Come Prendere la Patente per la Motocicletta

La data in cui hai superato l’esame per la patente A è scritta sulla tua patente ed attesta alle autorità competenti che hai le conoscenze e le capacità di guidare una motocicletta in modo responsabile e sicuro. La procedura per ottenere questa patente è molto simile a quella per il permesso di condurre l’auto: devi conoscere il codice della strada e superare una prova pratica in cui dimostri di sapere manovrare la moto in sicurezza.

Passaggi

  1. Studia un manuale per superare l’esame di teoria che contenga i concetti e le leggi del codice della strada del tuo Paese. Questi testi, di solito, contengono anche delle sezioni di domanda/risposta con i quali ti puoi esercitare, oltre a delle simulazioni di esame. Il modo più semplice per procurarti questo manuale è di visitare il sito web della motorizzazione civile.
  2. Ottieni il foglio rosa (permesso provvisorio per esercitarti). Ogni Stato fissa un’età minima per potere ottenere questo permesso, e potrebbe anche richiedere il pagamento di una tassa. Sarà necessario superare una visita medica e un test scritto.
  3. Fai pratica durante il periodo di validità del foglio rosa, in alcuni Stati dura solo 20 giorni, in altri fino a 6 mesi.
  4. Vai alla sede della motorizzazione civile della tua zona (o alla scuola guida), fai domanda per sostenere l’esame e paga le tasse dovute. Alcuni Stati ti consentono di fare domanda online.
  5. Procurati una moto che possa circolare su strada e che corrisponda ai requisiti previsti dalla legge (se non ne hai già una). I modelli leggeri con una sella bassa sono ideali perché hanno un baricentro basso e sono semplici da gestire.
  6. Verifica che la copertura assicurativa sia valida, anche se ancora non hai la patente vera e propria, che la moto non sia radiata dal PRA, che sia omologata per l’uso in strada e che rispetti le eventuali limitazioni di cilindrata/potenza previste dalla legge per un neopatentato. Se la moto non rientra in queste categorie potrebbe venirti rifiutato l’accesso all’esame.
  7. Programma il giorno d’esame. Verifica le previsioni del tempo prima di fissarlo, in modo da non dovere affrontare l’esame sotto la pioggia.
  8. Vai a vedere il piazzale dove dovrai sostenere l’esame e, se possibile, il percorso stradale tipico che viene seguito durante il test. Allenati nella frenata, nella partenza, nello slalom e anche nel famigerato “otto”.
  9. Se necessario, supera l’esame scritto. Sarà necessario raggiungere un punteggio minimo per essere dichiarato abile a sostenere la prova pratica.
  10. Supera la prova pratica e otterrai una patente simile a quella dell’immagine (può cambiare in base al Paese in cui vivi). Se sbagli una parte dell’esame, potrai ripeterlo entro un tempo massimo, ma non prima che sia trascorso un periodo ritenuto sufficiente a “riprepararti”. Verifica i dettagli alla motorizzazione del tuo Stato. Se invece tutto va liscio, potrai guidare la tua motocicletta liberamente.

Consigli

  • Circa il 92% dei motociclisti rimasti uccisi durante un incidente (negli USA) non aveva frequentato un corso di guida sicura ed era costituito da piloti autodidatti. E’ sempre un’ottima idea iscriversi ad un corso sulla sicurezza, anche se non è una procedura richiesta dal tuo Paese per ottenere la patente.
  • Puoi trovare in internet molti corsi di guida sicura e gruppi no-profit di motociclisti che li organizzano. Scegline uno serio che preveda molte ore di prova pratica oltre che di teoria in aula. In alcuni casi fra gli istruttori figurano ex-piloti professionisti o agenti di polizia appartenenti ai gruppi motociclisti. Verifica il sito della Federazione Motociclistica Italiana per ulteriori informazioni.

Avvertenze

  • Anche se vivi in uno Stato dove il casco non è obbligatorio, ricordati che gli incidenti stradali per lo più causano dei traumi cranici spesso molto gravi. Gli stivali che coprono le caviglie proteggono da gravi infortuni in caso di caduta, così come il para-schiena e le protezioni spalla-gomito. Un giubbetto di pelle su misura è la cosa migliore per le abrasioni. Indossa sempre un abbigliamento adeguato.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.