Come Sapere se Piaci a un Ragazzo

Hai una cotta per un ragazzo ma non sai se sei corrisposta? Oppure sei curiosa di sapere se quel ragazzo che guarda nella tua direzione sta fissando proprio te o il manifesto alle tue spalle? Qualunque sia la ragione che ti spinge a scoprirlo, sappi che ci sono alcuni metodi infallibili per capire se piaci a un ragazzo!

Passaggi

  1. Impara a leggere il linguaggio del corpo. Questo è davvero fondamentale quando cerchi di capire se piaci abbastanza a un ragazzo da spingerlo a chiederti un appuntamento. Gli esperti della materia sostengono che mentre le donne hanno circa 52 espressioni corporee per manifestare il proprio interesse verso un ragazzo, gli uomini invece ne hanno solo 10. Se vuoi seguire questa teoria, allora i tuoi tentativi di formulare un’ipotesi sono un po’ più semplici. Allo stesso tempo, però, devi anche sapere cosa cercare e accertarti di non confondere un gesto innocente per una dichiarazione d’amore, dato che ti ritroveresti in una situazione imbarazzante. Ecco alcuni segnali a cui prestare attenzione:
    • Ti guarda molto. Solleva le sopracciglia quando ti fissa (anche solo per una frazione di secondo). Potrebbe anche non rendersi conto di quanto tempo passa a fissarti.
    • Valuta per quanto tempo guarda il tuo volto alla ricerca di un contatto visivo.
    • Si sporge molto verso di te. L’invasione dello spazio personale è un segnale di grande interesse.
    • Osserva in che direzione rivolge le mani, i piedi, le gambe e così via. Se si volge spesso verso di te, ti sta comunicando in modo inconscio che è interessato.
    • Ha iniziato a curare il suo aspetto. Si sistema la cravatta o la felpa quando ti vede. Forse si passa le mani fra i capelli nel tentativo di mettersi in ordine oppure si china per allacciarsi una scarpa. Se si comporta ripetutamente in questo modo, allora agisce proprio come un passerotto maschio che si liscia le piume per mettersi in mostra!
    • Controlla come si siede. Se noti dei gesti classici, come sedersi con le gambe aperte o mettere le mani sui fianchi, allora significa che sta cercando di impressionarti.
    • Se gli piaci, noterai che difficilmente ti volge le spalle. Avrà invece la tendenza a chinarsi verso di te e a guardarti parecchio. Se porta in avanti le spalle quando tu sei vicino a lui, significa che vuole essere romantico e che gli interessa quello che hai da dire. Quando si siede, se punta le spalle e il bacino nella tua direzione, allora prova davvero qualcosa nei tuoi confronti.
  2. Valuta se cerca spesso il contatto visivo. Come già detto in precedenza, un ragazzo che prova interesse per te ti guarda molto, anche se di nascosto. Potrebbe cercare di incrociare il tuo sguardo o, se è timido, potrebbe abbassare improvvisamente la testa non appena lo “scopri” a fissarti. Per valutare il suo interesse, guardalo in faccia per qualche secondo e poi rivolgi altrove lo sguardo (non esagerare o diventerà imbarazzante). Successivamente torna a guardarlo, se mantiene o aumenta il contatto visivo, allora gli piaci. Se guarda la tua bocca, è davvero molto interessato. Se hai l’impressione che vi siate fissati negli occhi per una frazione di secondo in più rispetto a quanto normalmente accade, oppure rivolge rapidamente altrove la sua attenzione appena lo guardi in viso, allora “gatta ci cova”. D’altro canto, se interrompe il contatto visivo e inizia a guardarsi attorno per la stanza, allora è probabile che non sia interessato.
    • Se fissa a sinistra, poi fa scorrere lo sguardo sul tuo viso per poi spostare gli occhi a destra, allora gli piaci senza dubbio.
