Come Avere la Pancia Piatta in una Settimana

Un evento importante è all'orizzonte, il problema è che sei gonfia e hai solo una settimana per appiattire il più possibile la pancia. Puoi riuscirci grazie ai suggerimenti di questo articolo. Sarai così soddisfatta del risultato che magari farai tue queste abitudini anche una volta che la settimana sarà passata.

I Cibi Giusti per una Pancia Piatta

  1. Mangia più spesso. Invece di 3 pasti grandi che riempiono la pancia e stressano l'apparato digerente, fai frequentemente piccoli spuntini. Suddividi gli intervalli facendo passare 2 o 3 ore tra un pasto e l'altro. Il cibo occuperà meno spazio nello stomaco, provocherà una minore espansione, manterrà attivo il metabolismo e ti farà sentire sazia.
  2. Riduci il consumo di cibi ricchi di fibre. Molti alimenti ricchi di fibre, come broccoli, legumi, cavoletti di Bruxelles, cavolfiore, causano gas e gonfiori. Eliminali dalla tua dieta durante questa settimana. Una volta che sarà finita, reintroducili gradualmente. Potresti renderti conto che alcuni ti fanno gonfiare più di altri. Puoi dunque regolare l'alimentazione di conseguenza per introdurre fibre e, allo stesso tempo, avere una pancia piatta.
    • Combatti l'azione dei cibi che causano gas usando delle compresse apposite. Generalmente, contengono un enzima che aiuta a scomporre gli zuccheri complessi che si trovano in legumi e verdure crucifere in modo che possano essere digeriti più facilmente.
  3. Regola le porzioni di frutta e verdura. Se da un lato questi cibi sono ottimi per godere di una buona salute in generale, possono far espandere lo stomaco, quindi è meglio consumarne porzioni piccole distribuite nell'arco della giornata.
  4. Assicurati di non essere intollerante al lattosio. Se i latticini ti provocano gas e gonfiori fastidiosi, potresti avere delle difficoltà a digerire il lattosio, lo zucchero che si trova nei derivati del latte. Prova a mangiare cibi a basso contenuto di lattosio come lo yogurt, consuma solo piccole quantità di derivati di latticini alla volta e combinali con altri alimenti. Puoi anche comprare prodotti senza lattosio o assumere un medicinale che ne favorisca la digestione; è utile per aiutare l'apparato digerente ad assimilare questo disaccaride.
  5. Scegli cibi ricchi di potassio. Mangia alimenti ricchi di potassio, come avocado, banane, papaya, mango, melone e yogurt privo di grassi (prodotto senza dolcificanti artificiali). Il potassio è un diuretico naturale, quindi aiuta a ridurre la ritenzione idrica e il gonfiore .

