Come Capire se Sei in una Cattiva Relazione

Come esseri umani, è naturale cercare un partner che ci ama con il quale condividere la vita. Non è però sempre facile trovarlo. Anche dopo aver trovato una persona speciale, è difficile mantenere una relazione felice e soprattutto sana. Comunicare in modo aperto e onesto è fondamentale, ma vi sono molti altri aspetti da considerare quando provi a rispondere a questa domanda: questa relazione è positiva per me? Per rispondere, il primo passo è l'introspezione. Ecco 7 passaggi per capire se una relazione è negativa.

Passaggi

  1. Fatti le seguenti domande.
    • Senti di aver bisogno dell'altra persona? Pensi che senza una persona nella tua vita perderesti qualcosa da un punto di vista mentale, fisico o emotivo. Questo potrebbe essere dovuto a una relazione precedente o alla tua infanzia. Qualunque sia la ragione, questa sensazione mette alla prova la tua relazione ed è meglio cercare di affrontarla e superarla.
      • Trova dei modi per migliorare la tua autostima e la sicurezza nei tuoi mezzi.
      • Impara a sentirti a tuo agio in solitudine.
      • Trova attività che ami fare da solo, come leggere un libro o fare una passeggiata.
    • Cerchi sempre di rendere felice l'altra persona? Lo fai anche a costo della tua felicità? Anche se questo può sembrarti un atteggiamento altruista, può anche farti molto male. Dedicare troppe energia alla felicità dell'altra persona creerà alla fine un effetto che prosciugherà il tuo benessere. Potresti farti queste domande:
      • Ricevi lo stesso comportamento in cambio?
      • Quali benefici ricevi comportandoti in questo modo?
    • Stai cercando di cambiare l'altra persona? Questo è un problema comune a molte persone, e i risultati non sono quasi mai a loro favore. Se non ti piace una persona per quella che è, non aspettarti di riuscire a cambiarla. In alcuni casi può aiutare qualcuno che ha già dimostrato l'intento di cambiare; non è però mai una buona idea costringere a cambiare chi non lo vuole fare.
      • Non cercare di essere un supereroe.
      • Cerca di risolvere i tuoi problemi e lascia che gli altri facciano lo stesso.
    • Ti senti necessario, controllato o amato? La tua partner si prende cura di te o vuole consumarti? La tua partner ha bisogno di te perché ti ama o cerca di tenerti al guinzaglio? La tua partner rientra nella categoria descritta nel passaggio 1 di questo articolo? Può essere difficile capirlo. Ecco alcuni segni da ricercare:
      • L'altra persona è infelice quando non sei con lei?
      • Si sente continuamente abbandonata se organizzi delle attività senza di lei?
      • Ti chiama o ti scrive troppo spesso?
      • Diventa gelosa quando frequenti i tuoi amici e non lei?
    • Sei te stesso? Stai interpretando il personaggio che credi l'altra persona voglia da te, o sei veramente te stesso? Se l'altra persona non ti accetta per quello che sei, la tua relazione non è positiva. Chiediti:
      • Devo cambiare completamente la mia personalità quando sono con la mia partner?
      • Mi sento spinto dalla mia compagna a essere qualcuno che non sono?
      • Questa persona accetta completamente non solo i miei pregi, ma anche i miei difetti?
    • Stai trascurando gli ovvi lati negativi? Ci sono alcuni tratti della personalità della tua compagna che ti infastidiscono molto? Se è così, cerchi sempre di evitare i sentimenti che ti provocano questi aspetti? È sempre meglio affrontare i tuoi problemi di petto. Fai sapere alla tua compagna come ti senti e cosa ti turba. Se ti sembra che non sia disposta a impegnarsi a cambiare, probabilmente è il caso di andare oltre.
    • Sei troppo innamorato per valutare la situazione con obiettività? Non lasciare che l'amore ti accechi. Pensa in modo razionale quando affronti i problemi della tua relazione. Amare qualcuno al punto di non essere più in grado di pensare logicamente, e capire cosa è meglio per te, non farà altro che peggiorare i tuoi problemi.
      • Perdoneresti un'altra persona che ti ferisse nello stesso modo della tua compagna?
      • Trovi sempre delle scuse per giustificare le azioni della tua partner?
      • Aspetti sempre che le cose cambino in futuro e non dai importanza al presente?

Consigli

  • Trova qualcuno che ti completa e con il quale ami passare il tempo.
  • Non affrettare le cose. Passa del tempo a conoscere davvero la tua compagna. Costruisci la tua relazione passo per passo.
  • Instaura una relazione solo per ragioni valide.
  • Fai del tuo meglio per essere felice da solo. In questo modo non dovrai dipendere da qualcun altro per stare bene.
  • Sii aperto e onesto. Fai sapere alla tua compagna esattamente quello che provi.
  • Non rimanere con una persona che ti sminuisce.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.