Come Dipingersi il Viso da Clown

I clown sono un tipo di comici facilmente riconoscibili per il loro make-up, le parrucche colorate, i buffi vestiti e le spiritosaggini. Parte del processo per diventare un clown consiste nell'applicare il trucco stilistico. Ogni clown è unico, ma c'è un solo metodo per applicare bene il trucco sul viso. Per imparare a trasformarti in clown, continua a leggere.

Clown Classico

  1. Disegna il profilo sul viso. Il clown classico per antonomasia è quello da circo. L'Augusto (meglio noto come Toni) ha un trucco esagerato, è goffo, impacciato e usa la fisicità per far ridere il pubblico. Per un look da Toni, evidenzia al massimo gli occhi, la bocca e il naso con una matita grassa nera.
    • Disegna due cupole sugli occhi. Inizia a circa un centimetro dal lato esterno dell'occhio, disegnando una cupola la cui sommità termina fra le sopracciglia e l'attaccatura dei capelli, poi scendi nella parte interna dello stesso occhio. Ripeti l'operazione sull'altro occhio.
    • Disegna un sorriso esagerato sulla parte inferiore del viso. Parti da sotto il naso e disegna una linea che si incurva sotto le narici, per poi proseguire sulla guancia. Fai una sorta di grosso cerchio sulla guancia, poi torna verso la bocca fino a raggiungere l'altra guancia, terminando sotto al naso. La forma dovrebbe sembrare quella di un'enorme bocca sorridente.
  2. Riempi di bianco le zone tracciate con la matita. Usando una spugna da make-up, stendi il bianco. Il trucco dovrebbe coprire del tutto le sopracciglia. Distribuiscilo all'interno delle aree evidenziate dalla matita in modo che risaltino.
    • Per un look meno tradizionale puoi usare un altro colore al posto del bianco. Prova il giallo o un altra tinta pastello.
    • Usando il nero, il viola, il blu e un altro colore scuro per riempire le aree contornate, otterrai comunque un effetto drammatico. In questo caso dovrai invertire lo schema cromatico per bilanciare l'effetto d'insieme ed essere certo che ogni componente sia chiaramente visibile.
    • Considera l'idea di fissare il trucco di base. Lo puoi fare con una cipria teatrale e relativo piumino: la cipria fa sì che il trucco duri tutto il giorno. Usa una cipria che vada d'accordo con i colori che scegli.
      • Metti sul piumino circa un cucchiaino di cipria. Sbatti entrambi i lati del piumino assieme finché la cipria non sembra scomparsa, penetrando a fondo nell'applicatore.
      • Picchietta il piumino sul viso finché tutta l'area non viene coperta dalla cipria.
  3. Usa un colore nero per definire le sopracciglia. Intingi un pennellino nel colore. Passa il pennello dalla punta della cupola al bordo esterno dell'occhio, fin sulla curva della fronte e poi scendi verso l'interno dell'occhio. Traccia la linea in modo più o meno marcato, a seconda di come la preferisci. Ripeti sull'altro occhio.
    • Alcuni clown hanno una linea nera verticale che sembra tagliare l'occhio a metà e che termina circa un centimetro sotto la palpebra inferiore.
    • Se hai colorato l'occhio di scuro, usa il bianco o un altro colore luminoso per definire le sopracciglia.
  4. Evidenzia il sorriso e la bocca. Intingi il pennellino nuovamente nel nero e questa volta crea il contorno del sorriso esagerato che hai delineato in precedenza. Traccia una linea spessa intorno al sorriso, cercando di renderlo simmetrico affinché abbia lo stesso spessore da entrambi i lati.
  5. Colora le guance, le labbra e il naso. Usa una spugna da make-up pulita per picchiettare il rosso sulle gote al di sopra del confine nero. Aggiungi del rosso anche sulla punta del naso. Una volta asciutto, aggiungi un secondo strato in modo che il colore risalti. Infine, colora le labbra con un rossetto.
    • Alcuni clown preferiscono il nero sulle labbra al posto del rosso.
    • Se vuoi, puoi indossare un naso di gomma ma anche colorare il naso va bene.
  6. Correggi le imperfezioni. Guardati alla specchio. Se vedi dei punti con degli sbaffi o delle irregolarità, usa una spugna con un po' di acqua per ripulire la zona. Tampona la zona con un asciugamano e riapplica il trucco.

