Come Scrivere un Testo Convincente

Un testo persuasivo è un testo usato per convincere un lettore in merito ad un'idea specifica, solitamente una in cui tu personalmente credi. Il tuo testo persuasivo potrebbe essere basato su qualsiasi cosa su cui tu hai un'opinione. Qualsiasi sia l'argomento di cui discuti, dalla pena di morte ad una richiesta di aumento da presentare al tuo capo, saper scrivere un testo persuasivo è un'abilità che tutti dovrebbero avere. Se vuoi imparare a scrivere un testo persuasivo davvero eccellente, leggi l'articolo.

Scrivere una tesina argomentativa

  1. Prenditi del tempo. Se puoi, trova il tempo di progettare un argomento di cui ti piacerebbe parlare. Fare le cose in fretta non aiuta affatto, anzi. Cercare di progettare in fretta e furia un testo di 5 paragrafi in 100 minuti non è una buona idea. Concediti abbastanza tempo per raccogliere le idee, scrivere e revisionare. Impegnati al massimo nel tuo lavoro nel tempo che ti è stato dato.
  2. Raccogli le idee. Scrivere un testo argomentativo è simile a scrivere un qualsiasi altro testo. Ovviamente, prima di iniziare, dovrai avere un punto di vista ben solido, un'idea fondamentale su cui basare tutto il tuo lavoro.
    • Scrivi di qualcosa in cui credi veramente. Se hai la necessità di prendere posizione in merito ad un argomento che non ti sta a cuore, prova ad immaginare che taglio dare al tuo testo. Se invece hai la possibilità di scegliere un argomento a piacere, scrivi di un soggetto che ti appassiona, di un soggetto riguardante la tua vita, di qualcosa che ti faccia ribollire il sangue.
    • Allo stesso modo, cerca un soggetto complesso o sufficientemente profondo. Se il tuo principale interesse sono le matite, sappi che non esistono opinioni persuasive in merito. Scegli un altro soggetto di cui ti interessi, come la crudeltà sugli animali o gli stanziamenti governativi, per avere un soggetto migliore.
    • Quando pensi al tuo testo prendi in considerazione prospettive opposte. Se pensi che sarà difficile trovare degli argomenti che confutino il tuo soggetto, forse la tua opinione non sarà sufficientemente controversa per scrivere un testo persuasivo. D'altra parte, se gli argomenti contrari alla tua opinione sono troppi, forse dovresti scegliere un argomento più difficile da confutare.
  3. Scrivi un'introduzione. Questo deve essere il paragrafo che attira l'attenzione sul tuo testo. Parti con qualcosa che catturi l'attenzione. Una buona introduzione comunicherà al lettore una quantità di informazioni limitate ma sufficienti ad incuriosirlo, invogliandolo a proseguire nella lettura.
    • Inizia buttando l'esca giusta. Una buona esca è una prima frase capace di attrarre il lettore. La tua esca può essere una domanda o una citazione, un fatto o un aneddoto, una definizione o uno sketch umoristico. Se riuscirai ad invogliare il lettore a proseguire la lettura, avrai centrato il tuo obiettivo.
    • Non fermarti troppo a lungo sullenunciato introduttivo del tuo testo. Dovrà essere un breve sommario di ciò che andrai ad argomentare. Solitamente è composto da una frase, e i trova nella parte finale del tuo paragrafo introduttivo. Per ottenere il risultato migliore, combina i tuoi argomenti più persuasivi, oppure scegli un singolo argomento potente.
  4. Organizza i paragrafi. Scrivi almeno tre paragrafi nella parte centrale della tesina. Ogni paragrafo dovrebbe coprire un punto principale che si colleghi al tuo argomento e idea.
    • In questi paragrafi potrai giustificare le tue opinioni ed esporre le tue testimonianze. Ricordati che se non fornirai delle prove, il tuo testo non sarà persuasivo.
      • Per esempio, non dire semplicemente: "I delfini sono animali molto intelligenti. E' ampiamente riconosciuto che si tratti di animali incredibilmente intelligenti."
      • Invece, scrivi: "I delfino sono animali molto intelligenti. Sono molteplici gli studi che hanno dimostrato che i delfini sono in grado di collaborare con gli esseri umani per catturare le prede. Sono pochissime le specie, se ne esistono alcune, che hanno sviluppato una relazione simbiotica con gli esseri umani.
    • Quando puoi, usa i fatti come prove. Basandoti sui fatti darai alle persone dei punti saldi. Se possibile, supporta la tua discussione con fatti che provengono da prospettive diverse.
      • "Il Sud degli Stati Uniti, dove avvengono l'80% di tutte le esecuzioni, possiede ancora il tasso più alto di omicidi del paese. Questo fatto agisce come deterrente contro l'efficacia della pena di morte."
      • "Inoltre, gli Stati che non prevedono la pena di morte hanno un numero di omicidi inferiore. Se la pena di morte fosse realmente un deterrente, non dovremmo notare un aumento degli omicidi negli Stati che non la prevedono?"
  5. Usa l'ultima frase di ogni paragrafo come transizione verso il successivo. Per dare continuità al tuo testo, crea una transizione naturale dalla fine di un paragrafo all'inizio del seguente. Ecco un esempio:
    • Fine del primo paragrafo: "Se la pena di morte non riesce a scoraggiare l'insorgere della criminalità in modo costante, e la criminalità è in continuo aumento, cosa accade quando una persona viene condannata ingiustamente?"
    • Inizio del secondo paragrafo: "Oltre 100 persone ingiustamente condannate a morte sono state assolte in seguito per i loro crimini, alcuni soli pochi minuti prima della loro morte."
  6. Aggiungi una confutazione (opzionale). Potrebbe non esserti richiesto, ma rende più solida la tua tesina. Tra il secondo e l'ultimo paragrafo dedicati alle opinioni di chi potrebbe non essere d'accordo con te. Concentrati su una o due delle loro argomentazioni più forti e prepara una controargomentazione per confutarle.
    • Esempio: "Alcuni oppositori del matrimonio tra persone omosessuali usano la Bibbia come prova che il matrimonio è una definizione usata esclusivamente tra uomo e donna. Ma la Bibbia approva anche lo stupro (Libro dei Giudici 21:10-24), la disparità tra i sessi (Leviticus 27:1-7), e le punizioni fuori misura per piccoli atti commessi (Deuteronomio 25:11-12). Come possiamo far quadrare la Bibbia con le nostre moderne nozioni etiche? Se la Bibbia è una guida civica perché anche noi non ammettiamo lo stupro, la disparità tra i sessi e le punizioni fuori misura per i piccoli atti?
  7. Inserisci la conclusione nell'ultimo paragrafo. Riassumi ogni punto e termina il testo con una frase ben scritta che lasci al lettore il senso della tua tesina. Fai in modo che non sia facile da dimenticare.
  8. Revisiona. Usa la correzione automatica sul tuo computer per controllare lo spelling delle parole (se puoi farlo). Controlla anche il testo due volte per assicurarti che abbia senso. Fallo anche controllare a qualcun altro. Più il testo è revisionato, più sarà semplice trovare degli errori.
    • Trascorri uno o due giorni senza guardare il tuo testo. Se lo hai deciso per tempo, non sarà difficile. Dopodiché rileggi il tuo testo e riesaminalo. La pausa ti permetterà di guardarlo con occhi nuovi dandoti la capacità di individuare eventuali errori. Potrai sostituire parti di testo complesse o idee che desideri rivedere.