    • Stai molto attenta a non confondere un ragazzo timido che abbassa lo sguardo con un segno di chiaro disinteresse. Se il tuo Romeo è solo un po’ impacciato, sappi che continuerà a guardarti anche di nascosto. Sii paziente!
    • Se lui non ti piace, allora potrebbe essere un po’ imbarazzante mantenere il contatto visivo; spezzalo velocemente e guardati attorno o concentrati su un’altra persona.
    • Quando sei nei paraggi e lui fa o dice qualcosa di divertente che fa ridere tutti, presta attenzione se i suoi occhi si soffermano su di te per controllare se ridi. Questo significa che sta cercando di farti una buona impressione.
    • Se gli piaci, le sue pupille potrebbero dilatarsi, ma si tratta di un dettaglio difficile da percepire e non vorrai sembrare una ragazza strana che fissa gli occhi degli altri a distanza ravvicinata! Se passi molto tempo con lui, ci saranno più occasioni per controllare che questo accada.
  3. Ascolta quello che ha da dire. Se gli piaci ed è nervoso o ansioso di stare vicino a te, allora inizierà, con molta probabilità, a parlare di se stesso. Il più delle volte i ragazzi hanno bisogno di mettersi in mostra, soprattutto se tu stai parlando con un altro ragazzo della compagnia.
    • Valuta il suo interesse in ciò che tu hai da dire. In realtà, non è molto importante cosa dici ma come lo dici, questo ti rivelerà molto dell’interesse che il ragazzo prova per te. Ad esempio, puoi provare a sporgerti verso di lui e sussurrare dolcemente una frase qualsiasi mentre le tue spalle sfiorano appena le sue. Per rafforzare l’impatto di questo atteggiamento, appoggiati alla sua schiena con un braccio (avendo l’accortezza di “strusciarti” leggermente). Se sposta il capo per stare più vicino a te, tocca la tua schiena o ti guarda negli occhi, allora prova qualcosa per te. Se non è interessato, probabilmente farà un passo indietro o non reagirà. Un ragazzo che non prova alcuna attrazione verso di te, potrebbe anche spingerti via dal suo spazio vitale!
  4. Verifica se cerca il contatto fisico con te. Il tocco è un segnale importante nello sviluppo di una relazione e tu puoi giudicare il suo interesse sia osservando come ti tocca, sia dalle sue reazioni. Se ti desidera, potrebbe mettere le sue mani sulle tue quando ride, potrebbe strofinare delicatamente la sua gamba contro la tua senza poi spostarla o potrebbe tentare di abbracciarti anche per le piccole cose, ad esempio per salutarti o solo perché ha l’impressione che "hai bisogno di un abbraccio". Puoi anche pensare di prendere tu l’iniziativa e stare a vedere le sue reazioni. Ad esempio puoi provare con una carezza accidentale sul collo, a tenere il suo braccio con una mano oppure a far scorrere le dita sul dorso della sua mano dopo avere scherzato per una qualche ragione. Se gli piaci, allora risponderà ai tuoi tocchi senza ritrarsi, metterà le sue mani sulle tue oppure sul tuo braccio o sulla gamba. Se noti però che si irrigidisce o si sposta, allora è evidente che non prova nulla nei tuoi confronti.
    • Sappi che se sei di fronte a un ragazzo timido, potrebbe sobbalzare perché non è preparato al fatto che tu possa toccarlo. Questo non significa che tu non gli piaci, quindi valuta anche le sue azioni successive.
    • Ovviamente i playboy (cattivi) sono molto bravi in questo e non vedono l’ora di avere un contatto fisico con te. Stai molto attenta e accertati che l’interesse del ragazzo vada ben oltre quello di inanellare conquiste, osservando come si comporta con le altre donne del gruppo.
    • Controlla se mette in atto tutti i “trucchi” di questo articolo e valuta se li utilizza con te più che con chiunque altra.
