Come Cancellare le Tracce della Navigazione Web dalla Cronologia di Windows

Non vuoi che la gente metta il naso nella cronologia della tua navigazione in internet. Questo problema non si limita alle persone che visitano siti per adulti o che vogliono tenere nascoste le conversazioni avute in chat, quasi tutte le persone memorizzano sui propri computer informazioni sensibili che hanno tutto l'interesse a tenere nascoste. Anche se si trattasse di una semplice lista di regali di compleanno o di natale, la necessità è quella di tenerla lontana da occhi indiscreti. Se desideri anche tu prendere le giuste precauzioni per evitare potenziali futuri problemi sappi che, nonostante in commercio esistano dei software che possono cancellare la cronologia ed i log di sistema, è possibile imparare a farlo manualmente, e senza spendere un soldo!

Cancellare la Cronologia di Internet Explorer

  1. Avvia Internet Explorer. Seleziona la voce 'Opzioni internet' dal menu 'Strumenti'.
  2. Cancella tutti i dati. Accedi al pannello delle opzioni internet del menu strumenti e seleziona il pulsante 'Cancella...'. In alternativa, cancella le singole voci dal pannello che mostra la cronologia web, accessibile tramite la combinazione di tasti 'Ctrl+H', o dal relativo pulsante nella barra dei menu.
    • Cancella i cookie: Dal pannello 'Opzioni internet' seleziona il pulsante 'Cancella Cookie'. In alternativa, cancella ogni file individualmente, selezionando il pulsante 'Visualizza file'.
    • Cancella i file temporanei: dal pannello 'Opzioni internet' seleziona il pulsante 'Cancella...'.

Cancellare la Cronologia di Google Chrome

  1. Avvia Chrome. Accedi al menu di Chrome selezionando il pulsante 'Personalizza e controlla Google Chrome' situato nell'angolo superiore destro del browser e caratterizzato con tre linee orizzontali.
    • Seleziona il sottomenu 'Strumenti' e successivamente la voce 'Cancella dati di navigazione...'.
  2. Controlla le opzioni selezionate. Nel pannello 'Cancella dati di navigazione', seleziona i pulsanti di spunta relativi ai dati che vuoi eliminare. Puoi decidere di cancellare solo la cronologia della tua navigazione web oppure anche altri dati.
    • Se vuoi cancellare l'intera cronologia, seleziona 'Tutto' relativamente alla voce 'Cancella i seguenti elementi da:'.

Cancellare la Cronologia di Firefox

  1. Avvia Firefox. Seleziona il menu 'Firefox'. Seleziona la voce 'Cronologia' e successivamente 'Cancella la cronologia recente'.
  2. Seleziona un intervallo di tempo. Nel pannello 'Cancella cronologia recente', seleziona l'intervallo di tempo relativo ai dati da cancellare agendo sulla voce 'Intervallo di tempo da cancellare'. Puoi scegliere diversi intervalli, dall'ultima ora a tutto.
    • Se vuoi eseguire una selezione più specifica dei dati da cancellare, seleziona il pulsante 'Dettagli' che si trova nel pannello 'Cancella cronologia recente'. Adesso puoi selezionare esattamente il tipo di informazioni che vuoi eliminare o salvare.
  3. Premi il pulsante 'Cancella adesso'.

Cancella la Cronologia usando l'Editor del Registro di Sistema (Tecnica Avanzata)

  1. Accedi al menu 'Start'. Digita 'regedit' nel campo cerca. Al termine della digitazione premi invio.
  2. Seleziona con un doppio click del mouse l'icona 'regedit'. Attendi che l'editor del registro di sistema venga avviato. Se richiesto, premi il tasto 'Si' o 'Continua' in base alla versione del sistema operativo.
  3. Premi i tasti 'Ctrl+F' per far apparire il pannello 'Trova'. In questo modo potrai ricercare chiavi specifiche del registro di sistema.
  4. Digita la seguente stringa 'HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft' nel campo 'Trova'. Seleziona l'icona rappresentata da un '+' quando appaiono i risultati della ricerca.
  5. Seleziona il nodo 'Internet Explorer' e successivamente 'Explorer Bars'.
  6. Identifica la chiave del registro 'Predefinito'. Sarà identificata dal nome 'Predefinito'.
  7. Cancella tutte le chiavi di registro che si trovano 'sotto' alla chiave 'Predefinito'. Selezionale con il tasto destro del mouse e scegli la voce 'Elimina' dal menu contestuale. Non cancellare la chiave 'Predefinito', o qualsiasi chiave che si trovi al di sopra. In caso contrario, potresti compromettere la stabilità ed il funzionamento di alcune funzionalità del sistema.

