Come Liberarsi degli Odori del Corpo in Modo Naturale

Avere un odore del corpo sgradevole è un problema imbarazzante che prima o poi capita a tutti. Sul mercato ci sono tanti deodoranti disponibili, ma la maggior parte contiene sostanze chimiche nocive e utilizzarle a lungo è fortemente sconsigliato. Di conseguenza, sempre più persone stanno cercando alternative naturali per eliminare gli odori del corpo sgradevoli.

Usare Sostanze Naturali

  1. Prendi delle capsule di carbone attivo tutti i giorni. Un cattivo odore del corpo è causato dalle numerose tossine che circolano nell'organismo, che vengono sprigionate attraverso la pelle. Il carbone attivo è un buon metodo in quanto si lega alle tossine riducendo la loro abilità di produrre odori cattivi.
    • Il carbone attivo può essere preso oralmente in capsule o può essere applicato esternamente. Per notare effetti benefici, le capsule dovrebbero essere prese una volta al giorno per un periodo di 3-6 mesi.
  2. Sfrega del succo di limone sulla tua pelle. Il succo di limone è uno dei rimedi naturali più antichi per ridurre gli odori sgradevoli del corpo.
    • I limoni contengono acido citrico, e se il loro succo viene applicato direttamente sulla pelle fa ridurre il pH facendolo diventare più acido. L'acidità aiuta a limitare la crescita dei batteri.
    • Il limone è una delle sostanze più facilmente reperibili per ridurre gli odori del corpo ed è efficace anche per le persone che hanno la pelle estremamente sensibile e delicata. Un cucchiaino di succo di limone può essere applicato tutti i giorni per 3 mesi in zone del corpo che sudano molto.
  3. Prova a usare la buccia di arancia. La buccia di arancia può essere utilizzata localmente per eliminare gli odori forti dal corpo.
    • Le arance sono una ricchissima fonte di vitamina C e contengono tanto acido citrico. Come i limoni, le arance riducono il pH della pelle, aiutando a limitare la crescita dei batteri.
    • La buccia di arancia è delicata e può essere utilizzata anche da chi ha la pelle sensibile. Oltre che attenuare gli odori del corpo, riduce anche le imperfezioni della pelle. È un eccellente rimedio naturale che si trova in tutti gli angoli del mondo ed è anche economico.
  4. Pulisci la pelle con l'aceto di mele. L'aceto di mele è un antibatterico abbastanza forte che uccide i batteri e che controlla gli odori formati dalle tossine sulla pelle.
    • L'aceto di mele si può applicare direttamente sulla pelle con un batuffolo di cotone. Picchietta le zone dove sudi maggiormente con l'aceto di mele e falle asciugare. Non risciacquare.
    • L'aceto di mele è molto forte e le persone con la pelle sensibile potrebbero avere degli effetti indesiderati, come bruciori o prurito. Di conseguenza, prima di usarlo, si consiglia di effettuare una prova su una piccola zona della pelle.
  5. Applica dell'olio di rosmarino. Il rosmarino è usato comunemente nella cucina italiana. Ha delle proprietà antibatteriche e antimicotiche che riducono gli odori del corpo.
    • Anche se puoi usare il rosmarino in cucina, degli studi hanno dimostrato che il suo olio è più efficace quando viene usato esternamente. Riduce gli odori del corpo ed emana una dolce fragranza sulle zone dove viene applicato.
    • L'olio di rosmarino può essere usato tutti i giorni nelle zone dove si suda maggiormente, soprattutto sotto le ascelle. Si può applicare esternamente per lunghi periodi, in quanto non ha effetti nocivi.
