Come Essere Attraenti (Ragazzi)

Non puoi controllare i tuoi geni o la tua conformazione fisica, ma puoi controllare il modo di servirti di quello che ti è stato dato. L’essere attraenti deriva dalla combinazione di diversi e numerosi fattori, tra cui la cura del proprio aspetto, della personalità e dello stile. Ecco alcuni consigli per farti notare ed essere al top.

Curare il Proprio Aspetto

  1. Metti il deodorante subito dopo la doccia. Trova una profumazione che ti si addica. Se ti accorgi di sudare o puzzare durante la giornata, porta il deodorante con te, nello zaino e nella valigetta, e riapplicalo.
    • Se dovessi dimenticarti di mettere il deodorante prima di uscire di casa, procurati un igienizzante per le mani e mettine sotto le ascelle — ucciderà i batteri dei cattivi odori. Ti toccherà fare diverse applicazioni durante la giornata.
  2. Fai la doccia ogni giorno. Lava bene i tuoi capelli e usa un bagnoschiuma, o una saponetta, che profumi di fresco e pulito.
    • Se sei solito fare la doccia la mattina, procurati un vetro anti appannaggio in modo da poterti lavare la faccia e fare la barba sotto la doccia.
  3. Usa il profumo o lo spray per il corpo. Dal tuo profumo dipende il tuo fascino — se profumerai, la gente ti si avvicinerà automaticamente. Se puzzerai, invece, otterrai l’effetto contrario e allontanerai le persone. Ecco alcune linee guida da seguire:
    • Non mettere troppo profumo. È la regola principale da rispettare se si vuole avere un buon profumo — il troppo storpia. Persino il profumo di rose può risultare nauseabondo se emani un forte odore di concentrato di olio di rose. Due o tre spruzzi massimo di profumo saranno sufficiente. Il tuo naso si abituerà subito al profumo e smetterà di sentirne la presenza, ma gli altri potranno ancora percepirlo.
    • Trova una profumazione che si sposi col tuo odore naturale. Ognuno di noi ha una chimica del corpo differente. Di conseguenza, non tutte le profumazioni si addicano a chiunque. Ci sono profumazioni che "funzionano" su qualcuno, ma che puzzano su altri. Se puoi, prova il profumo prima di comprarlo. Mettilo e chiedi a un amico che odore ha qualche ora dopo l’applicazione.
    • Cerca di abbinare il bagnoschiuma e il profumo. Non devono avere la stessa profumazione, ma dovrebbero essere simili se non vuoi che siano in forte contrasto.
    • Metti la colonia sulle zone del corpo dove si sentono le pulsazioni. Le zone in cui una quantità abbondante di sangue scorre vicino alla superficie (polsi, gola e nuca) sono più calde. Questo fa sì che la colonia si riscaldi leggermente e abbia un profumo più forte.
  4. Lava il viso mattina e sera. Gli uomini hanno, per natura, più testosteroni delle donne, e quindi più brufoli ed eritemi. Combattili prendendoti cura del tuo viso e tenendolo pulito.
    • Trova dei prodotti adatti alla tua pelle. Ecco i più comuni:
      • Pelle sensibile e secca: Se la tua pelle tende a essere delicata e secca, o se si arrossa e irrita facilmente, usa un detergente estremamente delicato. Evita il tonico e usa una lozione idratante leggera.
      • Pelle mista e zona T: Se la fronte, il naso e il mento (o la "zona T") tendono a essere grasse, ma le guance sono secche, vuol dire che hai la pelle "mista". La maggior parte delle persone ha questo tipo di pelle, quindi cerca un detergente per pelli normali o miste. Usa un tonico delicato sulla zona T, e poi applica una crema idratante.
