Come Dare Forma a un Paradenti

Il paradenti è un tipo di protezione utilizzato nel rugby, il calcio, la pallacanestro e molti altri sport di contatto. Adattarne la forma in base alla propria dentatura lo rende più comodo da indossare e fa sì che offra un maggior grado di protezione. Il procedimento dura pochi secondi. Continua a leggere per avere maggiori informazioni.

Passaggi

  1. Procurati il materiale necessario. Per adattare adeguatamente un paradenti ti serviranno:
    • Un paradenti
    • Un paio di forbici
    • Dell'acqua calda nella quale immergere il paradenti
    • Una scodella riempita di ghiaccio
    • Un asciugamano
  2. Accorcia il paradenti. Taglia le estremità per poterlo indossare comodamente, in modo che non irriti la parte più interna della bocca. Indossalo per provarlo e poi taglialo alle estremità, se necessario. Se spinge sul fondo della bocca e ti fa venire la nausea, accorcialo con un paio di forbici.
    • Il paradenti serve più che altro a proteggere i denti frontali, non i molari, quindi cerca di lasciare un certo spazio nella zona più interna della bocca. Per una questione di comodità, certi atleti preferiscono indossare paradenti corti che arrivano ai premolari. Fai come preferisci, l'importante è che sia comodo da indossare.
  3. Immergilo nell'acqua bollente. L'acqua deve essere abbastanza profonda da sommergere il paradenti per 30-60 secondi. Metti un pentolino d'acqua sul fornello, o fanne bollire un po' nel microonde.
    • Tenendo il paradenti per la linguetta immergilo nell'acqua e lascia che si ammorbidisca. Se non ha una linguetta o l'hai già tagliata, puoi gettarlo nell'acqua e recuperarlo con un cucchiaio traforato.
    • Se hai l'apparecchio, o altre protesi dentarie, fai bollire l'acqua per non più di 30 secondi. Lo scopo sarà di adattare il paradenti alla bocca senza riempire le fessure attorno all'apparecchio (rischiando di danneggiarlo).
  4. Rimuovi il paradenti con cautela. Asciugalo velocemente con l'asciugamano e mettilo in bocca facendolo aderire ai denti superiori. Non dovrebbe risultare eccessivamente caldo.
    • Usando i pollici, premilo indietro e verso l'alto contro i molari. Serra bene i denti e risucchia il paradenti contro l'arcata dentale superiore.
    • Poggia la lingua contro il palato per esercitare pressione e fissare bene il paradenti. Il procedimento non dovrebbe durare più di 15-20 secondi.
    • Evita di masticarlo e di muoverlo in bocca mentre cerchi di adattarlo.
  5. Togli il paradenti e mettilo nell'acqua ghiacciata. Lascialo raffreddare per un minuto o due e poi prova a indossarlo. Dovrebbe aderire comodamente ai denti superiori senza il bisogno di tenerlo su con la lingua e dovrebbe poggiare sull'arcata dentale inferiore in maniera naturale.
    • Se vuoi tagliar via la linguetta, fallo. Se è rimovibile, staccala semplicemente.
    • Se indossare il paradenti risulta scomodo, ripeti il procedimento finché il risultato non ti soddisfa.

Consigli

  • Se non riesci al primo tentativo, riprova.
  • Il tipo di paradenti non conta. Queste istruzioni valgono per la maggior parte dei modelli esistenti.
  • Se sei preoccupato perché indossi l'apparecchio, chiedi consiglio al tuo dentista.

Avvertenze

  • Per non ustionarti con l'acqua bollente, asciuga il paradenti prima di metterlo in bocca.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.