  6. Prepara un impasto con del basilico santo. Il basilico santo è un'erba con un piacevolissimo aroma naturale ed è per natura fortemente antibatterico. Si può usare per guarnire e condire pietanze o si può applicare sulla pelle.
    • Il sapore del basilico santo è naturalmente dolce e delicato. Per combattere gli odori sgradevoli del corpo, prova a mangiare tutti i giorni 4-6 foglie della pianta. In alternativa, puoi usarle per cucinare.
    • Per rendere il basilico santo più efficace, puoi fare una pasta con le foglie fresche e applicarla nelle zone maleodoranti (come le ascelle) per 5 minuti prima di risciacquare.
  7. Prova il bicarbonato di sodio. Il bicarbonato di sodio è fortemente raccomandato per le persone che sudano poco ma che devono affrontare il problema degli odori sgradevoli. Per ottenere una pasta, devi mischiare Il bicarbonato di sodio con il succo di limone in parti uguali.
    • Sfrega la pasta sulla pelle quando fai il bagno per ridurre la crescita di batteri.
    • Una volta che la crescita di batteri si riduce, il problema degli odori del corpo sgradevoli è molto più facile da gestire.
  8. Prova l'amido di mais. L'amido di mais è molto utile per le persone che sudano in eccesso e producono cattivi odori.
    • Prepara un impasto con dell'amido di mais e del succo di limone. Sfrega il composto sul corpo durante il bagno e fallo agire sulla pelle per almeno 5 minuti. Risciacqua.
    • Sia l'amido di mais che il succo di limone fanno aumentare il pH della pelle e la quantità di batteri che producono cattivi odori si riduce.
  9. Tampona la pelle con olio di malaleuca (o tea tree). Questo olio è conosciuto per le sue proprietà antisettiche e per il suo odore forte ma piacevole.
    • Quando viene applicato sulla pelle, i batteri muoiono e la formazione di tossine si riduce.
    • Se lo desideri, per prevenire cattivi odori puoi picchiettare l'olio di tea tree sulle parti del corpo che sudano maggiormente.
  10. Applica pasta di salvia. La salvia riduce l'attività delle ghiandole sudoripare e di conseguenza la quantità di sudore che producono. Inoltre, le sue forti proprietà antibatteriche e antimicotiche prevengono la crescita di batteri tossici sulla pelle.
    • Considerando i benefici appena descritti, la salvia viene utilizzata per ridurre gli odori sgradevoli del corpo. Per ottenere buoni risultati, si consiglia di preparare un impasto con dell'acqua e applicarlo tutti i giorni nelle parti del corpo che sudano.
    • Fai agire la pasta sulla pelle per 15 minuti prima di risciacquarla.
  11. Bevi o applica sulla pelle del succo di rapa. La medicina ayuverdica tradizionale riconosce la rapa come un antico rimedio naturale per combattere gli odori cattivi del corpo.
    • Le rape hanno un alto contenuto di vitamina C e, come le altre sostanze che controllano la produzione di batteri, riduce gli odori sgradevoli.
    • Il succo di rapa dovrebbe essere applicato esternamente o bevuto tutti i giorni per un periodo di almeno 3 mesi.
  12. Aggiungi del succo di pomodoro all'acqua che usi per lavarti. Il succo di pomodoro è un antico rimedio utilizzato per ridurre gli odori sgradevoli del corpo. Infatti, ha delle proprietà antisettiche eccellenti ed è un'ottima soluzione per ridurre i cattivi odori.
    • Quando il succo di pomodoro viene mischiato con l'acqua della vasca da bagno, uccide i batteri presenti sulla pelle e le conseguenti tossine maleodoranti si riducono drasticamente.
    • Se non hai una vasca da bagno, puoi bere un bicchiere di succo di pomodoro tutti i giorni per un periodo di almeno 3 mesi.

