Come Portare gli Shorts a Vita Alta

Gli shorts a vita alta sono un vecchio trend tornato di moda. Dopo aver portato gli shorts a vita bassa per così tanto tempo, potresti non sapere cosa fare con i loro cugini a vita alta, ma imparare a indossare questo capo di abbigliamento nel modo giusto può essere un'esperienza fashion molto gratificante. Ecco alcuni trucchi e tecniche da considerare quando indossi gli shorts a vita alta.

Scegliere il Paio Giusto di Shorts a Vita Alta

  1. Scegli l'altezza della vita in base alla lunghezza del busto. Potresti scegliere in negozio qualsiasi paio di shorts etichettati “a vita alta”, ma, se il tuo torso è un po' più corto della media, è opportuno considerare un pantaloncino con la vita più corta che possa riprodurre questo look, pur valorizzando il tuo fisico.
    • Ricorda che si applica lo stesso principio se hai un seno particolarmente prosperoso. Le donne dal seno abbondante tendono ad avere una minore esposizione del busto, dunque portare shorts che coprano troppo il torso può farlo apparire poco proporzionato e innaturalmente corto.
    • Per le donne dal seno grande e per quelle dal busto corto, si consiglia di cercare shorts che superino le ossa dei fianchi ma che non arrivino del tutto alla parte più stretta della vita, dove vanno gli shorts standard a vita alta. Gli shorts ad altezza media possono sostituire quelli a vita alta e consentirti di avere comunque questo look.
    • Naturalmente, nonostante le regole generali, tutto quello che puoi davvero fare è provare gli shorts e determinare se ti piace come ti stanno. Non esistono norme scritte riguardanti quanto debba essere lungo il busto di una donna per portare gli shorts a vita alta, dunque la cosa migliore da fare è giocare con diverse lunghezze e scegliere quella che ti piace di più.
  2. Mostra un po' di gambe, ma non esagerare. Molti shorts a vita alta sono abbastanza corti sul retro, il che permette di bilanciare la stoffa in eccesso sulla parte superiore facendo sembrare le gambe più lunghe.
    • In linea di massima, se si intravede più del dovuto perché gli shorts sono troppo corti, è tempo di cercare un paio più lungo. Analogamente, se puoi vedere la fodera interna delle tasche fuoriuscire dall'orlo inferiore degli shorts, sono troppo corti.
    • Nota anche che gli shorts a vita alta che mostrano molto le gambe sono migliori per gli stili casual, ma, se prediligi un look più di classe, dovrai optare per una lunghezza più elegante e conservatrice. Nel caso tu voglia rendere più formale il tuo stile, dovresti scegliere degli shorts a vita alta che non infrangano la “regola del polpastrello”. In altre parole, quando lasci cadere le braccia lungo i fianchi, gli shorts non dovrebbero essere più corti rispetto all'estremità di un polpastrello.
  3. Valuta come ti stanno in generale. Non tutti gli shorts a vita alta sono uguali e non ogni paio ti starà a pennello. Assicurati che valorizzino la pancia e il sedere prima di sfoggiarli.
    • Per fortuna, la maggior parte degli shorts a vita alta maschera la pancia ed elimina i rotolini che potrebbero vedersi quando metti quelli a vita bassa. Detto ciò, se la zip o la parte superiore della chiusura crea un bozzo o affonda nella pancia, l'aspetto potrebbe essere ugualmente antiestetico.
    • Gli shorts che scegli dovrebbero anche avere molto supporto sul retro, soprattutto se tendi ad avere il sedere, i fianchi e le cosce più larghi. Inoltre, dovrebbero essere su misura per evitare che siano flosci sul retro, ma non così tanto da sembrare che stringano troppo.
    • Inoltre, sperimenta sia con le varietà morbide sia con quelle attillate. Le varietà aderenti funzionano bene per le donne dalle gambe magre, ma, se ti senti meno sicura delle tue cosce, gli shorts dal taglio di gamba più largo potrebbero adattarsi meglio al tuo stile. A ogni modo, come affermato prima, trovare il modello migliore per te ti richiederà di provare diversi tipi di shorts e di guardarti allo specchio per stabilire quali preferisci.
  4. Prendi in considerazione i motivi e i colori. Gli shorts a vita alta più semplici sono fatti con un denim classico e standard. Se ti va di essere un po' più audace, invece, potresti provare degli shorts di un colore diverso o che abbiano una certa texture o stampa.
    • Se prediligi qualcosa di leggermente più elegante o formale, opta per gli shorts dai colori neutri, come il bianco, l'avorio, il beige, il marrone o il nero. Un'altra cosa: limita le eventuali texture alle costine sottili o al pizzo fine.
    • D'altra parte, se vuoi osare un po' di più, puoi cercare dei colori più forti e delle stampe più vivaci. I colori pastello e le stampe classiche ma ben visibili (gessato, pois, floreali) possono essere chic, mentre le tonalità audaci e i colori neon, insieme ai motivi vistosi, come l'animal print o la stampa hawaiana, tendono a essere più appariscenti.

