Come Offrire un Ambiente Sicuro nelle Strutture Prescolastiche

Quando si sceglie una struttura prescolare, i genitori dovrebbero valutare una serie di fattori: costo, ubicazione, curriculum, orari e ambiente esterno. L'ambiente esterno di una struttura prescolare dovrebbe essere soprattutto sicuro; per garantire la sicurezza è fondamentale tener presente una serie di considerazioni. Segui queste linee guida per offrire un ambiente sicuro.

Passaggi

  1. Assumi personale qualificato. C'è bisogno di personale che sia in grado si supervisionare e di assicurare vigilanza in tutte le zone della struttura frequentate dai bambini.Lo staff deve inoltre essere in grado di applicare le tecniche di base del primo soccorso e della rianimazione cardiopolmonare.
  2. Ispeziona regolarmente l'area dedicata ad attività ludiche.
    • I giocattoli devono essere disinfettati sempre a fine giornata.
    • Assicurati che non ci siano giocattoli rotti che potrebbero essere pericolosi o taglienti.
    • Tieni le zone molte frequentate libere da tutto ciò che potrebbe causare cadute. Rimuovi gli oggetti sparsi sul pavimento immediatamente e riponi i giocattoli inutilizzati negli appositi contenitori.
  3. Sistema l'aula in maniera tale da avere una visuale completa di tutti i bambini in ogni momento. Assicurati che non ci siano zone cieche in cui i bambini possono sfuggire al tuo controllo.
    • Se si utilizzano cubi o muretti divisori, sistemali in maniera tale da poter avere sempre una visuale completa da ogni angolazione. Ad esempio, sarebbe meglio sistemare un muretto divisorio su un angolo di un muro perimetrale invece di metterne due al centro della stanza.
    • Sistema le aree di gioco al centro della stanza.
    • Sistema le sedie, le cattedre e i banchi da lavoro in cerchio.
  4. Segui le linee guida relative alla sicurezza alimentare. Bisogna attenersi a una serie di precauzioni quando si prepara e serve il cibo. Vi sono dei manuali e linee guida forniti dai ministeri e dalle associazioni preposte che garantiscono la sicurezza di queste operazioni.
  5. Sorveglia le aree-gioco collocate all'esterno.
    • Il terreno deve essere ricoperto da un rivestimento morbido che possa attutire gli urti.
    • Le altalene, gli scivoli e gli altri attrezzi, devono essere posizionati ad una distanza sicura dal pavimento.
    • Non ci devono essere bulloni, dadi, viti e altri elementi che fuoriescono dal pavimento e che possono ferire i bambini.
    • Le aperture devono essere larghe abbastanza da consentire il passaggio agevole del bambino; la dimensione del passaggio deve essere compresa tra 8,4 e 21,6 cm.
    • Le attrezzature di gioco devono collocarsi almeno a 3 m di distanza l'una dall'altra.
    • Dalle zone di passaggio devono essere eliminati tutti gli oggetti pericolosi, quali pietre, rami e ceppi.
    • Controlla costantemente le aree adibite al gioco.
    • Le strutture elevate devono essere dotate di griglie di protezione.
    • Recinta le aree adibite al gioco con recinzioni di sicurezza e assicurati sempre che i cancelli per l'esterno siano chiusi a chiave.
  6. Tieni tutti i prodotti chimici lontano dalla portata dei bambini. In una struttura prescolare, tutti i detergenti, gli insetticidi, i disinfettanti, i medicinali e le sostanze tossiche devono essere posizionati in alto, in armadietti chiusi a chiave.
  7. Ispeziona regolarmente l'ambiente esterno per rimuovere oggetti pericolosi. I problemi comuni di sicurezza ambientale includono: le impurità dell'acqua, pitture, mercurio, amianto, agenti inquinanti dell'aria come muffe, monossido di carbonio, fumo di tabacco, allergeni e polvere. Chiedete l’interveto degli enti preposti per verificare quanto l'ambiente esterno sia sano, prima di far accedere i bambini e fate verifiche costanti con specifici strumenti elettronici.
  8. Prepara dei piani di emergenza. Tutti coloro che frequentano una struttura prescolare devono conoscere le procedure da adottare in caso di emergenza.
  9. Fissa delle regole. Una lista di regole di sicurezza è necessaria per garantire un ambente sicuro.
    • La lista delle regole deve essere ben visibile e comprensibile da parte degli alunni che devono avere un buon grado di familiarità con le stesse; ad esempio le regole: tieni le mani al posto e avvisa la maestra se qualcuno ti disturba, servono a prevenire scontri fisici in ambiente prescolare, così come la regola: lava sempre le mani e metti la mano sulla bocca quando starnutisci aiuteranno a prevenire la diffusione di malattie.
    • Stabilisci una serie di regole per prelevare i bambini all'uscita. Si possono richiedere ai genitori foto delle persone autorizzate o carte d’identità, moduli da riempire, informazioni su eventuali cambiamenti in merito al ritiro dei bambini, luoghi e orari diversi.

Consigli

  • Incarica un ente per l’erogazione di un corso CPR e di primo soccorso, da tenere a scuola.
  • Utilizza un programma integrato per la gestione dei parassiti, per prevenire le infestazioni e per evitare l'uso di pesticidi in ambiente scolastico. Si può utilizzare un piano strategico IPM e tutte le risorse presenti sul sito web, relative al sistema nazionale di prevenzione sanitaria in ambiente scolastico.
  • Bisogna seguire le linee guida e le normative statali per ottenere la licenza, la certificazione e la registrazione per l'esercizio di tale attività.

Avvertenze

  • Evita di utilizzare attrezzature di gioco in legno che potrebbero essere trattate con agenti chimici che risulterebbero tossici per i bambini.
  • Tieni presente che le misure di sicurezza sono regolamentate dal governo e possono variare a seconda delle zone. Quindi consulta la normativa per essere sicuro di essere in regola con le disposizioni in materia di sicurezza.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.