      • Pelle grassa: Se la tua pelle ha tendenza a essere grassa, e in maniera uniforme, cerca un detergente a base di argilla o per pelli grasse. Applica del tonico delicato su tutto il viso e poi idrata la pelle con della crema. Se senti che durante il giorno la pelle torna grassa, nel pomeriggio tamponala con delle salviettine assorbenti adatte per il viso.
    • Se soffri di acne, usa un detergente per il viso all’acido salicilico o metti della crema al perossido di benzoile sui brufoli. Se non funzione, rivolgiti a un dermatologo.
  5. Fatti la barba o accorciala. Che tu scelga di avere o no la barba, è tuo dovere prenderti cura della tua peluria ogni giorno.
    • Per apparire perfettamente sbarbati, devi raderti ogni mattina prima di andare a scuola o al lavoro. Comincia con l’inumidire la pelle, poi usa un rasoio affilato e una schiuma da barba. Radersi contropelo (cioè in direzione opposta alla crescita dei peli, dalla mascella alle guance) ti dà una rasatura più profonda, ma provoca più irritazioni. Se hai problemi di peli incarniti, rasati nel senso dei peli.
    • Cura la barba, i baffi o il pizzetto. Accertati che le punte siano precise e spunta tutti i pelli per uniformarli. Mentre ti lavi la faccia, presta particolare attenzione a pulire le parti del viso coperte dalla barba.
  6. Cura le sopracciglia (facoltativo). Non significa che devi depilarti le sopracciglia, ma potrebbe aiutarti ad avere un aspetto generale più curato. Ecco alcuni suggerimenti di base:
    • Trova delle buone pinzette. Le due estremità devono combaciare perfettamente se vuoi che la depilazione sia meno dolorosa e più efficace.
    • Usa il resto del tuo viso come linea guida. Procurati una matita e appoggiala dritta lungo una narice affinché incroci il sopracciglio. I peli che vanno oltre la linea della matita, immettendosi nella zona "monociglio" al di sopra del tuo naso, vanno tolti. Fai lo stesso dall’altra parte.
    • Pulisci le arcate sopraccigliari. Se dopo aver depilato la parte sopra il naso, le tue sopracciglia assomigliano ancora a due piccoli cespugli, puoi provare a tirare un po’ di peli sotto le arcate. Ricorda, però, di tirare solo quelli sotto le sopracciglia e non quelli sopra.
  7. Taglia e pulisci le unghie. Ogni due o tre giorni, dopo la doccia, prendi un minuto per spuntare tutte e 20 le unghie e per pulirle. Dopo essere stato nell’acqua per qualche minuto, le unghie saranno più morbide e facili da gestire. Sia le unghie dei piedi che quelle delle mani dovrebbero essere tenute corte, lasciando solo una sottile linea bianca sulla pelle.
  8. Lavati i denti e passa il filo interdentale. Combatti l’alito cattivo e mantieni un sorriso bianco perla prendendoti cura dei tuoi denti.
    • Cambia lo spazzolino. Dovresti sostituire lo spazzolino ogni tre mesi o dopo esserti rimesso da un raffreddore o da una malattia infettiva. Se le setole cominciano ad aprirsi, ti serve un nuovo spazzolino.
    • Usa il filo interdentale tutti i giorni prima di coricarti. Non solo eliminerai la placca e il cibo dalla tua bocca, ma preverrai disturbi cardiaci.
    • Spazzola la lingua. I tuoi denti saranno anche bianchissimi, ma continuerai ad avere l’alito cattivo se la tua lingua è sporca. Con lo spazzolino, spazzola leggermente la lingua mentre ti lavi i denti. (Non spazzolare con forza o danneggerai i tessuti).
    • Termina il risciacquo facendo i gargarismi per 20 secondi, poi sputa.