Consigli

  • Quando riformuli una frase, non creare doppioni. Il tuo pubblico non salterà una riga, quindi non c'è bisogno di riscrivere la stessa cosa ancora ed ancora.
  • Non dilungarti scrivendo il testo. I testi lunghi non sono sempre emozionanti e possono essere noiosi.
  • Evita di usare pronomi personali come “io” o “tu”. Tolgono ogni traccia di professionalità.
  • Dai valore ad ogni singola frase. Aggiungere frasi extra non ti farà arrivare al punto. Mantieni il testo chiaro e conciso.
  • Cerca di accattivarti il pubblico nel primo paragrafo, e poi conducili attraverso tutto il testo, fino all'ultimo paragrafo, dove li lasci andare (un po' come a pesca).
  • Usa i sinonimi. Leggere la stessa parola più volte nel testo innervosirà il lettore. Mescolale un po'. In più, non usare parole scontate come “grande” o “carino”. Prova invece “enorme” o “ compassionevole”.
  • Assicurati di avere una posizione chiara sull'argomento, non cambiare opinione e non contraddirti.
  • Usa fatti o statistiche.
  • Assicurati di conoscere il tuo pubblico. Usa un determinato tono, che sia formale, informale, divertente, di supplica, ecc.
  • Se hai già il blocco dello scrittore, prenditi una pausa di un paio di giorni e tieniti occupato. Cerca l'ispirazione.
  • Se ti capita spesso il blocco dello scrittore, trova un argomento che ti interessi davvero.
  • Usa similitudini e metafore. Di' cose tipo: “Era aggraziata come una farfalla.” oppure, “ Era come una tigre, sempre affamato.”.
  • Stai attento alle possibili obiezioni che potrebbe sollevare ciò che dici. Prevedile in anticipo. Piuttosto, fatti una lista di potenziali obiezioni e delle relative repliche.
  • Puoi anche scrivere tre paragrafi nella parte centrale, e invece dei sotto punti, scrivere delle ragioni logiche a supporto dell'argomento.
  • Ricordati la data di consegna se non riesci a raccogliere le idee!
  • Non plagiare il lavoro d'altri, potrebbero espellerti dalla scuola.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.