Come Posare per un Primo Piano

Che sia per il colloquio con una nuova agenzia, per cercare di migliorare il tuo book o semplicemente per avere una bella immagine di te stesso, una foto in primo piano può essere una sfida. È importante scattarne più di una e fare del proprio meglio, sapendo quanto possa essere difficile ottenere la foto perfetta!

Passaggi

  1. Prima di scattare le foto, dovrai decidere se rivolgerti a un professionista. Può essere piuttosto costoso e, soprattutto all’inizio della carriera, non sono richieste. Il costo medio di un book fotografico è di sotto ai 1000€, ma dipende dal numero di cambi d’abito e di scatti.
  2. Se decidi di rivolgerti a un professionista, scegli una compagnia affidabile specializzata in fotografia per la moda. Osserva i lavori precedenti e decidi se è il posto giusto per te. Se vuoi evitare i prezzi troppo elevati e restare amatoriale, trova un amico o parente che ci sa fare. È bene che abbiano una buona macchina fotografica – preferibilmente Nikon o Canon.
  3. Una volta scelto, prendi un appuntamento per il servizio fotografico. Accertati che sia un giorno libero in cui non hai altri impegni – la fretta potrebbe influire negativamente sulla qualità delle foto. Vorrai anche scegliere gli abiti che indosserai. I primi piani dovrebbero concentrarsi sul viso, non sul guardaroba, perciò scegli qualcosa di semplice e non appariscente. Le canottiere vanno bene, ma evita quelle troppo leggere. Le migliori magliette sono quelle a tinta unita di un colore che s’intona con la tua pelle. Gli orecchini vanno bene, ma evita collane e altri gioielli ingombranti.
  4. Nei giorni precedenti al servizio, accertati di mangiare in modo sano e continua le cure per la pelle e per i capelli come al solito. Prenditi molta cura del tuo viso, è l’unico che hai. Il giorno del servizio, fai una colazione abbondante e dormi a sufficienza! Non vorrai avere le borse sotto gli occhi! In caso di foto professionali, arriva all’appuntamento in anticipo e col sorriso pronto!
  5. In caso di foto amatoriali, ti servirà uno sfondo decente. I migliori sono grigi, bianchi o neri, o un’ambientazione casalinga/naturale molto semplice. L’attenzione dovrebbe andare al tuo viso, non a ciò che sta dietro! Accertati che l’illuminazione sia buona – quella naturale è la migliore, ma anche in studio è ok. Evita ombre drammatiche sul viso.
  6. Usa poco trucco – giusto un po’ di eyeliner, mascara e un tocco di fard. Cerca di essere il più possibile sofisticata ma naturale. I capelli dovrebbero essere naturali – non stirarli o arricciarli. L’agenzia vuole vederti al naturale!
  7. Quando sei in piedi davanti allo sfondo, sorridi! Lascia che sia naturale – fatti dire qualcosa di divertente da un amico, se sei in imbarazzo. Guarda l’obiettivo. Se vuoi, puoi girarti di profilo, ma tieni sempre lo sguardo in macchina. È solitamente meglio non avere il corpo dritto, comunque – girati un po’ rispetto alla macchina fotografica.
  8. Chiedi al fotografo di fare un sacco di foto, in posizioni diverse. La testa dovrebbe sempre essere interamente compresa nelle foto, con la faccia generalmente al centro. Vorrai poter scegliere in seguito, perciò fanne più possibile! Puoi pure cambiarti d’abito o cambiare lo sfondo se vuoi, per aumentare le opzioni.
  9. Alla fine, importa le foto sul computer e scegli quelle che vorresti usare – solitamente puoi averne un paio, ma è meglio sceglierne un paio DAVVERO belle piuttosto che molte mediocri. Puoi ritoccarle leggermente – aggiustare la luce, ritagliare – ma in generale andrebbero lasciate così come sono.
  10. Stampa le foto. Certi preferiscono il bianco e nero, e altri il colore. Chiedi all’agenzia se ha preferenze. Altrimenti, scegli tu. Puoi stampare le foto con o senza bordo, a te la scelta. Ricorda, un’agenzia non ti respingerà solo perché le tue foto non hanno o hanno un bordo.
  11. Congratulazioni! Hai completato le tue foto in primo piano!

Consigli

  • Divertiti! Le agenzie amano le foto e le persone in grado di sorridere, ridere e mostrare personalità. Mostra il tuo lato migliore!
  • Esercitati a sorridere allo specchio nei giorni che precedono il set fotografico – sarai più fotogenico.
  • Fatti le unghie. Se una mano dovesse capitare nell’inquadratura, dovrebbe essere curata. Non vuoi essere costretta a cancellare foto perfette per colpa di unghie imperfette.
  • Sii sicura e rilassata – trasparirà dalle foto.
  • Non bere bibite gassate o alcoliche nei giorni precedenti – possono gonfiarti la pancia e lasciarti gonfia, lenta e fiacca.

Avvertenze

  • I primi piani sono davvero una rappresentazione del genere di modella che sei. Accertati che i tuoi siano accurati – non sembrare qualcosa o qualcuno che non sei – è una falsa rappresentazione di te stessa verso l’agenzia, e non sarà gradita.
  • Se scegli un fotografo professionista, accertati che ti soddisfi, e che abbia una buona reputazione. Non vale la pena spendere tanto per foto mediocri o per subire una truffa. Parla coi precedenti clienti, e chiedi come si siano trovati. Sono soddisfatti del servizio?
  • I primi piani non sono solo scadenti foto di famiglia – possono essere ESTREMAMENTE difficili da fare! Non sottovalutare la quantità di tempo necessaria a scattare una foto.
  • Se non riesci a ottenere dei primi piani decenti, potrebbe essere meglio andare a un colloquio senza fotografie. Molti agenti capiranno, se sarai agli inizi della tua carriera nella moda, e la carenza di foto non sarà un problema.

Cose che ti Serviranno

  • Alcuni familiari o amici
  • Uno sfondo bianco, grigio, nero o neutro
  • Una buona macchina fotografica
  • Un computer
  • Cibo sano
  • Prodotti per la pelle e per i capelli
  • Un filo di trucco
  • Abiti semplici
  • Un sorriso
  • Una buona personalità e un atteggiamento positivo!
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.