Come Diventare un Dietista

Se vuoi utilizzare le tue conoscenze ed interessi riguardanti l’alimentazione per aiutare gli altri a fare scelte sane, allora potresti prendere in considerazione di intraprendere una carriera da nutrizionista. I nutrizionisti sono appunto esperti della nutrizione che lavorano nel campo della preparazione dei cibi, effettuano ricerche sugli alimenti ed istruiscono gruppi di persone o singoli sul corretto regime alimentare da seguire. Leggi questo articolo per imparare come diventare un nutrizionista.

Passaggi

  1. Conseguire la Laurea in Dietistica, Biologia della Nutrizione, Scienze della Nutrizione Umana o in ambiti simili. Gli esami variano da facoltà a facoltà, ma solitamente il percorso universitario comprende le seguenti materie:
    • Scienze Alimentari e della Nutrizione
    • Biochimica
    • Arti culinarie
    • Gestione dei servizi di ristorazione
    • Business
    • Microbiologia
    • Sociologia
    • Fisiologia
  2. Fare degli stage e dei tirocini dopo la Laurea. Dopo il conseguimento della Laurea Specialistica in Scienze Biologiche, è consigliabile fare degli stage e tirocini accreditati tramite l’Università e che di solito hanno una durata tra i 6-12 mesi. Gli stagisti solitamente lavorano in una struttura sanitaria, società di ristorazione ecc.
    • Inoltre, per avere una formazione più approfondita e diventare nutrizionista con competenze più specifiche, una buona strada da seguire può essere quella di iscriversi ad una Scuola di Specializzazione in Scienze dell’Alimentazione con indirizzo Nutrizione Applicata, per accedere alla quale è necessario superare un test d’ingresso. Le Scuole di Specializzazione in Scienze dell’Alimentazione sono istituti delle facoltà di Medicina: la specializzazione ha una durata di 4 anni e prevede lezioni teoriche e tirocinio, al termine della scuola bisogna scrivere una tesi di specializzazione.
  3. Superare l’Esame di Stato per iscriversi all’Ordine Nazionale dei Biologi, sezione A. Soltanto dopo aver conseguito la Laurea Triennale e Specialistica, e dopo aver partecipato ad una serie di stage e tirocini, potrai sostenere l’Esame di Stato per l’abilitazione alla professione e diventare quindi un nutrizionista certificato a tutti gli effetti.
    • Il direttore del programma di tirocinio ti fornirà le informazioni riguardanti le modalità di iscrizione e di preparazione per l’Esame di Stato.
  4. Completare la propria formazione con dei corsi e master. Per approfondire le tue conoscenze e competenze, sarà necessario frequentare dei corsi di specializzazione e dei master accreditati. Questi corsi ti aiuteranno a migliorare e aumentare le tue capacità e conoscenze nel tempo.
  5. Cercare di inserirsi nel mondo del lavoro. Scegli in quale campo della Nutrizione ti piacerebbe lavorare e consulta i principali siti o riviste di annunci di lavoro locali. Inviare ogni giorno il proprio CV a diverse aziende/ strutture e controllare eventuali nuovi annunci di lavoro, aumenterà la possibilità di trovarne uno. Fai attenzione quando scrivi il tuo CV e assicurati di inviare al datore di lavoro tutte le informazioni necessarie richieste.
    • I dietisti possono lavorare in molteplici settori, come nella gestione e controllo dei servizi di ristorazione, nel settore governativo e dell’educazione, ricerca o nel settore privato.
    • Prova a cercare lavoro nelle strutture ospedaliere, mense, scuole e case di cura.

Consigli

  • Ricorda che essere un dietista significa anche essere sempre a contatto con il pubblico. Tra tutte le doti necessarie per svolgere questa professione, è necessario anche avere eccellenti capacità relazionali e comunicative.
  • Assicurati di controllare la tua posizione, requisiti e se sei stato correttamente inserito nell'Albo dell’Ordine Nazionale dei Biologi, sezione A.
  • Prendi in considerazione di frequentare un master in Scienze dell’Alimentazione o in un settore correlato.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.