Come Alleviare i Sintomi della Gastrite

La gastrite è l'irritazione e l'erosione della mucosa dello stomaco. L'addome ha una barriera rivestita di mucosa che protegge le pareti dagli acidi utili alla digestione. Quando questa barriera si indebolisce, i fluidi digestivi prodotti corrodono il rivestimento, causando l'infiammazione. Se hai la gastrite, leggi questo articolo e scopri come trattare i tuoi sintomi.

Trattare la Gastrite Cambiando lo Stile di Vita

  1. Dai un taglio al piccante. I cibi piccanti irritano lo stomaco che a sua volta esacerba i sintomi della gastrite. Mentre ti riprendi, evita del tutto il piccante e i cibi che possono mettere lo stomaco sotto stress, come gli alimenti da fast-food e la caffeina.
  2. Elimina i latticini dai pasti. Durante la convalescenza, dovrai sospendere l'uso di latticini. Sono difficili da digerire. Tali prodotti includono:
    • latte, formaggio, burro e gelati.
  3. Fai più pasti ma piccoli durante l'arco della giornata. Piccoli pasti frequenti sono meglio di tre normali. I pasti piccoli sono più facili da digerire e il tuo stomaco lavorerà di meno. Molti cibi diversi non vanno mescolati fra loro per semplificare il processo digestivo e quindi ridurre il quantitativo di succhi prodotti.
    • Dovresti inoltre masticare lentamente, in modo che lo stomaco di non debba lavorare troppo per digerire.
    • Assicurati di fare l'ultimo pasto due ore almeno prima di andare a letto. Lo stomaco avrà dei problemi a digerire se stai in posizione sdraiata.
  4. Aumenta il quantitativo di acqua. L'acqua aiuta il processo digestivo. Dovresti berne un bicchiere mezz'ora prima di ogni pasto. Evitala invece durante i pasti perché l'acqua diluisce i fluidi, rendendo il processo digestivo più lento.
  5. Mangia la frutta ai pasti. Ananas e semi di papaya aiutano la digestione. La papaya ha degli enzimi digestivi che accelerano la digestione. Un pezzo di papaya a pasto va bene.

Trattare la Gastrite con Rimedi Casalinghi

  1. Aggiungi lo zenzero alla tua dieta. Uno dei rimedi migliori per trattare la gastrite richiede lo zenzero. Puoi farlo bollire per fare il tè o aggiungerlo ad altre ricette. Si dice che lo zenzero abbia proprietà antibatteriche e antinfiammatorie mirate alla maggior parte dei sintomi della gastrite come nausea, indigestione e gonfiore.
  2. Carciofi. Per gestire l'indigestione, puoi masticare dei carciofi. Tagliali a pezzettini. Puoi mangiarli crudi o cotti al vapore. Consumali fra i pasti per un risultato migliore.
  3. Aumenta l'uso dei marshmallow. Un altro snack che puoi usare è il marshmallow. Se le verdure crude non sono il massimo per te, i pezzetti di marshmallow vanno bene per ridurre indigestione nausea.
  4. Prova un digiuno liquido. Il tuo medico potrebbe farti provare a digiunare e assumere succhi di frutta nei primi due o tre giorni della fase acuta. In questo modo il rivestimento gastrico riposerà, curandosi. La frutta che si può assumere in questo periodo comprende:
    • Uva, pere, mele, pesche e meloni a intervalli di cinque ore.
    • Succo di carota mescolato con succo di spinaci. 200 ml di carota unita a 120 di spinaci è la dose corretta.
  5. Bevi acqua di cocco e succo di patata. L'acqua del cocco fornisce minerali e vitamine necessari per il processo di guarigione. Il succo di patata fa altrettanto e puoi consumarne mezza tazza due volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti.

Trattare Farmacologicamente le Cause Nascoste

  1. Prova ad assumere dei farmaci per ridurre il quantitativo di acido nello stomaco. Gli specialisti prescrivono di solito gli antiacido (Maalox e Alka-Setzer), bloccanti dell'H2 o dell'istamina come lo Zantac. Potrebbero anche prescriverti degli inibitori della pompa protonica come Nexium e Prilosec per neutralizzare la produzione di acidi nello stomaco.
    • Queste medicine di solito si assumono 2-3 volte al giorno secondo prescrizione medica o indicazioni del produttore.
  2. Prendi gli antibiotici se la gastrite è provocata dall'Helicobapter Pylori. Il medico ti prescriverà una cura di antibiotici se hai questo tipo di infezione. Segui correttamente la prescrizione per evitare di innescare nuovamente l'infezione. Solitamente, nel trattamento della gastrite, si uniscono due antibiotici come Amoxicillina e Tetracicline. Questi antibiotici servono a uccidere i batteri.
    • L'Amoxicillina solitamente ha una posologia di 750 mg una volta al giorno per due settimane.
    • Le Tetracicline hanno una posologia di 500 mg quattro volte al giorno.
  3. Trattare la gastrite causata dall'anemia perniciosa. In caso la tua gastrite sia causata dall'anemia perniciosa, il medico ti darà delle iniezioni di B12 per aiutare il corpo ad assumerne il giusto quantitativo.

Consigli

  • Mangia cibi che plachino lo stomaco come yogurt, toast semplice e cracker.
  • Prendi le medicine prescritte per tutta la durata della terapia. Anche se inizi a sentirti meglio potresti facilmente ricaderci se termini l'assunzione troppo presto.

Avvertenze

  • Se hai provato a risolvere la gastrite con rimedi casalinghi ma non hai avuto miglioramenti, vai dal medico.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.