  5. Valuta le sue azioni per stabilire se ti tratta in maniera diversa rispetto al resto della compagnia. Se gli piaci davvero molto, potrebbe iniziare ad assumere un atteggiamento protettivo o da "gentiluomo" nei tuoi confronti (o al limite metterà in atto la sua interpretazione di gentleman). Controlla se tende a spostare la sua sedia verso di te, se mette il suo giubbotto sulla spalliera della tua sedia o se si spinge addirittura fino a mettertelo sulle tue spalle per evitare che tu prenda freddo.
    • Ricorda che alcuni ragazzi flirtano con le altre componenti della compagnia solo per attirare la tua attenzione. Questo dà loro l’occasione di vedere la tua reazione, per capire se anche tu sei interessata (effettivamente è una logica un po’ contorta, soprattutto perché c’è il rischio che tu ti offenda o ti confonda fino al punto da perdere interesse nel ragazzo). Tuttavia non è poi così difficile riconoscere un "flirt per ingelosirti", dato che nonostante stia facendo il cascamorto con una ragazza, il giovanotto non smette di lanciarti occhiate per valutare le tue reazioni. Puoi anche provare ad andare in bagno per avere un punto di osservazione “nascosto”. In questo modo puoi vedere se smette di flirtare, dato che tu non ci sei. Se così fosse, significa che sei tu l’oggetto del suo interesse e non l’altra ragazza. In alternativa, chiedi a un’amica fidata di osservarlo per te quando non ci sei.
  6. Verifica se mostra un improvviso interesse verso ciò che piace a te e ciò che fai. Ad esempio tu ascolti un certo genere di musica che lui non conosce molto bene e potrebbe chiederti di suggerirgli qualche artista da ascoltare. Oppure, potrebbe farsi in quattro per scoprire qual è la tua band preferita e dove suona durante il fine settimana, solo per accennarti la cosa. In questo caso potrebbe chiederti di andare a sentirla con lui oppure no, dipende dal suo coraggio di invitarti. Se gli parli di un programma TV che non conosce e improvvisamente questo diventa il suo show preferito, allora potrebbe essere potenzialmente un segno di interesse, soprattutto se vuole vederti per discutere di come si svilupperà la trama.
  7. Nota se mostra segni di nervosismo. Se ride in maniera isterica, ha le mani sudate, respira affannosamente, si agita di continuo o distoglie lo sguardo quando si accorge che lo stai osservando, sappi che potrebbero essere tutti segnali che è attratto da te. Se ti sembra nervoso perché vuole fare una bella impressione con te, allora significa che è davvero “cotto” e forse è pronto per fare la prima mossa.
  8. Presta attenzione ai suoi amici. Se sanno che gli piaci, potrebbero canzonarlo in maniera sottile quando tu sei nei paraggi, accennandoti il suo interesse e magari cercando di capire se anche lui piace a te. Studia le loro reazioni alla tua presenza, sorridono? Prendono in giro il loro amico? Fanno dei sorrisetti che ti suggeriscono che sono a conoscenza di qualcosa che tu non sai?
    • Stai molto attenta se un amico ti indica che il ragazzo è interessato a te, ma tutti gli altri segnali indicano il contrario. A volte le persone fanno di tutto per far naufragare le possibili relazioni degli altri, fino a spingerti a renderti ridicola.
  9. Guarda se lui ti imita. Rispecchiarsi nelle azioni di un’altra persona è segno di reciproco interesse, spesso inconscio. Se noti che qualcuno copia i tuoi gesti con una certa frequenza, ci sono molte probabilità che quel qualcuno abbia una cotta per te. Puoi fare una prova e cercare di imitare i suoi comportamenti, ad esempio toccandoti i capelli quando lui fa lo stesso con i suoi, strofinandoti la faccia proprio come lui, sederti allo stesso modo e così via. I segnali subconsci urleranno: "Mi piaci!"