Modellare i Capelli

  1. Spunta i capelli regolarmente. Anche se te li stai facendo crescere, devi tagliarli con una certa regolarità se vuoi tenere alla larga le doppie punte. Puoi andare da un parrucchiere professionista o tagliarteli da solo. Qualunque opzione tu scelga, ricordati che:
    • Se preferisci avere i capelli corti, tagliali ogni 2 o 3 settimane. Assicurati che il parrucchiere ti tagli quella peluria che cresce sulla nuca.
    • Se ti stai facendo crescere i capelli, spuntali ogni 4 o 6 settimane. Anche se sarà coperta dai capelli, ricordati di farti tagliare la peluria sulla nuca.
  2. Lava spesso i capelli. La maggior parte dei ragazzi si lava i capelli tutti i giorni; tu, però, potresti anche lavarli un giorno sì e un giorno no se hai i capelli secchi. Cerca uno shampoo e un balsamo che vadano bene per il tuo tipo di capelli. (Se combatti contro i capelli secchi e le doppie punte, usa uno shampoo senza solfato e senza sodium laureth sulfate o sodium lauryl sulfate).
  3. Usa i prodotti per i capelli (facoltativo). Non devi per forza usare prodotti per modellare i tuoi capelli, ma sappi che molti lo fanno. Aiuta a far sembrare i tuoi capelli più brillanti e sani, oltre a dar loro una maggiore tenuta e malleabilità. Ecco alcuni tra i prodotti più comuni usati per modellare i capelli degli uomini:
    • Sieri o creme. Questi prodotti ti aiutano a domare i capelli ribelli o a eliminarne il crespo senza renderli rigidi e immobili.
    • Schiuma. Usa la schiuma a tenuta minima per dare volume e lucentezza ai tuoi capelli. Per un migliore risultato, applicala sui capelli umidi e asciugali.
    • Pomata, cera o argilla per i capelli . Usa questi prodotti per dare ai tuoi capelli delle forme particolari, come per esempio una pettinatura alla Pompadour o i boccoli (soprattutto se hai i capelli lisci). Stai attento perché potrebbero volerci più lavaggi per eliminare completamente il prodotto, quindi usalo con parsimonia. Una quantità pari alla grandezza di un pisello dovrebbe essere più che sufficiente se hai i capelli corti, medi o sottili. Usa la pomata o la cera per un effetto brillante e bagnato; usa l’argilla per un effetto opaco e naturale.
    • Gel. A differenza della pomata, il gel contiene dell’alcool che asciuga i capelli e gli dà una tenuta forte. Per una tenuta ancora più forte, applica il gel sui capelli bagnati.
    • Colla per capelli. Ti sei mai chiesto come facciano le persone a tenere in piedi la loro cresta? Probabilmente usano una variante di colla per capelli con la tenuta più forte possibile. Stai attento a non accumulare questo prodotto sul cuoio capelluto lavandolo a fondo.
  4. Pettinati secondo uno stile adatto a te. Probabilmente, ti toccherà fare diversi esperimenti prima di scoprire lo stile che ti sta meglio, ma alla fine troverai la giusta acconciatura per tutti i giorni. Prendi in considerazione queste possibilità:
    • Fatti la riga. Puoi farti la riga al centro, al lato o non farla affatto. Provale tutte e vedi quale ti sta meglio.
    • Pettina i capelli seguendo un’unica direzione. Invece di farti la riga, puoi provare a pettinarti i capelli tutti da un lato. Se hai i pelli cortissimi, portali in avanti. Se sono lunghi, puoi portarli all’indietro o verso l’alto. Insomma, prova stili differenti.
    • Se hai i capelli lunghi, potresti farti la coda oppure raccogliere solo la parte di sopra.
  5. Affronta la calvizie (facoltativo). Se stai perdendo i capelli, forse sarebbe meglio tagliarli o raderli completamente, così da mascherare la differenza di crescita. Massaggia il cuoio capelluto e lavati sempre i capelli dopo lo sport, perché pare che non farlo acceleri il processo di calvizie.

