Come Imparare a Ballare la Pole Dance

La pole dance sta spopolando in tutto il mondo grazie al suo mix di divertimento e acrobazie. Questo sport ti consente di esercitare duramente tutto il corpo e di coltivare il tuo lato sexy, che tu indossi un tacco 12 o i tuoi tradizionali capi di abbigliamento per il workout. Per praticare questa attività, avrai bisogno di un palo sicuro, di determinazione e del desiderio di lasciare andare le tue inibizioni. Ecco come iniziare!

Preparati per la Pole Dance

  1. Iscriviti a un corso. Sempre più palestre offrono delle lezioni di pole dance: vedi se anche la tua (o il centro fitness più vicino a te) le propone nel suo programma. In effetti, molti istruttori indipendenti la insegnano nelle palestre locali. Se la ricerca non è fruttifera, puoi sempre seguire un corso su internet (su YouTube troverai diversi canali dedicati a questa attività).
    • Se vuoi praticare la pole dance direttamente da casa, devi procurarti e installare un palo. Segui correttamente le istruzioni: il palo dovrebbe essere assicurato sia al soffitto che al pavimento ed essere collocato in un posto che ti consenta di muoverti liberamente, giacché avrai bisogno di tanto spazio.
  2. Vestiti adeguatamente. Dovresti indossare dei capi che espongano le braccia e le gambe. Essere sexy è facoltativo. Lasciare la pelle nuda ti permetterà di avere una presa migliore e di muoverti in tutta sicurezza. Per afferrarti ancora meglio al palo, lascia nudi anche i piedi. Puoi calzare i tacchi alti se ti senti comoda e sexy.
  3. Evita di spalmare un olio per bambini o una lozione prima di fare pole dance, altrimenti scivolerai, il che può essere pericoloso. Puoi anche pulire il palo con un panno prima di usarlo per eliminare gli eventuali residui di olio o di grasso.
  4. Fai stretching e riscaldati, così come lo faresti prima di qualsiasi altra attività fisica. In posizione eretta, piegati in avanti cercando di toccare le dita dei piedi con quelle delle mani; fai girare fluidamente il collo e le spalle e allunga i tendini posteriori del ginocchio alzando una gamba alla volta e toccando un gluteo con le dita dei piedi, mentre tieni ferma la gamba con la mano corrispondente.
    • Tira i palmi e le dita verso l'alto e spingili con la mano opposta per allungare i polsi. Anche le dita e i polsi vanno riscaldati prima di cominciare.

Gira Intorno al Palo

  1. Afferrati al palo. Mettiti a fianco del palo con il piede interno vicino alla sua base. Usa la mano dominante per afferrarlo all'altezza della testa. Il braccio dovrà essere dritto affinché il tuo peso si mantenga lontano dal palo.
  2. Gira intorno al palo. Mantenendo la gamba esterna dritta e alzata e ruotando il piede interno, gira intorno al palo. Piega leggermente il ginocchio quando giri per rendere il movimento più fluido.
  3. Cingi il palo con la gamba interna. Posiziona il piede esterno dietro a quello interno. Trasferisci il peso sul piede posteriore e stringi il palo con la gamba interna, mantenendoti salda grazie ai muscoli del ginocchio.
  4. Arcua la schiena indietro, abbassando la mano sul palo per formare un arco più profondo. È qui che entra in gioco la flessibilità. Piega la schiena solo fino a quando ti senti comoda e sicura di avere una buona presa con la gamba e con la mano. Puoi legare i capelli o lasciarli cadere indietro, se questo ti fa sentire più sexy.
  5. Sollevati. Mettiti in posizione eretta al lato del palo e preparati per il prossimo movimento. Girare intorno al palo è un esercizio perfetto per le principianti e rappresenta una grande transizione verso quelli più complicati.

Aggrappata di Base

  1. Mettiti davanti al palo. Il primo passo di questo movimento è sistemarti dritta a circa 30 cm dal palo. Afferralo con una mano.
  2. Avvinghia intorno al palo la gamba dello stesso lato della mano aggrappata alla pertica. Fletti il piede e posizionalo sul lato del palo opposto a quello del ginocchio. Dovrai usare questa gamba per ancorarti bene al palo e creare una base solida per l'altro piede.
  3. Avvinghia l'altra gamba al palo. Ora, porta il corpo verso l'alto servendoti delle mani. Muovi la gamba libera e metti la parte posteriore del suo piede dietro al piede già appoggiato al palo. Appoggia anche l'altro ginocchio sul palo, così la tua presa sarà buona. Le gambe creeranno una piattaforma per consentirti di arrampicarti.
  4. Sposta le mani di 30 cm più in alto sul palo per avere sufficiente spazio per allungarti.
  5. Tira su le ginocchia. Serviti degli addominali per alzare le ginocchia di 30-60 cm. Dovrai usare soprattutto i polpacci e la parte centrale del corpo e non sforzare le braccia.
  6. Stringi il palo con le gambe e arrampicati. Dopo aver piegato le ginocchia, dovresti inclinarti lievemente indietro e poi stringere il palo con i muscoli delle gambe e usarle per tirare su il corpo, mentre le tue mani procedono verso l'alto.
  7. Ripeti questi passaggi fino a raggiungere la cima del palo, o fino a dove ci riesci. Allenerai tutto il corpo e, mentre lo farai, avrai un aspetto sexy.
  8. Scendi. Puoi farlo mediante la classica scivolata dei pompieri o puoi afferrare il palo con le mani e rilasciare le gambe solo per un istante, portandole davanti a te e ancheggiando fino a toccare il suolo. Questo metodo richiede più pratica per essere padroneggiato, ma ti farà sembrare sexy e ti farà sentire fantasticamente.