    • Anche il fatto che ti segue può essere interpretato come manifestazione di interesse. Ad esempio se dopo aver comprato il pranzo ti siedi a un tavolo e lui prende posto in quello accanto o addirittura al tuo, allora sta facendo di tutto per starti vicino. Cerca però di non confondere questa azione con il semplice fatto che non c’è altro posto in cui sedersi!
  10. Guarda se ti canzona in modo gentile e amichevole. Se un ragazzo si prende gioco di te in maniera affettuosa, potrebbe significare che prova qualcosa, soprattutto se è giovane. Accertati che non sia il suo normale atteggiamento per interagire con le ragazze, così sei certa che sei tu l’oggetto della sua attenzione e che sta cercando di affascinarti in questo modo strano usando il senso dell'umorismo per mascherare le sue vere intenzioni. Ovviamente se dice qualcosa di poco gentile o spiacevole non sentirti in dovere di perdonarlo e di fare finta di nulla. Chiarisci subito che ti ha offeso; è meglio che sappia subito che non accetti sciocchezze piuttosto che lo scopra in un secondo momento.
  11. Se ti “colpisce” in modo giocoso o ti dà un colpetto al braccio, potrebbe significare che gli piaci. Un ragazzo potrebbe comportarsi in questo modo "cameratesco" per non rendere troppo plateali i suoi veri sentimenti. Se si accorge che non eviti il contatto fisico, potrebbe trovare il coraggio di procedere con azioni più gentili per toccarti. Ovviamente questo non significa che devi soffrire in silenzio se, per caso, ti fa male. Devi essere decisa e fargli capire che ti ha ferita! Puoi salvare il suo orgoglio dicendogli che non ti dispiace che ti tocchi, ma che lo faccia con rispetto delle tue ossa! Se sei quel tipo di ragazza che trova divertente fingere di fare a botte, puoi anche rispondere con un pugno delicato sulla sua schiena.
    • Giocare alla lotta invia un mix di segnali. Potrebbe significare: "Ti considero come uno dei miei amici" e quindi il suo rapporto con te si limita a buffonate fra amici. Controlla come si comporta con le altre ragazze della compagnia. Inoltre se continua a pensare che giocare a colpirvi sia un modo divertente per uscire con te, allora potresti avere a che fare con un soggetto che non è mai cresciuto e che non conosce altro modo di dimostrare affetto. Non lasciarlo continuare a tempo indeterminato.
    • Se non ti piace questo comportamento, diglielo subito e chiaramente. Hai tutto il diritto di chiedere a qualcuno di non farti del male anche se il suo gesto non era intenzionale.
  12. Riconosci i complimenti che ti porge. Se ti sei truccata o pettinata in modo diverso dal solito e lui se ne accorge, allora puoi stare quasi certa di piacergli. Molti ragazzi non si rendono conto di questi dettagli e, se anche lo fanno, non si prendono la briga di dirtelo, a meno che non abbiano una cotta per te. Qualunque frase del tipo: "Come stai bene oggi", "Mi piace la tua maglietta" o anche "Ti sei pettinata in modo diverso oggi? Stai bene" sono tutti indicatori che il ragazzo è interessato.
    • Nota: se è anche un tuo buon amico, i complimenti non indicano necessariamente una cotta. Potrebbe essere semplicemente un vero amico che tiene a te.
    • Non tutti i ragazzi sono così chiari e diretti con i complimenti, quindi non preoccuparti se il tuo Romeo non si sbilancia.
  13. Controlla se presta attenzione a elementi maschili che indossi o porti con te. Ad esempio, questa mattina tuo papà potrebbe averti trasmesso sul viso un po’ del suo dopobarba quando lo hai abbracciato. Il ragazzo potrebbe dirti "hai messo del dopobarba?". Il fatto che noti questi dettagli potrebbe indicarti che è geloso e teme che il profumo sia di un altro ragazzo e non di tuo padre. Questo vale anche se possiedi, porti o indossi qualcosa che potrebbe appartenere a un altro ragazzo.