Abbigliamento

  1. Indossa vestiti che ti calzino a pennello. Puoi indossare l’abito più costoso al mondo, ma se non ti sta bene, perché troppo stretto o troppo largo, continuerai ad avere un aspetto goffo. I tuoi vestiti dovrebbero scenderti bene, ossia l’estremità della gamba dei pantaloni dovrebbe coprire le caviglie, le maniche della camicia dovrebbero coprire i polsi e la camicia stessa toccare i fianchi.
    • Non cercare di nascondere il tuo corpo. Per quanto i tuoi chili di troppo o la tua magrezza possano imbarazzarti, cercare di coprirli con vestiti larghi non farà che peggiorare le cose. Non devi indossare abiti che siano completamente aderenti, ma neanche abiti flosci ed enormi.
    • Se non trovi la tua taglia, cerca un sarto economico. Magari hai i fianchi stretti e le gambe lunghe e non riesci a trovare un paio di jeans che si confaccia alla tua fisionomia. Compra dei vestiti leggermente più larghi e cerca qualcuno che te li metta su misura. La gran parte delle lavanderie propone servizi di modifica a prezzi modici.
    • Getta e regala i vestiti che non ti stanno più bene. Sebbene ti piaccia quella vecchia maglietta del liceo, non devi più indossarla se non ti sta bene.
  2. Sappi mettere in risalto le tue qualità. Ecco una regola di base da seguire quando ci si veste: i colori chiari evidenziano, i colori scuri nascondono. Per esempio, se ti piacciono le tue spalle, ma non vai pazzo per le tue gambe, dovresti provare a indossare jeans a tinta scura e magliette colorate.
  3. Capisci quali colori ti donano di più. Con il giusto colore, la tua pelle apparirà bellissima; il colore sbagliato, invece, la farà sembrare sbiadita e giallognola. Ecco alcune prove da fare:
    • Decidi se ti sta meglio il bianco o il bianco sporco. Avvicina una maglietta bianca al viso, poi una bianco sporco. Come la maggior parte delle persone, ti accorgerai che l’una ti di addice più dell’altra. Una volta stabilito questo, resta fedele a quel colore.
    • Stabilisci se ti sta meglio il nero o il marrone. È un po’ più complicato da decidere che col bianco. Tuttavia, per alcune persone è lampante: il marrone è più adatto del nero o viceversa. Una volta assodato ciò, non mischiare i due colori. Per esempio, non metterti scarpe e cintura marroni su pantaloni neri. Scegli uno stile total-black o total-brown, non mescolarli.
    • Cerca di capire se preferisci i colori "caldi" o quelli "freddi". Di solito, i colori freddi si basano su blu, viola, verde scuro e rossoblu, mentre quelli caldi si basano su giallo, arancione, marrone e rosso-giallo. Un modo semplice per decidere quali colori ti stanno meglio è di avvicinare un capo rossoblu o giallo-rosso al viso. Quale dei due è più adatto al colore della tua pelle? (Se hai ancora bisogno di aiuto per decidere se optare per i colori freddi o caldi, cerca su internet un cerchio cromatico per farti un’idea).
  4. Compra dei capi intramontabili per il tuo guardaroba. Questi non dovrebbero passare di moda troppo rapidamente e dovrebbero avere una qualità che permetta loro di durare nel tempo. Scegli articoli come delle polo a tinta unita, delle camicie a tinta unita o scozzesi, jeans blu scuri, magliette bianche o nere (senza disegni, né scritte), un blazer a tinta unita, pantaloni scuri, giacche scure e aderenti, scarpe da sera con i lacci e scarpe da tennis bianche. Con questi capi d’abbigliamento, sarai sempre in grado di tirar fuori una tenuta presentabile.
  5. Fai il bucato con regolarità. Alcuni vestiti possono essere indossati diverse volte prima di sporcarsi (come i jeans o le giacche). Le magliette, l’intimo e i calzini, per contro, vanno lavati dopo ogni utilizzo. Stabilisci una tabella regolare per fare il bucato, così la mattina non dovrai perdere tempo a cercare biancheria pulita.