Le Bevande Giuste per una Pancia Piatta

  1. L'acqua non può mancare. Hai sempre bisogno di bere acqua, ma questo può essere particolarmente importante se stai cercando di appiattire la pancia. Quando bevi acqua, aiuti il corpo a mantenere un equilibrio ottimale dei liquidi, blocchi la ritenzione idrica (una delle cause principali della pancia gonfia) e ti senti sazia, quindi sei meno incline a mangiare in generale. L'acqua, inoltre, scompone i grassi per darti energia e trasporta i nutrienti nei muscoli per mantenere un metabolismo ideale.
    • Aggiungi fette di limone, arancia o cetriolo all'acqua per aromatizzarla leggermente; puoi anche provare erbe aromatiche e fiori, come la menta o la limoncina.
  2. Passa al tè verde. Tra i suoi tanti benefici, il tè verde promette anche di aiutare a ridurre il grasso localizzato sulla pancia grazie agli antiossidanti che contiene, chiamati catechine. Per riuscire a bruciare ancora più adipe, sorseggia tè verde prima di un allenamento.
  3. Prepara un frullato. I frullati sono eccellenti per mantenere una buona idratazione, e possono contribuire ad avere una pancia piatta. Quando prepari un frullato a base di anguria, hai il vantaggio di assimilare un amminoacido chiamato arginina, che si trova in questo frutto. Uno studio pubblicato sul Journal of Nutrition ha scoperto che l'arginina può decrementare l'adipe corporeo e incrementare la massa muscolare magra . Un frullato a base di ananas ti permette di assumere bromelaina, un enzima contenuto in questo frutto che consente di scomporre le proteine, facilitare la digestione ed eliminare il gonfiore.
    • Frullato a base di anguria. Taglia dell'anguria fino a riempire due bicchieri e mettila nel frullatore. Aggiungi 60 ml di latte scremato e frulla per 15 secondi circa, o fino a ottenere una consistenza liscia. Aggiungi due bicchieri di cubetti di ghiaccio e frulla per 20 secondi, o fino a ottenere la consistenza desiderata. Con queste dosi, ricaverai 2 porzioni .
    • Frullato a base di ananas. Misura un bicchiere di latte scremato e versalo in un frullatore con 100 g di pezzi di ananas freschi o in lattina. Imposta il frullatore a una velocità intermedia e frulla per un minuto. Versa in un bicchiere e aggiungi un cucchiaio di olio di semi di lino spremuto a freddo ecobio. Ne ricavi una porzione .
  4. Usa lo zenzero. Lo zenzero aiuta a calmare il tratto digerente e può favorire una riduzione del gonfiore. Aggiungi dello zenzero fresco e grattugiato al tè verde o fai bollire qualche pezzo di radice per realizzare un infuso.
  5. Bevi un infuso alla menta piperita. Non è un caso che molti ristoranti offrano caramelle alla menta piperita ai clienti che hanno finito di mangiare: questa sostanza aiuta a digerire. Prepara un infuso a base di questo ingrediente, oppure aggiungi delle foglie all'acqua bollente o al tè verde.
  6. Tieniti alla larga dall'alcool. Quando devi appiattire la pancia, l'alcool non ti aiuta di certo. Fa immagazzinare ulteriormente i grassi che assumi e porta il corpo a bruciare l'adipe fino a un 36% in meno del consueto. Inoltre, può inibire la produzione di ormoni che fanno bruciare grassi nell'organismo .
  7. Evita le bevande gassate e fermentate. Queste bibite contengono del gas, e, quando le consumi, finisci per introdurlo nell'intestino, il che provoca gonfiore. Ovviamente, questo si nota anche all'esterno.
  8. Evita il sorbitolo. Il sorbitolo è un dolcificante artificiale che si trova in alcune bevande dietetiche. Se da un lato addolcisce senza aggiungere calorie, il problema è che l'organismo umano ha difficoltà a digerirlo. E il sorbitolo non si trova solo nelle bibite: cercalo nello yogurt, nei cibi a basso contenuto calorico, nelle gomme da masticare e nelle caramelle dure.

Esercizi per Appiattire la Pancia

  1. Fai cardio. Niente più dell'esercizio aerobico combatte l'adipe localizzato sulla pancia. Uno studio effettuato dalla Duke University ha scoperto che l'attività cadio è il metodo più efficace per bruciare a fondo i grassi immagazzinati. Inoltre, gli allenamenti aerobici fanno bruciare un 67% di calorie extra rispetto all'allenamento di forza o che combina cardio e resistenza .
    • Il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti d'America raccomanda agli adulti sani di fare almeno 150 minuti alla settimana di attività aerobica moderata (come una camminata sostenuta o nuoto), oppure 75 minuti alla settimana di attività aerobica energica (come la corsa). Gli allenamenti vanno distribuiti nell'arco di 7 giorni. Le sessioni sportive possono essere spezzate nel corso della giornata, ma ognuna dovrebbe durare almeno 10 minuti. Se hai intenzione di perdere peso, devi aumentare l'intensità, la durata o entrambe.
  2. Fai gli addominali. I crunches rappresentano il metodo migliore per appiattire la pancia? Gli istruttori di fitness forse non giungeranno mai a un accordo. Indubbiamente, però, c'è da dire che lavorano i muscoli della parte frontale e laterale dell'addome.
    • Addominali su una palla da Pilates. Stenditi su una palla da Pilates con la schiena e la testa premute su questa superficie, i piedi uniti sul pavimento e un manubrio da 2-5 kg o una palla medicinale tra le mani, posizionata contro il torace. Contrai gli addominali e solleva completamente le spalle dalla palla. Poi, usa entrambe le mani per portare il manubrio o la palla medicinale verso il soffitto. Esegui 3 set da 12-15 ripetizioni, poi riposa per 30 secondi tra una serie e l'altra.
    • Addominali con sollevamento di gambe. Prendi un paio di manubri da 4-5 kg e stenditi sulla schiena, con le braccia allungate dietro di te, le gambe estese e sollevate creando un angolo di 45°. Porta le braccia sul torace e solleva le spalle dal tappetino mentre alzi le gambe finché non saranno perpendicolari al pavimento. Ritorna nella posizione di partenza senza lasciare che le gambe tocchino il pavimento. Esegui 3 set da 15 ripetizioni con una pausa di 30 secondi tra una serie e l'altra.
  3. Lavora la parte centrale del corpo. La parte centrale del corpo è costituita dai muscoli addominali, nonché dalla zona lombare, dal pavimento pelvico e dai fianchi; in tutto, sono più di 15 muscoli. Per una pancia effettivamente piatta, ti servono esercizi mirati per tutti questi muscoli.
    • Plank laterale. Stenditi sul fianco sinistro con il gomito direttamente sotto la spalla e una gamba appoggiata sull'altra. Disponi la mano destra sulla spalla sinistra o sul fianco destro. Contrai gli addominali e solleva i fianchi dal pavimento fino a bilanciarti sull'avambraccio e i piedi, in modo che il corpo formi una linea diagonale. Resta in posizione per 30-45 secondi. Ripeti sull'altro fianco.
      • Se non riesci a trattenere la posizione per 30-45 secondi, resisti il più a lungo possibile e aumenta gradualmente il tempo.
    • Camminata con le mani. Disponiti sul pavimento come se stessi per fare una flessione e appoggia le mani a terra superando l'ampiezza delle spalle di 5 cm. Mantenendo i piedi fermi, cammina il più possibile in avanti servendoti delle mani, poi torna nella posizione di partenza. Fai 10-12 ripetizioni.
      • Per metterti ulteriormente alla prova, puoi sollevare una gamba prima di cominciare a camminare con le mani e tornare nella posizione di partenza.
    • Immagina di arrampicarti su una corda da alpinismo. Siediti con le gambe estese verso l'esterno e davanti a te, i piedi girati esteriormente assumendo una V. Punta i piedi verso l'alto. Contrai i muscoli della parte centrale del corpo e piega la schiena per creare una curva a forma di C. Solleva le braccia verso l'alto e muovile come se ti stessi arrampicando su una corda da alpinismo, girandole leggermente a ogni movimento. Fai 20 ripetizioni per braccio.

