Come Rimanere Sveglio Quando Sei Stanco

È mezzogiorno e ti senti già esausto. Stai lottando per rimanere sveglio ma nulla sembra funzionare, e non sai cosa fare per evitare di addormentarti al momento sbagliato. Se vuoi imparare alcuni trucchi per aiutarti a rimanere sveglio e avere più energia, continua a leggere.

Passaggi

  1. Stimola i sensi. Il modo più facile per rimanere svegli è stimolare i propri sensi. Esistono molte cose che puoi fare per assicurarti che le tue orecchie, i tuoi occhi e anche il tuo naso siano vigili e attivi. Più parti del tuo corpo saranno vigili, meno sarà probabile addormentarsi. Ecco alcune cose da provare:
    • Accendi più luci possibili. Se non puoi controllare le luci, posizionati il più vicino possibile a una fonte di luce.
    • Succhia una caramella o mastica una chewing gum per tenere la bocca attiva.
    • Annusa dell'olio di menta piperita per risvegliare il tuo olfatto.
    • Se ti trovi in un luogo dove puoi ascoltare musica, ascolta jazz, hip-hop o rock leggero. Scegli qualcosa che ti faccia sentire più vigile senza bucarti i timpani.
    • Se ti fanno male gli occhi, fai una pausa e guarda un muro o fuori dalla finestra.
  2. Tieni il corpo vigile. Oltre a stimolare i tuoi sensi, puoi ingannare il tuo corpo e farlo essere più vigile di quando tu ti senta. Muoverti, toccare i lobi delle orecchie o sfregare le mani insieme possono farti senti più sveglio e attivo. Ecco alcune cose che puoi fare per tenere il corpo più vigile:
    • Bagna il viso con acqua fredda. Cerca di tenere gli occhi aperti mentre lo fai.
    • Tira delicatamente verso il basso i lobi delle orecchie.
    • Datti un pizzicotto sull'avambraccio o sotto il ginocchio.
    • Chiudi le mani a pugno e aprile di nuovo. Ripeti dieci volte.
    • Batti leggermente il piede sul pavimento.
    • Allunga i polsi, le braccia e le gambe.
    • Ruota le spalle.
    • Esci all'aperto e riempi i polmoni di aria fresca.
  3. Tieni il corpo attivo. Non devi correre una maratona per essere attivo. Basterà poca attività fisica per risvegliare il tuo corpo. Esistono modi per aumentare il livello di attività anche a scuola o al lavoro, e anche solo alcuni minuti di esercizi possono avere un grande impatto sullo stato di veglia del tuo corpo. Esercitarsi è un modo per dire al corpo che non è ancora il momento di andare a dormire. Ecco alcune cose che puoi fare:
    • Cogli l'opportunità di camminare ogni volta che puoi. Se ti trovi al lavoro, prendi la strada più lunga per andare in bagno, o attraversa la strada per andare a prendere il caffè. Se sei a scuola, scegli la strada più lunga per arrivare in classe, o fai un giro della mensa prima di sederti.
    • Prendi le scale invece dell'ascensore quando puoi. A meno che tu non debba raggiungere il cinquantesimo piano, prendere le scale ti darà più energia di rimanere in piedi in ascensore. Accelererai il battito cardiaco e rimarrai vigile.
    • Trova il tempo di una passeggiata di dieci minuti quando puoi.
    • Anche se non puoi allenarti in un certo momento, prendi l'abitudine di allenarti almeno trenta minuti al giorno. E' provato che l'esercizio giornaliero migliora i tuoi livelli di energia e ti aiuta a rimanere vigile.
  4. Mangia bene. Mangiare i cibi giusti può aiutarti a migliorare i livelli di energia, ti rende più vigile, e ti dà l'energia per continuare per qualche ora. I cibi sbagliati possono farti sentire pigro, gonfio, e più stanco di come ti sentivi prima di mangiare. Ecco alcuni consigli per mangiare bene, migliorare la tua energia e sentirti meno stanco:
    • Non fare pasti troppo abbondanti. Mangia invece pochi pasti misurati, e fai spuntini leggeri durante il giorno quando hai fame.
    • Porta con te spuntini ricchi di proteine, come mandorle o anacardi.
    • Porta con te della frutta ovunque tu vada. Non solo è salutare, ma in questo modo eviterai di indulgere in spuntini ad alto contenuto di zuccheri.
    • Fai uno spuntino con burro d'arachidi e sedano o yogurt.
    • Inizia la giornata con una colazione sana. Mangia uova, tacchino e un toast. Oppure prova della pappa d'avena e dello yogurt. Aggiungi delle verdure alla tua colazione, come spinaci, sedani o cavolo. Se non ti piace mangiare così tante verdure per colazione, prepara un frullato, o acquistane uno mentre vai al lavoro.
    • Prendi della caffeina se ne hai bisogno. La caffeina ti aiuterà certamente a rimanere sveglio, ma se esageri o la bevi troppo velocemente, ti verrà il mal di testa e avrai una ricaduta. Bevi una tazza di tè o caffè quando ne hai bisogno, e bevila velocemente, per evitare ricadute o mal di stomaco.
