Come Assicurare il Tuo Anello di Fidanzamento

Un anello di fidanzamento è uno degli investimenti più importanti che un giovane uomo o una coppia possano fare. È importante avere un'assicurazione adeguata per l'anello, nel caso in cui fosse smarrito, rubato o danneggiato. Alcune compagnie di assicurazione hanno polizze specifiche per assicurare gioielli di qualsiasi tipo per un valore specifico. Le persone che hanno acquistato un anello di fidanzamento dovrebbero seguire una determinata procedura per assicurare il gioiello e proteggere il loro investimento.

Passaggi

  1. Fai valutare il tuo anello. Qualsiasi gioielliere autonomo offre un servizio di valutazione. Chiedi a un gioielliere locale di valutare il tuo anello, e dovrebbe fornirti una valutazione corretta del tuo anello entro pochi giorni. Ti daranno anche un documento scritto che potrai usare per far assicurare il tuo anello di fidanzamento.
  2. Scopri se la tua polizza per la casa copre anche il tuo anello di fidanzamento. Questo passaggio e importante per chiunque abbia già assicurato la sua proprietà. Chiama la tua compagnia di assicurazioni e chiedi loro se è possibile modificarla perché copra anche l’anello.
  3. Cerca una compagnia di assicurazioni separata per un anello che non è o non può essere coperto da una polizza per la casa preesistente. Contatta il rappresentante di una compagnia che assicuri gioielli per avere un preventivo dei costi e assicurare l’anello secondo il suo valore. Puoi trovare annunci di tali compagnie nell’elenco telefonico, sui giornali o online. Le informazioni che riceverai dovrebbero indicare dove devi inviare la tua valutazione e dovrebbero includere tutte le specifiche limitazioni o condizioni di copertura.
  4. Scegli una franchigia. La franchigia è quella parte di danno che resta a carico dell’assicurato e che, quindi, dovresti pagare per rimpiazzare l’anello prima che la compagnia di assicurazioni paghi il resto della spesa. La maggior parte delle compagnie di assicurazioni per gioielli ti lasciano scegliere tra una gamma di franchigie quando andrai ad assicurare il tuo anello di fidanzamento. Una franchigia più elevata porterà a un premio assicurativo annuo più basso.
  5. Scatta una foto all'anello da inviare con la documentazione. Molti esperti consigliano di scattare diverse foto per avere una panoramica completa dell’oggetto che possiedi. Fai una copia delle foto da tenere per te e un’altra da inviare alla compagnia di assicurazioni.
  6. Spedisci la valutazione assieme alle foto ed eventuali altre scartoffie alla compagnia di assicurazioni per gioielli. Ti spediranno una polizza che potrai conservare e usare nel malaugurato caso in cui l’anello fosse smarrito o danneggiato, così che tu non debba perdere il valore del tuo investimento.

Consigli

  • Oltre a tenere sempre tutti i documenti a portata di mano, sarebbe una buona idea far rivalutare periodicamente l’anello per tenere conto dell'inflazione. In caso contrario, il valore per cui l’anello è assicurato non rifletterebbe più il suo valore effettivo in futuro.
  • Per chi è preoccupato per il suo anello di fidanzamento, un modo in più per garantire la sua sicurezza è di sviluppare un “piano” per indossare l'anello: la proprietaria deciderà in quali circostanze potrà indossare l'anello quando esce, e in quali lo lascerà a casa. Questo è un ottimo metodo per prendere l'abitudine di tenere l'anello al sicuro ed evitare situazioni nelle quali è più probabile che vada smarrito o danneggiato.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.