Come Fare il Biodiesel con una Bottiglia di Plastica

Nel 1898, Rudolf Diesel brevettò il motore da lui inventato, ma sapevi che la sua intenzione originale era di alimentarlo con olio vegetale? Aveva anche proposto la sua invenzione agli agricoltori americani, dicendo che avrebbero potuto autoprodursi il carburante. Il procedimento per fare il biodiesel è piuttosto semplice, al punto di poterlo produrre con materiali economici che si possono reperire nei negozi. Ecco come fare.

Passaggi

  1. Procurati gli ingredienti: liscivia, metanolo e olio vegetale
  2. Lavora all'aperto. La ventilazione dev'essere adeguata. Indossa i guanti e gli occhiali protettivi. Rispetta le istruzioni sulle confezioni e usa il buonsenso.
  3. Versa 250 ml di metanolo in un contenitore in vetro graduato con un coperchio non in alluminio. Aggiungi un cucchiaino e mezzo di liscivia.
  4. Mescola fino al completo scioglimento della liscivia. Se usi un contenitore per mescolare, deve essere a chiusura ermetica e il coperchio non deve essere di alluminio.
  5. Versa in una pentola 1 litro di olio vegetale. Riscalda l'olio fino a 60 °C.
  6. Aiutandoti con un imbuto, versa l'olio riscaldato in una bottiglia di plastica da due litri. Aggiungi il composto di liscivia e metanolo.
  7. Stringi bene il tappo e scrolla con forza la bottiglia per circa 20 secondi.
  8. Osserva la reazione. Attraverso un processo chiamato transesterificazione, gli acidi insaturi nell'olio perdono una molecola di glicerina, che viene sostituita da tre molecole di alcol. Pian piano si forma uno strato scuro di glicerina sotto il biodiesel, più chiaro.
  9. Attendi. Nel giro di un paio di giorni il composto diventerà limpido e la glicerina si depositerà.
  10. Usa il biodiesel ottenuto nei motori diesel. Funziona con quasi tutti i motori diesel moderni, ma chiedi prima al meccanico se il tuo mezzo ha delle guarnizioni di gomma. Devono essere rimpiazzate con parti sintetiche, perché il biodiesel scioglie la gomma, intasando i filtri dell'auto. Il carburante ottenuto ha delle emissioni significativamente ridotte.

Consigli

  • Solo negli Stati Uniti, i fast food generano più di 100 milioni di litri di oli esausti all'anno. Riciclarli è una cosa sensata, ci sono molte persone nel mondo che lo fanno e alimentano i loro motori solo con il biodiesel. Cerca una guida per preparare il biodiesel con gli oli esausti.
  • Il biodiesel può essere ricavato anche dagli oli esausti, purché l'olio venga riscaldato fino a far evaporare tutta l'acqua presente. La maggior parte dell'olio esausto dei ristoranti contiene acqua. Se l'acqua non viene eliminata, il risultato sarà una massa gelatinosa inutile.

Avvertenze

  • La liscivia (idrossido di sodio, o soda caustica) è fortemente basica (alcalina) e causa gravi bruciature alla pelle in pochi attimi. Può causare cecità permanente in pochi secondi se viene schizzata negli occhi. Dovresti sempre indossare gli occhiali protettivi quando lavori con la liscivia.
  • Se la liscivia finisce negli occhi, sciacquali con abbondante acqua o soluzione salina per almeno 30 minuti. Togli le lenti a contatto se possibile, o la liscivia penetrata sotto la lente continuerà a danneggiare l'occhio. Se provi molto dolore continua a sciacquare e fatti portare in ospedale.
  • Se la macchina è in garanzia, assicurati che usare il biodiesel non la faccia decadere.
  • Non respirare i fumi.
  • L'idrossido di sodio può portare alla cecità in pochi secondi. Esso idrolizza le proteine rapidamente, creando gravi danni agli occhi. Può causare cataratte, glaucoma, adesioni della palpebra alla cornea, cecità e perdita dell'occhio.
  • Se la pelle viene a contatto con la liscivia, prima comincerà a prudere, poi a bruciare. Se succede, sciacqua abbondantemente con acqua fredda.
  • La liscivia (idrossido di sodio) reagisce in maniera forte a contatto con l'alluminio, generando calore e gas di idrogeno infiammabile. In un contenitore chiuso, può generare una pressione sufficiente a farlo esplodere. (vedi la nota dell'ANL in fondo)
  • Per maggiori informazioni riguardo la liscivia e come maneggiarla, vedi http://www.atsdr.cdc.gov/Mhmi/mmg178.html

Cose che ti Serviranno

  • Metanolo (è usato nei prodotti per rimuovere l'acqua dai condotti del carburante), 250ml
  • Idrossido di sodio, o liscivia, un cucchiaino e mezzo
  • Olio vegetale (qualunque tipo) 1 litro
  • Contenitore in vetro
  • Occhiali e guanti protettivi
  • Pentola
  • Termometro
  • Imbuto
  • Bottiglia di plastica da 2 litri
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.