La Mossa del Pompiere

  1. Afferra il palo con entrambe le mani. Mettiti vicino al palo affinché sia più vicino al tuo lato debole. Successivamente, posiziona le mani sul palo come se stessi afferrando una mazza da baseball, distanziandole di almeno 30 cm. La mano più vicina al palo dovrebbe essere in alto e la mano esterna in basso. La mano più bassa dovrebbe trovarsi alla stessa altezza degli occhi.
  2. Gira intorno al palo. Ruota leggermente il piede più vicino al palo mentre appoggi la caviglia della gamba esterna sulla pertica. Questo ti darà sufficiente velocità e potenza per girare intorno al palo.
  3. Salta sul palo servendoti delle mani, mentre le tue braccia sostengono tutto il peso del tuo corpo per un secondo. Facendo in questo modo, salta sul piede interno e avvinghia entrambe le gambe intorno al palo. Assicurati di afferrarlo bene per non scivolare.
  4. Gira. Continua a tenerti al palo con le mani e le ginocchia mentre giri intorno a esso fino a toccare il suolo su entrambi i piedi. Più alte saranno state posizionate le braccia sul palo all'inizio, per più tempo girerai prima di toccare il pavimento.
  5. Stai dritta. Una volta toccato il pavimento, devi semplicemente spostare i fianchi indietro e rimetterti in posizione eretta.

Impara i Movimenti di Transizione

  1. Ondeggia il corpo. Si tratta del movimento di transizione perfetto tra l'arrampicata e la mossa del pompiere. Per farlo, mettiti davanti al palo e afferralo con entrambe le mani. Dovrai metterti in punta di piedi. I piedi vanno posizionati su entrambi i lati del palo, in modo che il busto sia a circa 30 cm di distanza dal palo e i piedi siano comodamente distanziati.
    • Innanzitutto, spingi il petto in avanti verso il palo. In seguito, spingi i fianchi e le spalle indietro. Spingi nuovamente i fianchi in avanti, piegandoti sulle ginocchia (sempre restando in punta di piedi), e concludi riportando i fianchi indietro e rialzandoti, fino a tornare nella posizione di partenza.
  2. Muoviti avanti e indietro. Questo movimento è sexy e si inizia stando in posizione eretta con la schiena contro il palo. Porta le mani dietro la testa per afferrare il palo. Poi, ondeggia i fianchi da un lato all'altro mentre scivoli sul palo fino ad accovacciarti. Mentre lo fai, sposta le mani davanti al corpo e appoggiale sulle ginocchia.
    • In seguito, allontana le ginocchia per aprire momentaneamente le gambe e torna velocemente nella posizione di partenza.
  3. Ondeggia verso il basso. Per questo tipo di movimento dovresti metterti di fronte al palo con i piedi ai suoi lati, posizionandoli a una distanza confortevole. Afferra il palo con la mano dominante all'altezza della testa. Poi, rotea i fianchi da una parte all'altra mentre ti pieghi scivolando sul palo. Una volta che ti sarai accovacciata, spingi i fianchi indietro e alza il corpo fino a tornare nella posizione di partenza.

Consigli

  • Riscaldati e fai stretching prima di iniziare e allungati anche dopo aver finito.
  • Con l'avvento dei pali rimovibili che puoi installare (e togliere discretamente) in casa, il tuo debutto come pole dancer può essere una sorpresa. Ma per evitare che si trasformi in un disastro, assicurati di collocare la pertica sempre in base alle istruzioni. Cerca di avere tanto spazio a tua disposizione: niente dovrebbe ostacolare il tuo movimento.
  • A meno che tu non ti senta perfettamente a tuo agio (e sufficientemente stabile) da fare pole dance con i tacchi alti, allenati a piedi scalzi.
  • Consulta un medico per sapere se il tuo stato di salute ti consente di fare questo esercizio tanto esigente dal punto di vista fisico.

Avvertenze

  • Mai fare la pole dance dopo esserti spalmata un olio o una crema, o rischi di scivolare e di farti male. Ti conviene passare un panno asciutto sul palo prima di iniziare, così ti assicurerai un'ottima presa.
  • Se balli in un club, usa delle salviette antibatteriche prima di iniziare: non sei sicura dell'igiene della ballerina che si è esibita prima di te.
  • Non fare la pole dance con i pali finti, che servono solo per mettersi in posa. Questi oggetti non sono stati costruiti per sostenere il tuo peso, dunque potresti lesionarti gravemente.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.