      • Evita gli energy drink. Anche se ti offriranno una leggera spinta, nel lungo periodo ti faranno sentire stanco e influenzeranno la tua capacità di dormire, rendendoti più stanco il giorno seguente.
    • Evita di fare pasti pesanti, di mangiare cimi con amido, ricchi di grassi ed evita l'alcool. Tutte queste sostanze ti faranno sentire più stanco e affaticheranno il tuo sistema digerente.
    • Non saltare pasti. Anche se sei così stanco che l'idea di mangiare non ti alletta, non mangiare ti affaticherà ancora di più.
    • Bevi acqua fredda. Molta. Rimanere idratato ti aiuterà a rimanere sveglio.
  5. Tieni la mente vigile. Tenere il corpo sveglio e vigile non servirà a molto se la tua mente vaga sempre. Per tenere la mente vigile, dovrai pensare attivamente, mentre sostieni una conversazione o mentre ascolti il tuo insegnante. Ecco cosa puoi fare per tenere la mente vigile:
    • Se sei in classe, impegnati per fare attenzione. Scrivi tutto ciò che dice la tua insegnante e rileggilo per rimanere concentrato. Alza la mano e rispondi alle domande. Se non hai capito qualcosa, fai una domanda. Probabilmente non ti addormenterai se sei nel mezzo di una conversazione con la tua insegnante.
    • Se sei al lavoro, parla con un collega di questioni di lavoro, oppure inizia una conversazione sulla storia o sulla politica, o anche sulla tua famiglia se sei in pausa.
    • Se non riesci a stare sveglio a casa, chiama un amico, scrivi un'email, o ascolta un programma interessante alla radio.
    • Cambia attività. Per tenere la mente attiva, cerca di cambiare attività il più spesso possibile. Se sei a scuola puoi farlo scrivendo con una nuova penna, usando un evidenziatore o alzandoti per bere dell'acqua. Se sei al lavoro, smetti di scrivere al computer per fare delle fotocopie o riordinare le tue carte.
  6. Fai una power nap. Se sei a casa o al lavoro, fai una veloce power nap per 5-20 minuti per dare al tuo corpo la spinta di cui ha bisogno per andare avanti. Dormire per un periodo più lungo ti farà sentire più stanco per il resto della giornata e ti renderà più difficile dormire di notte. Ecco come fare:
    • Trova un luogo confortevole. Se sei a casa, un divano è l'ideale, e se sei al lavoro, reclina la tua sedia.
    • Evita le distrazioni. Spegni il telefono, chiudi la porta e fai quello che devi per far sapere a tutti che stai dormendo.
    • Chiudi gli occhi e dormi.
    • Quando ti alzi, fai un respiro profondo, bevi dell'acqua e della caffeina per sentirti pieno di energia. Fai una passeggiata di tre minuti per avere una spinta in più.
  7. Evita il problema in futuro. Anche se questi consigli possono aiutarti in un momento di difficoltà, la soluzione migliore è sviluppare uno stile di vita che ti aiuti a non avere problemi a rimanere sveglio a causa della stanchezza. Ecco alcuni modi per farlo:
    • Cerca di andare a letto e svegliarti sempre alla stessa ora ogni giorno per formare una sana abitudine.
    • Inizia bene la giornata con una buona routine mattutina che ti faccia sentire vigile e pronto per il resto della giornata.
    • Sii responsabile. Non stare alzato fino a tardi se sai che la mattina dopo devi andare a scuola.
    • Se sei stanco perché hai dovuto studiare per tutta la notte per un esame, cerca di preparare un programma di studio che non ti costringa a rimanere alzato la prossima volta.
    • Se hai dei problemi regolari ad addormentarti e hai sempre difficoltà a rimanere sveglio durante la giornata, dovresti consultare il tuo medico per verificare se soffri di un disturbo del sonno.

Consigli

  • Leggere cose noiose ti farà sentire ancora più stanco. Cerca di evitarlo se possibile.
  • Non dire a te stesso "riposerò un po' gli occhi". Finirai per addormentarti!
  • Non stenderti su qualcosa di troppo comodo, come un letto, una poltrona o la tua sedia preferita. Siedi su una sedia di metallo o sul pavimento.
  • Guardare la televisione non richiede molto impegno e ti farà addormentare. Se stai cercando di stare sveglio, accendi la radio invece della TV,
  • Una doccia fredda può aiutarti a rimanere sveglio, mentre una calda ti concilierà il sonno.

Avvertenze

  • Continue notti insonni non fanno bene alla salute. Una privazione del sonno prolungata può provocare allucinazioni, difficoltà nel parlare, vertigini e goffaggine.
  • Se ti stai addormentando alla guida, accosta . Guidare da assonnati è pericoloso quanto guidare sotto l'effetto dell'alcool, e gli effetti possono essere altrettanto fatali.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.