Scegliere la Maglia Giusta

  1. Metti la maglia negli shorts. Questo è un punto di stile fondamentale per creare outfit con gli shorts a vita alta. Infilare la maglia nella fascia del punto vita degli shorts a vita alta metterà in risalto il taglio dei pantaloncini, aumentando dunque l'effetto di appiattimento della pancia e d'allungamento delle gambe.
    • Quando infili la maglia nei pantaloncini, assicurati che il tessuto che resta fuori sia dritto e uniforme. Se metti la maglia negli shorts in maniera casuale, potresti dare l'impressione di essere una persona sciatta.
  2. Vai sul casual con i top e le t-shirt. Queste sono le tue opzioni più semplici per gli shorts a vita alta. Semplice non significa noioso, però. Puoi comunque creare un outfit alla moda giocando con i colori e le stampe.
    • Per un tocco chic, scegli un top standard dal colore classico, come il nero o il blu marino, e abbinalo a un paio di shorts a vita alta neutri.
    • Per un tocco più audace, porta una maglia accesa con degli shorts caratterizzati da un motivo coordinato o dal colore neutro. In alternativa, puoi mettere una maglia animal print o dal motivo sgargiante con un paio di semplici shorts di denim.
  3. Prova un top corto per un look da temeraria. Questo tipo di capo termina esattamente sulla parte più stretta del punto vita. Dunque, si ferma anche proprio sugli shorts a vita alta.
    • L'unica parte di pelle che dovresti mostrare è quella tra l'ombelico e la cassa toracica. Siccome questa è la zona più stretta del punto vita per la maggior parte delle ragazze, può valorizzare la figura di chi lo indossa.
    • Sii particolarmente audace con un top bralet, un pezzo di ispirazione vintage che si adatta molto alle forme e che solitamente termina proprio sull'ombelico. Il suo taglio segue il contorno del reggiseno, dunque è molto provocante.
  4. Vestiti in modo più elegante con una camicia femminile. Se sei interessata a portare gli shorts per un incontro casual ma anche un po' elegante, puoi abbinarli a una bella blusa altrettanto di tendenza.
    • Le bluse dalla caduta morbida tendono a combinarsi bene con gli shorts stretti a vita alta, mentre quelle più sagomate vanno meglio per gli shorts più larghi sulle gambe.
    • Bilancia il colore e il motivo per un look ben pensato. Puoi portare tutti i pezzi dai colori neutri che vuoi, ma se i colori sono poco sgargianti, potresti incorporare un motivo classico, come il gessato, o una texture come il pizzo, sia nella parte superiore che in quella inferiore dell'outfit. Comunque, fai in modo che solo uno dei due capi abbia qualche dettaglio e non portare sia un pezzo inferiore sia uno superiore contraddistinti da geometrie o da certe texture.
    • L'altra alternativa è usare i colori. Puoi orientarti su geometrie semplici o solo sulla tinta unita se includi un po' di colore, ma aggiungere una maglia dal colore brillante generalmente darà luogo a un look più elegante, se gli shorts sono di un colore neutro.
  5. Opta per un look vintage chic con una camicia elegante. Per un outfit di classe e vintage, una camicia dalla stampa retrò e dalla caduta ampia è ideale.
    • Le buone stampe retrò includono i pois, il gessato e i fiori piccoli.
    • Ricorda che, sebbene la camicia debba essere morbida, dovrebbe anche avvolgere bene le forme. Una camicia da uomo di varie misure più grande non è una scelta adatta.

