Come Evitare che i Gatti Mangino le Piante

I gatti sono curiosi per natura e amano giocare con piante di qualsiasi specie. A volte, queste piante possono essere dannose per il gatto; tuttavia, supponendo che non abbia piante velenose in casa, dove il tuo gatto possa avere accesso, il problema principale è che cosa possono fare i gatti alla pianta. Giocando con le piante, il gatto può danneggiare le foglie con le unghie, mordere parti della pianta fino a staccarle, o anche giocare nella terra o usare questa per lettiera. Pochi semplici passaggi da parte tua aiuteranno a mantenere in salute sia la pianta, sia il gatto.

Passaggi

  1. Appendi o sistema le piante dove il gatto non può arrivare, ad esempio lontano dai mobili in modo che il gatto non possa utilizzare questi per raggiungerle.
  2. Acquista piante che hanno foglie in alto e hanno la forma di piccoli alberelli.
  3. Acquista erba gatta o erba per gattini dal negozio locale di forniture per animali domestici. A volte, i gatti mangiano verdure perché hanno bisogno di determinate sostanze nutritive. L’erba per gattini o l’erba gatta può attirare il tuo gatto e indurlo a mangiare qualcosa che contiene queste sostanze.
  4. Utilizza tecniche per la modifica del comportamento, quando vedi che il tuo gatto sta per iniziare a giocare con le piante. Alcune tecniche, come battere forte le mani, agitare una lattina con alcune monete dentro o spruzzare acqua sul gatto, non gli faranno alcun male, ma potranno spaventarlo abbastanza, tanto da associare la spiacevole esperienza alla pianta e tenersi lontano.
  5. Osserva ciò che attrae il tuo gatto, come fogliame filiforme o ondeggiante, ed evita piante con queste caratteristiche.
  6. Spruzza le piante con prodotti specifici adatti a scoraggiare i gatti dal giocare con loro o masticarle. Puoi trovare questi presso qualsiasi negozio di animali domestici.
  7. Spruzza una soluzione diluita di aceto sulle foglie della tua pianta; non farà male alla pianta, ma terrà il gatto lontano.
  8. Acquista piante che i gatti non amano, ad esempio rosmarino o agrumi, o quelle con profumo alla menta.
  9. Metti cose che non piacciono al gatto, come la lavanda, nei vasi delle piante.
  10. Metti trappole per topi, capovolte, e intorno a una fioriera; queste non faranno del male al tuo gatto, ma il rumore lo farà desistere dall’avvicinarsi di nuovo alla pianta.
  11. Evita di utilizzare pacciame o pietre nel terreno della pianta; il gatto potrebbe, infatti, scambiare queste cose per una lettiera.
  12. Dai al tuo gatto l’opportunità di ricevere molti stimoli ogni giorno, come stargli addosso, pali da grattare, zone sopraelevate per accucciarsi e leccornie di tanto in tanto. Evita che i giocattoli diventino noiosi perché ne ha pochi o introducine periodicamente alcuni nuovi. Questo mantiene il tuo gatto occupato e meno annoiato, che a volte è il motivo per cui giocano con le piante o le mangiano.

Avvertenze

  • Non spruzzare mai la pianta o il terreno con sostanze che possono far male al gatto, come la salsa piccante. Può scoraggiare il gatto, ma può anche penetrare nel pelame e negli occhi e causare danni o anche la perdita della vista.
  • Utilizza solo prodotti che sono approvati dal veterinario per la sicurezza del tuo gatto. Inoltre, spruzzali sempre su una piccola parte della pianta prima di applicare completamente il prodotto per assicurarti che la pianta non venga danneggiata.
  • Procurati un elenco di piante velenose (le trovi online) ed evita di tenerne qualcuna in casa tua come pianta in vaso, anche se la tieni lontano dal tuo gatto. I gatti hanno una grande capacità di saltare su luoghi che non avresti mai pensato potessero raggiungere, o d’infilarsi in zone impossibili che avresti ritenuto al sicuro da loro. Non rischiare la possibilità di un avvelenamento accidentale tenendo piante tossiche ovunque nella tua casa.
  • Si possono scoraggiare i gatti con palline di naftalina nei vasi; tuttavia le palline di naftalina sono tossiche e i gatti possono ammalarsi gravemente o morire se ingeriscono sostanze chimiche. Se decidi di utilizzare palline di naftalina, assicurati di metterle all'interno di un contenitore forato, in modo che l’odore venga rilasciato senza che il gatto abbia effettivo accesso alle palline.

Cose che ti Serviranno

  • Sospensioni per piante o zone alte
  • Piante simili ad alberelli con foglie alte
  • Prodotti spray per scoraggiare i gatti
  • Aceto
  • Trappola per topi
  • Palline di naftalina
  • Piante che non piacciono ai gatti
  • Nuovi giocattoli, leccornie, luoghi per nascondersi e tempo ricreazione
  • Bottiglia spray, lattina e monete
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.