Come Rimuovere lo Sporco dal Mouse Ottico

Hai qualche problema con il tuo mouse ottico? Se non funziona correttamente, potrebbe essere sporco. Nonostante siano leggermente diversi dai trackball (dispositivi di controllo sferico), per pulirli si può procedere, più o meno, nello stesso modo: scopri come, leggendo questo articolo.

Passaggi

  1. Prendi tutti gli strumenti che ti servono, elencati nella sezione "Cose che ti Serviranno", e tienili a portata di mano.
  2. Prendi il mouse e disconnettilo dal pc.
  3. Giralo, in modo da vederne la parte inferiore, quella che di solito rimane a contatto con il tavolo o con il tappetino del mouse.
  4. Immergi la punta del cotton fioc nell'alcol denaturato, e procedi con la pulizia dei 4 piedini del mouse. Noterai che intorno ad essi si è accumulata della sporcizia: durante l'uso, per settimane o mesi, si è formata una patina di polvere e sporco.
  5. Con l'aiuto di uno stuzzicadenti rimuovi i residui intorno ai piedini. Cerca di utilizzare uno stuzzicadenti per piedino. Presta attenzione a rimuovere bene lo sporco, magari, puoi farti aiutare da qualcuno con una lente di ingrandimento. Non scordare di pulire accuratamente anche il bordo, anch'esso si sporca notevolmente.
  6. Pulisci la lente che si trova nell'incavo della parte centrale del mouse, con un altro cotton fioc. Assicurati di raggiungere bene l'incavo, ma evita pressioni e frizioni troppo accentuate, potresti graffiare o rompere la protezione. Una passata ogni due o tre settimane mantiene il mouse pulito, e funzionante.
  7. Usa un pezzo di carta assorbente, imbevuto di acqua per pulire il resto del mouse.
  8. Utilizzando un asciugacapelli, asciuga la parte posteriore del mouse.
  9. Con un altro stuzzicadenti, vai ora a pulire gli spazi tra i tasti. Ricorda di non premere mai troppo forte per evitare di rompere delle componenti e rendere il mouse inutilizzabile.
  10. Pulisci la rotellina con gli stuzzicadenti, e passa per bene anche sui bordi. Strofina, poi, con un panno la superficie da sinistra verso destra.
  11. Metti il mouse di lato.
  12. Ora tocca al tappetino del mouse. Puliscilo con un panno o uno scottex, e acqua.
  13. Ricolloca il mouse nella sua posizione "operativa", sul suo tappetino.
  14. Se il mouse è collegato al pc tramite cavo, pulisci quest'ultimo con un panno imbevuto di alcol. Rimuovi la polvere e lo sporco dal filo per tutta la sua lunghezza, dall'attaccatura del mouse fino alla porta del computer. Se il mouse si collega a una porta USB (come la maggior parte dei nuovi modelli), una porta qualsiasi va bene.

Consigli

Se il tasto del mouse, una volta premuto, non ritorna alla sua posizione normale, è ora di mandarlo in pensione, e comprarne uno nuovo. I mouse ottici sono meno costosi di prima, e anche quelli wireless si trovano più facilmente.

Avvertenze

  • Non aprire la protezione posteriore, altrimenti la garanzia non sarà più valida, e rischierai di far entrare polvere all'interno del mouse, causando mal funzionamenti, una volta riassemblato.

Cose che ti Serviranno

  • mouse ottico per pc che necessiti pulizia
  • alcuni cotton fioc (non importa la marca)
  • 6-7 stuzzicadenti
  • alcol denaturato al 90%
  • scottex
  • asciugacapelli
  • acqua
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.