Mettere le Scarpe Giuste

  1. Vai tranquilla con delle ballerine trendy o dei sandali piatti. Questi ultimi vanno specialmente bene per un look casual estivo, ma le ballerine sono ugualmente appropriate. Queste sono le migliori soluzioni quando porti degli shorts a vita alta con una maglia informale.
    • Quando porti degli shorts di denim a vita alta o dai colori/stampe ribelli e aggiungi una t-shirt o un top, è il momento giusto per trovare le ballerine o i sandali ideali. Se il tuo look è super casual, metti una calzatura che abbia ben pochi ornamenti. Se è casual ma chic, le ballerine o i sandali con qualche ornamento sono perfetti.
  2. Rendi tutto più elegante con un bel paio di tacchi di classe. Per un look vintage o di classe e sofisticato, un paio di scarpe con il tacco chiuse sul davanti sono effettivamente la scelta migliore che tu possa fare.
    • Se i tuoi shorts sono di un colore neutro e li hai abbinati a una bella camicia, un bel paio di scarpe con il tacco alto dallo stile classico rappresentano la scelta giusta per te.
    • Sebbene le scarpe con il tacco chiuse sul davanti tendano a essere un po' più sofisticate, potresti aggiungere un tocco vintage al look scegliendo invece delle calzature peep toe.
  3. Resta sul casual chic con le zeppe. Se hai bisogno di un'alternativa che sia femminile ma che non ti impedisca di andare comoda, un paio di zeppe aperte o chiuse sul davanti sono perfette.
    • Le zeppe sono una sorta di incrocio tra i tacchi alti formali e le ballerine casual. Di conseguenza, dovresti considerare la possibilità di portarle se hai pianificato un outfit che sia stylish, non sofisticato e ben pensato invece di crearlo sul momento.

Ulteriori Considerazioni

  1. Considera l'idea di portare gli shorts a vita alta con la parte superiore di un costume. Se vuoi rendere originale il tuo stile mentre cammini sulla spiaggia, metti i pantaloncini a vita alta sulla parte inferiore del bikini una volta che ti sarai presa una pausa dall'acqua.
    • Non dovresti, comunque, tenere gli shorts a vita alta senza abbottonarli, anche se vuoi sfoggiare le belle mutandine del bikini. Questo look tende a essere trasandato e per niente sexy, dunque è meglio evitarlo.
  2. Metti una giacca o un cardigan. Un blazer o un maglione corto va particolarmente bene con la silhouette creata dagli shorts, ma un blazer, un cardigan o un'altra giacca dal modello simile potrebbe andare comunque bene.
    • Una giacca può tornare utile in particolare se arriva nella parte più stretta del punto vita, proprio sopra dove termina la parte superiore degli shorts. Accentua ulteriormente la zona più snella della figura e può valorizzare molto.
    • Le giacche e i cardigan sono anche capi da aggiungere per rendere subito elegante un look che altrimenti apparirebbe troppo audace, banale o casual.
  3. Metti in risalto il tuo punto vita naturale con una cintura. Una cintura può essere uno degli accessori migliori e più naturali da abbinare a un paio di shorts a vita alta, giacché entrambi gli articoli evidenziano la parte più stretta della vita.
    • Siccome hai già tanti dettagli sulla vita, orientati su una cintura sottile anziché una troppo doppia, altrimenti rischi di accorciare eccessivamente il busto, facendo apparire la tua figura poco proporzionata.

Consigli

  • Come succede con molti stili, gli accessori giusti possono rendere molto o poco elegante un look. Un semplice filo di perle può aggiungere un tocco classico a un paio di shorts a vita alta sul genere vintage, mentre un bangle chiassoso e borchiato potrebbe andar meglio per un outfit più fresco e audace.
  • Prova a creare il tuo paio di shorts a vita alta. Se vuoi provare questo look senza spendere troppo per un paio di pantaloncini, puoi scegliere un paio di vecchi jeans a vita alta in un negozio dell'usato e tagliare le gambe per creare i tuoi shorts personalizzati.
  • Sii sicura di te. Questo stile è innegabilmente temerario, dunque, quando porti gli shorts a vita alta, devi andare in giro a testa alta mostrando la sicurezza che questa tendenza esige.
  • Occhio al make-up. Esagerare con il trucco può generare un look che griderà “cattivo gusto” invece di “fine” o “chic”, specialmente se i tuoi shorts a vita alta sono anche abbastanza corti. Un trucco leggero garantirà un look indubbiamente più valorizzante.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.