Creare un'Illusione di Pancia Piatta

  1. Migliora la postura. Se stai in piedi con la schiena dritta, può sembrare che tu abbia perso 2 kg, quindi perché non provarci? Disponiti in un modo tale da rilassare la pelvi e allinearla al punto vita; non inarcare la schiena e spingi i glutei in fuori. Allinea la gabbia toracica con la pancia. Tira le spalle all'indietro e lasciale ricadere delicatamente. Centra la testa sulla spina dorsale e allunga il retro del collo immaginando che la sommità del capo sia sollevata dolcemente verso l'alto da un filo.
  2. Scegli capi di abbigliamento che appiattiscano otticamente la pancia. Nella lotta contro la pancia gonfia, esistono numerosi metodi per mettere il guardaroba al tuo servizio. Scegliendo i tessuti e i tagli giusti, puoi dare l'illusione di avere una pancia meno prominente.
    • Scegli stoffe che snelliscano il corpo. Ne sono un esempio il cotone, il misto seta seta, le fibre sintetiche miste e la lana leggera mista. Tieniti alla larga da tessuti che stringono troppo, come la lycra e i capi lavorati a maglia leggeri; tendono a enfatizzare ogni singolo rotolino.
    • Distogli lo sguardo dalla pancia. Cerca degli indumenti che abbiano caratteristiche che allontanano le attenzioni dalla zona centrale del corpo. Per esempio, le maglie con dettagli intorno allo scollo o una ruche che attraversa il centro del pezzo portano lo sguardo verso questo elemento invece di lasciarlo concentrare sulla pancia. Le camicie e gli abiti a portafoglio sono scelte altrettanto valide, l'importante è che non siano fatti con tessuti che si appiccicano alla pelle, i quali vanno invece evitati.
    • Aggiungi una cintura. Usa una cintura ampia di un colore scuro per cingere il punto vita, separando i fianchi e il busto e definendo appunto questa zona.
    • Gioca con le fantasie. I motivi geometrici e floreali possono essere molto utili per camuffare in parte la pancia, ma devi fare qualche esperimento con le dimensioni della fantasia. Assicurati che si adattino alle dimensioni del tuo corpo.
    • Usa dei colori che ti valorizzino. È vero, il nero è il colore più snellente in assoluto, ma non è la tua unica scelta. Phillip Bloch, stilista delle celebrità, consiglia il viola, il blu scuro, il borgogna, il melanzana, il grigio carbone e il verde smeraldo intenso per assottigliare la figura. Potresti anche provare a vestirti a tinta unita, creando un look monocromatico dalla testa ai piedi: è un altro metodo per sembrare alta e magra.
  3. Usa della biancheria intima modellante. Questi pezzi possono rendere più armonico il fisico e darti il risultato sperato. Sono reperibili in tanti stili diversi, ma i pantaloncini stretti a vita alta (come quelli da ciclista) sono i migliori per far sembrare più snella la pancia (e anche i fianchi e le cosce). Scegli l'efficacia modellante del capo, che può essere leggera, media o forte, in modo da ottenere il look che desideri senza avere grandi fastidi o sentire vero e proprio dolore.