  14. Se chatta spesso con te sui social network, puoi pensare di piacergli. Dopotutto, ci sono molte cose su internet che potrebbero distrarlo, come i giochi, gli amici o siti vari, invece sceglie di parlare con te. Ovviamente potrebbe essere semplicemente un ragazzo loquace, amichevole o anche solo annoiato, quindi non dare per scontato che abbia una cotta solo perché chattate. Dovresti valutare questo comportamento solo come un ulteriore indicatore che deve essere confermato da altri segnali più forti.
    • Se finisce ogni frase che ti scrive con una 'x', questo non significa che tu gli piaccia. Potrebbe ad esempio percepirti come un’ottima amica o semplicemente è il suo modo di concludere ogni messaggio.
    • Se dice frasi come: "So qualcosa che tu non sai", allora potrebbe essere un segnale del suo interesse e che sta giocando con te agli indovinelli. Oppure potrebbe significare che utilizza i social media come fanno tutti: per diffondere delle notizie per divertimento, come la scoperta di un nuovo pianeta o della cura contro il cancro e così via. Valuta il contesto della situazione e usa il buon senso.
  15. Verifica se sviluppa improvvisamente l’abitudine di “apparire” nei posti che frequenti di solito. Se hai l’impressione di incontrarlo spesso in posti dove, solitamente, non ti aspetteresti di vederlo, allora puoi presumere che stia cercando deliberatamente di incontrarti fingendo che sia casuale. Se capita con una certa frequenza in un periodo limitato di tempo, allora è poco probabile che si tratti di coincidenze, ma di uno sforzo consapevole da parte sua.
  16. Cerca di essere ricettiva dei segnali che ti invia. Se mostra un vero interesse nei tuoi confronti (ad esempio ti sorride ogni volta che ti incontra o devia dal suo percorso solo per salutarti), cerca di essere amichevole e cordiale. Se hai già deciso che ti piacerebbe uscire con lui, non trascinare la situazione troppo a lungo prima di dargli l’opportunità di fare la prima mossa. Se però, d’altra parte, non è il tuo tipo o hai solo cambiato idea, sii onesta e fagli sapere che sei lusingata ma non disposta a uscire.

Consigli

  • Presta attenzione agli sguardi interminabili. Ad esempio stai camminando per il corridoio della scuola con i tuoi amici e vedi il ragazzo in questione dall’altra parte con i suoi amici. Improvvisamente smette di parlare con loro o finge solo di farlo mentre in realtà ti fissa per tutto il tempo! Se ricambi lo sguardo, allora puoi dire che è "scoccata la scintilla" perché il tempo sembra essersi fermato e i vostri occhi sono rimasti bloccati. Stai però molto attenta a non andare a sbattere contro qualcosa!
  • Confronta come si comporta quando tu sei nei paraggi con quando è solo con gli amici. Noti delle differenze?
  • Se finge spesso di fare a botte con te in modo giocoso, potrebbe essere segno del suo interesse nei tuoi confronti. Ma è anche dimostrazione di immaturità.

Avvertenze

  • Stai molto attenta a non interpretare male i suoi segnali solo perché ti piace davvero molto. Per esempio uno scherzo affettuoso potrebbe essere semplicemente il suo modo di interagire con le ragazze in genere. Forse nemmeno si rende conto che ti manda in estasi ogni volta che ti canzona amichevolmente!
  • Stai attenta con i ragazzi che non sono molto chiari. Se ti ha chiesto qualcosa che sembra un appuntamento ma non ne sei davvero sicura, allora cerca di mettere in chiaro le cose prima di accettare. Potrebbe verificarsi una situazione molto spiacevole quando uno dei due crede di avere accettato un incontro galante mentre l’altro non si è neppure accorto di averlo proposto.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.