Apportare delle Modifiche al Proprio Stile di Vita

  1. Lavati 2 volte al giorno. Per evitare cattivi odori, bisognerebbe lavarsi 2 volte al giorno, soprattutto la mattina, in quanto gli odori della pelle si formano durante la notte. Lavando il proprio corpo, la pelle rimane pulita e fresca e non produce cattivi odori. Inoltre, i detergenti per il corpo profumati rendono il corpo piacevolmente fresco e con un buon odore.
  2. Indossa indumenti di cotone. Il cotone consente alla pelle di respirare e di conseguenza di sudare meno. I capi di abbigliamento di cotone rendono la pelle sana, asciutta e priva di cattivi odori.
  3. Evita di indossare scarpe chiuse e calze per tanto tempo. Le scarpe chiuse, a causa della mancanza di circolazione d'aria nei piedi, contribuiscono alla formazione di odori cattivi quando si suda. Cerca di usare il più possibile sandali, infradito o scarpe traspiranti.
  4. Dopo il bagno, applica della polvere di talco sulla pelle. La polvere di talco aiuta a mantenere la pelle asciutta e a ridurre i cattivi odori.
  5. Smetti di fumare e di masticare tabacco. Fumare o masticare tabacco provoca la produzione di radicali liberi che danneggiano il corpo. Inoltre, queste sostanze agevolano la formazione di batteri sulla pelle, che emettono odori sgradevoli.
  6. Se hai peli sotto le ascelle o in altre zone che emanano cattivi odori, tienile costantemente depilate.

Cambiare la tua Dieta

  1. Bevi tanta acqua. L'acqua è un solvente eccellente che elimina tutte le tossine presenti nel corpo. Inoltre, è la sostanza più naturale che si possa trovare e riduce la formazione di batteri nell'intestino. Per mantenere la pelle sana, idratata e priva di cattivi odori, bisognerebbe bere dagli 8 ai 10 bicchieri d'acqua tutti i giorni.
  2. Mangia alimenti probiotici. I probiotici sono batteri naturali che contribuiscono al sano mantenimento della flora intestinale e che tengono sotto controllo la crescita di altri batteri tossici nell'intestino.
    • I probiotici promuovono la crescita dei lattobacilli bifidus, che migliorano la digestione e riducono le tossine della flora intestinale. Alimenti come lo yogurt e il siero del latte contengono probiotici.
    • Consumare una tazza di alimenti probiotici tutti i giorni per 6 mesi è l'ideale per migliorare la salute in generale e gli odori sgradevoli prodotti dal corpo dipendono spesso dalla qualità della digestione!
  3. Bevi clorofilla liquida o succo di erba di grano. La clorofilla liquida è un antisettico efficace che viene consumato oralmente. Tuttavia, il suo odore è molto forte e non piacevole per tutti.
    • Per notare gli effetti positivi che riguardano la riduzione dei cattivi odori del corpo, prova a bere almeno un bicchiere di succo al giorno per un periodo di 6 mesi.
    • Se trovi il sapore molto sgradevole, puoi iniziare a berne delle piccole quantità fino a quando non ti abitui. Aumenta gradualmente la quantità fino a raggiungere la dose consigliata di un bicchiere al giorno.
  4. Segui una dieta equilibrata. Per essere sani, bisognerebbe consumare una quantità bilanciata di carboidrati, proteine e grassi ed evitare di mangiare troppo. Seguendo questi consigli, il fisico si mantiene internamente sano e la produzione di batteri nell'intestino e sulla pelle si riduce.
  5. Evita alimenti fritti, cibi spazzatura e il complesso vitaminico B. I cibi fritti hanno un alto contenuto calorico e fanno aumentare il metabolismo basale provocando sudore abbondante. Invece, gli alimenti non processati riducono il sudore e promuovono stati di salute migliori e sani. Il consumo in eccesso del complesso vitaminico B potrebbe contribuire alla formazione di odore di pesce nel sudore.
  6. Usa erbe aromatiche quando cucini. Includi erbe aromatiche fragranti quando cucini e l'odore del tuo sudore migliorerà. Alcune erbe molto efficaci sono coriandolo, prezzemolo, origano e menta.

Consigli

  • Alcuni tipi di frutti di mare e pesce come il tonno e il pescespada contengono alti livelli di mercurio, una tossina che potrebbe causare cattivi odori.
  • Se consumati in alte quantità, i seguenti alimenti potrebbero influire negativamente sull'odore del tuo sudore: cibi piccanti, carni rosse, aglio, cipolle, spezie al curry e fieno greco.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.