Consigli

  • Non mangiare troppo rapidamente. Mangiare lentamente permette all'apparato digerente di funzionare correttamente. Inoltre, puoi assaporare i cibi.
  • Bevi acqua prima e dopo ogni pasto; ti aiuta a riempire lo stomaco e lascia solo un po' di spazio per il cibo.
  • Fai colazione. Il primo pasto della giornata può effettivamente accelerare il metabolismo.
  • Più sodo lavori, più positivi e veloci saranno i risultati che otterrai.
  • Dopo aver mangiato, aspetta per almeno 2 ore prima di andare a letto allo scopo di darti tutto il tempo necessario per digerire il cibo.
  • Cerca di diventare più attiva; basta anche solo fare le scale invece di prendere l'ascensore per avere un buon punto di partenza.
  • Scelte sagge:
    • Preferisci i cibi integrali (pasta e pane integrale).
    • Tutte le verdure sono buone per la salute, ma, quando si tratta di lattuga, quella più scura è ideale per te. Inoltre, alcuni legumi e cereali, come piselli e mais, contengono amido.
    • La frutta secca è preferibile alle patatine. Entrambi questi cibi contengono molti grassi, ma quelli della frutta secca sono più sani.
    • La frutta è preferibile al succo di frutta. Come affermato prima, il succo potrebbe avere degli zuccheri in più, mentre la frutta mantiene attivo l'apparato digerente.
    • Quando devi decidere che tipo di latte comprare, prova quello parzialmente scremato o scremato.
  • Naturalmente, sarà difficile. Se fosse facile, tutti lo farebbero in un batter d'occhio. Mai arrenderti, qualunque cosa succeda.
  • Non demoralizzarti se non vedi subito dei risultati. Prima o poi saranno visibili.
  • Non arrenderti. I risultati sono nelle tue mani.
  • Non lasciare che le tue insicurezze ti intralcino. Avere una pancia piatta non solo ti permette di avere un corpo più bello, fa bene anche alla salute.
  • Se cammini per fare attività cardio, assicurati di mantenere la schiena dritta e stringere gli addominali, questo è molto utile a lungo andare.
  • Corri basandoti sul tempo invece che sulla distanza. Quando ti alleni, il metabolismo lavora più velocemente del solito, anche dopo aver finito. Se corri per mezz'ora, rimane attivo più a lungo che se avessi corso per 2 km.
  • Prova a fare 6 piccoli pasti invece di 3 grandi.
  • Continua a provarci, a qualunque costo. Non scoraggiarti, ce la farai.
  • Tutti i tipi di frutta fanno bene alla salute, ma non esagerare con le banane. Impediscono al corpo di digerire i carboidrati alla stessa velocità abituale.
  • Prova a fare degli esercizi prima di andare a lavorare, perché così nel resto della giornata sarai libera di rilassarti, ed è facile abituarti a questa routine.
  • Non esistono pillole, medicinali o cinture speciali che ti aiuteranno a ottenere i risultati sperati. Il look che ti meriti dipende interamente da te, da nient'altro. Tu sei l'unico che può fare la differenza.
  • Non pesarti tutti i giorni; una volta alla settimana dovrebbe essere più che sufficiente.
  • Dai retta al tuo indice di massa corporea, IMC. Se ti dice che il tuo peso è sano, non allenarti fino a diventare invisibile nel tentativo di essere magra come una top model.
  • Masticare gomme fa bene non solo se cerchi di smettere di fumare, ma anche se hai voglia di mangiucchiare qualcosa per noia pur essendo sazia. Non masticarle per più di un'ora alla volta, altrimenti la mandibola inizierà a farti male.
  • Fai attività fisica con le tue amiche. Sarai molto più motivata.
  • Corri per almeno 30 minuti al giorno, 3 volte alla settimana, per accelerare il metabolismo.
  • Prova a bere della limonata calda con limone.

Avvertenze

  • Non allenarti troppo duramente e non stressare eccessivamente il corpo.
  • Non fare la fame.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.