Essere Attraenti

  1. Allenati a mantenere una buona postura. Potrebbe sembrare una cosa irrilevante, ma tenersi dritti fa sembrare sicuri di sé e in controllo, cosa che le persone trovano affascinante. Tieni le spalle aperte, la schiena dritta e cerca di centrare i fianchi in direzione dei piedi. Cammina con sicurezza, non trascinare i piedi e, soprattutto, non fissare il pavimento.
  2. Sorridi. Regalare a qualcuno un sorriso sincero è una delle cose più facili da fare per sembrare immediatamente attraente. Esercitati a sorridere spesso e cerca di metterti in testa che un gran sorriso è facile da sfoderare.
    • Sviluppa il senso dell’umorismo. Vedi il lato divertente e positivo degli aspetti ridicoli della vita e non aver paura di farlo notare alle persone. Cerca di evitare battute sulle funzioni del corpo, sul sesso, o che siano discriminanti verso altri gruppi di persone.
  3. Guarda la gente negli occhi. Quando parli con qualcuno (soprattutto se questo qualcuno ti piace), dimostragli che sei interessato a lui e che sei attento a quello che dice guardandolo negli occhi.
    • Usa lo sguardo per flirtare. Lancia diverse occhiate alla persona seduta accanto a te o di fronte finché non se ne accorge. Mantieni il contatto visivo per qualche secondo, sorridi, poi distogli lo sguardo.
  4. Sii un gentiluomo. Non devi comportarti come un bacchettone per dimostrare interesse e considerazione verso qualcuno. Di’ "per favore", "grazie" e "scusi", e dimostra di essere cortese reggendo la porta alla persona che entra dietro di te.
    • Rispetta il prossimo. Non fare a pezzi le convinzioni degli altri e non essere duro se non è necessario. Se qualcuno cerca di cominciare una discussione con te, allontanati con calma. Così facendo, dimostrerai che non ti abbassi al suo livello.
    • Non dire parolacce e non bestemmiare in pubblico. Va bene lasciarsi andare un po’ con i propri amici maschi e con la famiglia, ma evita di parlare in questo modo davanti a persone che non conosci bene.
  5. Sappi portare avanti una conversazione. Essere un oratore competente può aiutare le persone a sentirsi a loro agio e più rilassate in tua presenza. Trova il modo di informarti con naturalezza sulla salute di qualcuno, poi sposta la conversazione su altri argomenti. Fai domande generali (per esempio, anziché dire "Hai qualche programma per il fine settimana?", domanda a cui si può rispondere con un semplice sì o no, chiedi "Cosa fai questo fine settimana?"), e stai alla larga da argomenti sensibili quali la politica e la religione.
    • Per migliorare le tue abilità d’oratore, attacca discorso con uno sconosciuto la prossima volta che starai aspettando alla fermata dell’autobus o farai la coda al supermercato. Se riuscirai a strappare un sorriso sincero e qualche parola alla persona, sei sulla strada giusta.
  6. Parla chiaramente e attentamente. Quando parli con le persone, cerca di non borbottare o parlare troppo in fretta. Formula delle frasi intere ed evita di aprire la bocca prima di aver riflettuto a quello che dirai; ti risparmierà un sacco di momenti imbarazzanti.

