finché le persone idealiste, decise e determinate non daranno un contributo e faranno dei cambiamenti positivi. In ogni caso, devi essere consapevole sia degli svantaggi che dei vantaggi.
  • Dopo la chiusura di una posizione di lavoro, preparati a una lunga attesa prima di ricevere notizie. Non è insolito che passino anche otto mesi prima che succeda.
  • La ONU non accetta candidature o curriculum incompleti o generici. A meno che non ti venga detto di fare diversamente, devi usare correttamente il sistema di candidatura online previsto per i posti vacanti.
  • Non candidarti superficialmente per lavori che non sei in grado di svolgere. Infatti, gli intervistatori hanno una buona memoria, e potrebbero approfittare di qualsiasi scusa per scartare candidati. Ricorda che moltissime persone vogliono lavorare alla ONU. Le domande passate resteranno nel tuo archivio professionale, quindi sii giudizioso.
  • Se sei abbastanza fortunato da ricevere un invito a un colloquio, ricorda che sarà un processo molto rigoroso. Se vieni selezionato per proseguire con le selezioni, questo potrebbe implicare diversi incontri.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.