Come Sviluppare il Cervello del Tuo Bebè

I bebè sono una delle macchine di apprendimento più perfette in natura. Con solo un piccolo aiuto, un bebè può essere stimolato e divertirsi. Ecco alcuni modi per sviluppare la mente del tuo bambino.

Passaggi

  1. Ricordati che i bebé sono fatti apposta per imparare. Attività normali, come mangiare, fare i bisogni, giocare, cantare, un giro sul passeggino e i baci del nonno, sono tutti “educativi”. Non hai bisogno di attività non naturali o di concentrarti su quelle educative per far crescere bene un bimbo.
  2. Prenditi cura di lui. Un bebè ha bisogno di una pancia piena, un pannolino pulito, un ambiente confortevole e amore per una buona crescita.
  3. Parlagli. Spiegagli cosa stai facendo (preparando una tazza di tè, cambiando un pannolino, controllando la posta ecc.). Parla tanto con lui; è necessario per stimolarlo. Leggete un libro assieme.
  4. Canta per lui. Canta ninne nanne, jingles televisivi, le tue canzoni preferite.
  5. Gioca con lui. Giochi classici come “Bubusettete”, baciargli l'ombelico, giocare con una palla sono delle attività fantastiche per bambini. Balla con lui in braccio.
  6. Esci. Un giro in passeggino può essere molto stimolante, visitando posti strani e nuovi come la posta, la panetteria, il parco e così via.
  7. Fai stretching e massaggi. I bebè amano muovere il corpo. Impara il massaggio infantile e lo yoga per bambini, che aiuta a farli stare tranquilli, rinvigorirli e stimolarli. Ma anche muoversi semplicemente in un modo che a lui o lei piaccia (Battere le mani, dondolarsi) è un ottimo esercizio, e massaggiarlo dolcemente con un olio adatto ai bambini è perfetto per lo sviluppo del tatto.
  8. Procurati una play gym. Sono il prodotto più famoso per bambini da 0 a 12 mesi. Di solito sono dei materassini comodi, imbottiti oppure morbidi, a volte con i lati rialzati e uno spazio al centro per il bambino. Possono essere composte da parti staccabili e penzolanti alle quali i bambini possono aggrapparsi. Hanno parti fatte in tessuto arricciato, morbido che i bambini possono toccare, stropicciare e colpire. Alcune hanno delle luci colorate e delle campanelle e altre fanno suoni divertenti, o musicali, o entrambi.
  9. Guardati attorno. I bebè sono affascinati da cose che gli adulti danno per scontate: macchine che sfrecciano fuori dal finestrino, bocce con i pesci, alberi scossi dal vento, i vestiti che fanno rumore nell'asciugatrice.
  10. Scegli i giochi giusti in base all'età. Assicurati che il gioco sia adatto al bambino. Mentre uno di 4 mesi potrebbe trovare affascinante uno specchio, uno di 6 giorni non sarebbe in grado di vederlo chiaramente e per un bambino di un anno potrebbe essere noioso. Di solito i giochi educativi hanno una indicazione sull'età idonea sulla confezione. Assicurati che ogni gioco sia sicuro, appropriato e pulito.
  11. Ripeti tutto quello che insegni al tuo bebè. Più ripeti le cose, come mostrargli come afferrare una palla, più rapidamente si formeranno le connessioni fra i neuroni. In più, è ovvio che più interazioni positive crei con un bebè o un bimbo piccolo, più lo stai aiutando a stimolare il suo giovanissimo cervello. Queste stimolazioni causano nuove connessioni che a loro volta formano sentieri neurali e rafforzano quelli già esistenti. Ma appena lui o lei sono annoiati, fermati.
  12. Divertiti con il tuo bambino. In parole povere, qualsiasi cosa il bambino trovi divertente è stimolante ed educativo. Non preoccuparti di quanto stia imparando; se si sta divertendo, allora sta imparando qualcosa di divertente.
  13. Impara a fermarti. Se il bambino inizia a lagnarsi, piangere, o sembra annoiato, è ora di fermarsi. Stimolarlo troppo, la fatica o i bisogni fisiologici interferiranno con il processo di apprendimento. Se il bambino non è contento, è meglio fare qualcos'altro.
  14. Insegna al bimbo una seconda lingua. La conoscenza di una seconda lingua porta molti vantaggi e il periodo migliore per iniziare è da 0 a 3 anni, in quanto per lui sarà più semplice imparare nuovi suoni.

Consigli

  • Scegli giochi interattivi, che il bambino possa manipolare. Evita giochi che facciano musica divertente, ma che non lo coinvolgono abbastanza.
  • I bebè sono attratti naturalmente da cose che sono colorate, con disegni vistosi, luccicano e fanno suoni non troppo forti come i sonagli.
  • Compra giochi che siano per bambini più grandi rispetto al range d'età segnato sulla confezione del gioco.
  • Compra un DVD di linguaggio dei segni per bambini. Lasciaglielo guardare. Fai i segni per lui. Il bambino ovviamente non li farà, ma in un mese o giù di lì, se li ricorderà e li riconoscerà. Fallo tutti i giorni, con il bimbo in braccio, e gioca con il linguaggio dei segni. È un sistema che funziona!

Avvertenze

  • Evita video per bambini, DVD o show televisivi. Non promuovono un apprendimento sano e naturale.
  • Il soffocamento è un pericolo reale nei giochi dei bambini. Se un oggetto passa nel tubo della carta igienica, allora non è sicuro. Assicurati che tutti i giochi siano adatti ai bambini, non abbiamo piccole parti removibili e siano in buone condizioni, con nessun difetto.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.