Clown a Soggetto

  1. Scegli il personaggio. I clown a soggetto sono semplici clown che assomigliano a versioni esagerate delle persone, accentuandone stereotipi o emozion, come il classico "clown triste". Puoi farne anche uno perplesso, arrabbiato, sexy o persino un pagliaccio dottore.
  2. Trasforma il tuo viso in una tela. Spalma uno strato sottile di bianco su tutto il viso per creare la base su cui lavorare. Usa la spugna da make-up per distribuire in modo preciso il bianco, coprendo anche le sopracciglia. La maggior parte dei clown stende la base fino all'attaccatura dei capelli, appena dietro la linea della mandibola e davanti ai lobi.
    • Sistema eventuali errori nella base. Dai un'occhiata nello specchio e fai qualche ritocco, se necessario, usando sempre la spugna.
    • Ricorda di fissare la base con la cipria teatrale.
  3. Crea dei tratti esagerati. A seconda del personaggio che vuoi diventare, applica diversi colori e disegna le zone che vuoi far risaltare.
    • Se farai un clown triste, scegli un colore per mettere in evidenza una ruga intorno alla bocca che scende fino al mento. Spesso, questi clown colorano di nero la metà inferiore del viso e la zona attorno alla bocca, a indicare che non si sono rasati.
    • Se vuoi diventare un clown perplesso, disegna un sopracciglio spesso e inarcato da un lato e uno normale dall'altro.
    • I clown sexy hanno ciglia esagerate che mettono in risalto gli occhi e usano il rosso per delineare delle labbra lascive.
  4. Ogni volta che aggiungi del colore, fissalo. Picchietta con il piumino ogni area colorata per evitare che i diversi colori combacianti si fondano.
  5. Sistema le imperfezioni e riempi i buchi. Controlla due volte il make-up per essere certo che i colori non si sciolgano o non si mescolino con quelli attigui.

Pierrot

  1. Dipingi il viso di bianco. I pierrot sono clown sofisticati, tranquilli e tendono a essere eleganti, con lineamenti appena accennati anziché esagerati. Sembrano più dei fantasmi. Il loro trucco solitamente richiede un viso totalmente bianco e colori delicati. La prima cosa da fare è quindi la base, ricoprendo tutto il volto di bianco, dalla punta dei capelli fin sotto il mento, e da un orecchio all'altro. Anche le sopracciglia vanno coperte. Fissa il tutto con la cipria.
  2. Evidenzia gli occhi con il nero. Dagli un aspetto infossato ombreggiandoli con il nero. Delinea la palpebra superiore e inferiore, poi applica il nero anche sulle palpebre. Usa il mascara per le ciglia.
  3. Dipingi piccoli particolari in nero. Intingi il pennello nel colore e disegna un paio di sopracciglia, inclinate verso il basso, a circa due centimetri dalle tue. Queste sopracciglia daranno un aspetto triste e serio al clown. Puoi usare il nero per creare altri tratti, come una lacrima che scende da entrambi gli occhi. Alcuni disegnano semplicemente un puntino su entrambe le guance.
  4. Fai le labbra rosse. Usa un rossetto o il colore rosso per delineare una bocca piccola, grande la metà rispetto alle dimensioni reali. Puoi anche arrossare leggermente le guance o fare due cerchi rossi definiti.

Consigli

  • Usa due diversi tipi di cipria per la base e il trucco. Quando fissi la base, usa quella bianca. Per le zone colorate, usa una cipria neutra.
  • Per applicare il trucco su aree piccole, usa un pennellino o un cotton fioc.
  • Se hai la barba, rasati prima di truccarti.

Avvertenze

  • Non dimenticare di fissare il trucco. Se non lo farai, il colore potrebbe ammorbidirsi e mescolarsi. In questo modo il viso sembrerebbe sciogliersi.

Cose che ti Serviranno

  • Spugna da make-up
  • Base da make-up bianca
  • Cipria teatrale
  • Trucco in crema per clown
  • Piumino da cipria
  • Pennello
  • Cotton fioc
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.