Cancellare il File Index.Dat (Tecnica Avanzata)

  1. Avvia Windows in modalità provvisoria. Normalmente, dovrai premere il tasto funzione 'F8' immediatamente dopo l'accensione del computer.
  2. Esegui l'accesso a Windows come amministratore. Il file index.dat, che contiene le informazioni sulla tua cronologia web, non è cancellabile attraverso il prompt dei comandi, a meno che non si disponga dei privilegi di amministratore.
  3. Nella finestra del prompt dei comandi, digita il seguente comando: 'del index.dat /s' e premi invio. Il file index.dat, e le relative sottocartelle, verranno cancellati.

Consigli

  • Dopo aver cancellato ogni traccia delle tue attività, cancella anche ogni punto di ripristino presente sul computer. Usando questo strumento il registro di sistema potrà essere ripristinato ad una versione precedente.
  • Se non vuoi complicarti la vita cancellando manualmente le tracce delle tue attività, cerca un programma che lo faccia al posto tuo. Ecco alcuni esempi: CCleaner (è gratuito), OSPC Privacy Cleaner, East-Tec Eraser 2007, Evidence Eliminator, Tracks Eraser Pro, o Window Washer.
  • Per evitare un'analisi forense dei dati presenti sul tuo disco rigido, dovrai sovrascrivere lo spazio libero del tuo disco per cancellare i vecchi dati presenti. Usa un programma come Eraser.
  • Per disabilitare la sezione 'Dati recenti' del menu 'Start', seleziona il pulsante 'Start' con il tasto destro del mouse. Dal menu contestuale seleziona la voce 'Proprietà'. Nel pannello di gestione della barra delle applicazioni seleziona la scheda 'Menu di avvio'. Seleziona il pulsante 'Personalizza'. Visualizza la scheda 'Avanzate' e, nella sezione 'Dati recenti', deseleziona il pulsante di spunta 'Elenca i documenti aperti più di recente'. Premendo un pulsante puoi anche cancellare la lista dei documenti recenti presente nel menu Start.
  • Windows utilizza una cache per il server DNS che rende più veloce la navigazione nel web. Per vedere gli ultimi siti web visualizzati di recente, avvia il prompt dei comandi (digita 'CMD' nel campo apri della voce 'Esegui' del menu 'Start') e digita il comando 'ipconfig /displaydns'. Questi dati possono essere cancellati usando il comando 'ipconfig /flushdns'.
  • Imposta Internet Explorer in modo che cancelli automaticamente i dati relativi alla cronologia alla chiusura del programma. Puoi trovare la relativa opzione nel pannello delle 'Opzioni internet' accessibile dal menu 'Strumenti' nella scheda 'Avanzate'. In alternativa, installa Firefox in sostituzione a Internet Explorer ed utilizza lo strumento 'Elimina i dati personali'.

Avvertenze

  • In alcune rare circostanze è possibile che un utente esperto possa annullare queste modifiche.
  • Le modifiche ai file di sistema eseguite da utenti inesperti sono potenzialmente pericolose. Agirai a tuo rischio e pericolo.
  • Cercando di nascondere l'utilizzo del computer in ufficio potresti violare la politica aziendale di gestione. L'amministratore della rete interna può accedere ai log dei server in qualsiasi momento visualizzando ogni tipo di attività svolta sulla rete oltre all'autore. Anche i firewall che proteggono la rete interna dalle minacce del web tengono traccia di tutto il traffico effettuato. Se non bastasse sappi che anche il provider che fornisce la connessione ad internet aziendale ha i propri log, dove traccia tutto il traffico generato dai suoi clienti.
  • Non cambiare la configurazione del computer di altri utenti senza chiederne il permesso. Apportare queste modifiche ad un computer senza averne il diritto, in molti paesi, è considerato un crimine.
  • Rischierai di attirare l'attenzione e renderti sospetto se cancellerai la tua cronologia in modo evidente.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.