Come Preparare l'Hot Fudge

L'hot fudge è il coronamento perfetto di qualsivoglia dessert. E' ricco, cremoso, e dolce pur non essendo eccessivamente stucchevole. Inoltre, è incredibilmente semplice da preparare, oltre a richiedere pochissimi ingredienti.

Passaggi

  1. Versa la panna e lo sciroppo (o la melassa) in una pentola e mescolali mentre li scaldi su una fiamma medio bassa. Lo sciroppo preverrà l'indurimento dell'hot fudge a contatto con una superficie fredda, come quella del gelato. Se preferisci che il tuo fudge si indurisca entrando in contatto con il gelato, puoi sostituire lo sciroppo con un quantitativo di zucchero extra, oppure rimuovere semplicemente lo sciroppo dagli ingredienti per ottenere un fudge leggermente meno zuccherino.
    • Puoi scegliere di utilizzare lo sciroppo di mais o la melassa. La melassa è un prodotto della canna da zucchero, mentre come puoi immaginare lo sciroppo di mais deriva dal granoturco. Rispetto allo sciroppo di mais, la melassa è dotata di un sapore più ricco e complesso, ma è più costosa. Fai attenzione però, e sii molto cauto nella tua scelta, la maggior parte degli sciroppi di mais derivano infatti dal mais geneticamente modificato.
  2. Incorpora il cacao in polvere, lo zucchero integrale di canna, ed un pizzico di sale. Mescola con una frusta da cucina robusta fin quando gli ingredienti non saranno perfettamente combinati, ed il liquido non avrà assunto il caratteristico colore del cioccolato.
  3. Prosegui la cottura portando gli ingredienti ad un leggero bollore, durante un periodo di circa 2 o 3 minuti. Dopodiché rimuovi la pentola dai fornelli.
    • Se possibile, assicurati che la temperatura del fudge non superi i 115° C. In questo modo sarai certo che non si indurirà. Nei punti di ebollizione dello zucchero, questo livello è definito soft (soffice). Se la temperatura del liquido eccede i 115°C invece, il punto di ebollizione viene classificato come hard (duro), livello in cui lo zucchero assume una consistenza più solida. Per l'hot fudge, questa seconda ipotesi non è ideale.
  4. Incorpora il burro ed il cioccolato nella pentola. Mescola per amalgamare gli ingredienti. Quando il fudge inizia a raffreddarsi, si addenserà, seppur mantenendo la sua originale forma liquida.
  5. Aggiungi gli aromi desiderati al tuo fudge. A questo punto, il suo sapore sarà davvero delizioso, ma se vuoi personalizzarlo e renderlo ancor più perfetto, prova ad aggiungere una nota dolce, esotica o rinfrescante. Ecco alcuni suggerimenti utili, se lo desideri aggiungi 1 cucchiaino di uno dei seguenti ingredienti:
    • Estratto di Menta o Arancia
    • Estratto di Lavanda
    • Rum
    • Estratto di Vaniglia
  6. Servi e goditi il tuo hot fudge! Delizia il tuo palato distribuendolo su una fetta di torta calda, su del buon gelato fatto in casa, o sui waffle.

Ingredienti

  • 240 ml di Panna
  • 120 ml di Melassa o di Sciroppo di Mais
  • 80 g di Zucchero Integrale di Canna
  • 2 cucchiai da tavola di Cacao in Polvere
  • 1 pizzico di Sale
  • 240 g di Cioccolato (60-70% di cacao), spezzettato
  • 2 cucchiai da tavola di Burro
  • 1 cucchiaino di Estratto di Vaniglia o di Menta, oppure di Rum

Consigli

  • Sperimenta utilizzando differenti varietà di buon cioccolato!
  • Raffredda il tuo hot fudge nel congelatore dopo aver immerso un bastoncino per ghiacciolo nella sua deliziosa consistenza cremosa, otterrai un delizioso dessert da passeggio!
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.