Curare il proprio Corpo

  1. Mangia bene. Rispettare una dieta sana ti aiuta a combattere l’alito cattivo e gli odori sgradevoli del corpo, nonché a restare sano e snello. Inserisci alcune di queste linee guida nella tua alimentazione:
    • Evita il cibo spazzatura e gli alimenti ad alto contenuto di zuccheri. Questi dolciumi vanno bene una volta ogni tanto, ma non tutti i giorni. Limita il consumo di bevande gassate, birra, cioccolata, patatine, e altro cibo simile, a un solo giorno a settimana.
    • Mangia tanta frutta e verdura. L’hai già sentito mille volte, ma mangiare tanta frutta e verdura è importantissimo per una dieta sana. Prova a mangiare frutta fresca (come mele, arance e pere) per lo spuntino,e mangia almeno un po’ di verdura a pranzo e a cena.
    • Impara a cucinare. Comincia dalle cose semplici – uova sode, panini, insalate, bistecche, verdure surgelate, riso e pasta. Risparmierai denaro, migliorerai la tua salute e farai colpo sulle persone!
  2. Bevi molto. Il tuo corpo ha bisogno di tanta acqua per lavorare tutto il giorno, almeno due litri al giorno. Se trovi che l’acqua sia una bevanda noiosa, prova il seltz con qualche goccia di limone o lime.
    • Dovresti bere quanto basta a far sì che la tua urina sia sempre chiara. Eccetto a prima mattina, se la tua urina non è chiara, vuol dire che devi bere di più.
  3. Fai sport. Una buona attività fisica ti aiuta a essere più attraente, ti solleva il morale e ti fa ammalare di meno. Elabora un programma adatto a te e rispettalo. Ecco alcuni suggerimenti per cominciare:
    • Fai stretching, addominali, piegamenti sulle braccia e altri esercizi ogni giorno. Sii coerente con il numero di ripetizioni. Poi, man mano che i tuoi muscoli crescono, aumenta il numero di ripetizioni e vedrai che risultati.
    • Testa diversi programmi di allenamento. Prova a essere il più assiduo possibile, ma senza strafare. Fai riposare i tuoi muscoli in modo che recuperino e ingrossino. Fare sport tutti i giorni potrebbe non essere una buona idea per te. In ogni caso, non aver paura di diventare troppo muscoloso. I body-builder sulle riviste hanno dei muscoli enormi perché sollevare pesi è il loro mestiere. A te non succederà mai.
      • I principali esercizi di sollevamento pesi sono la panca piana, gli squat, i piegamenti sulle gambe, i deadlifts e i bicipiti. Se vuoi irrobustire il torace, esercitati sulla panca inclinata. Se vuoi fare degli allenamenti più intensivi, passa al Power Clean e al Push-press. Se sei abbonato a una palestra, comincia dalla sbarra e poi passa a macchine come il Lat pull down.
    • Cammina, fai jogging, vai in bicicletta, o corri per 30 minuti o per 2 o 3 km (andare a scuola o al lavoro a piedi, andare in bicicletta, fare jogging e correre vale come esercizio fisico e fa lavorare addominali, gambe e schiena). Aiuterà il tuo corpo a essere più flessibile e prestante.
    • Fai esercizio la mattina. Farà risaltare la tua pelle e la renderà più bella per tutto il giorno. Ricordati sempre di farti la doccia dopo. A volte, lavorare tutto il giorno ti fa sudare e tutto quel sudore non profuma. Quindi, fare una doccia dopo aver sudato caccerà i cattivi odori.

Consigli

  • Non aver paura di essere vanitoso! Non è necessariamente una cosa negativa. Ovviamente, non devi esagerare. Essere un tantino vanitoso può influenzare la tua fiducia in te stesso e renderti più attraente agli occhi delle ragazze.
  • Sii te stesso. Esplorare diversi tratti della propria personalità va bene, ma non sforzarti di essere la persona che non sei. Essere autentici è affascinante e le persone se ne accorgono se non sei sincero. Se qualcuno non ti rispetta per quello che sei, allora non meritano il tuo tempo.
    • Se pensi che il tuo carattere sia tutt’altro che attraente, pensa ai tratti della tua personalità che non ti piacciono. Stai attento a quegli atteggiamenti che possono infastidire te e gli altri. Questa consapevolezza ti aiuterà a nasconderli o a sopprimerli quando si presenteranno.
  • Non cambiare in modo repentino, altrimenti sembrerai uno sbruffone che si dà delle arie. Cambia gradualmente (in almeno un mese) e assicurati che questo cambiamento si confaccia ai tuoi amici e al tuo carattere.
  • Considera sempre i sentimenti delle altre persone; se parli tutto il tempo di te, stai sicuro che dopo un po’ non avrai più nessuno su cui contare.
  • Pratica uno sport come il calcio o la pallacanestro per incontrare persone nuove e per fare nuove esperienze.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.