Come Praticare Yoga al Computer

Come si sentono i tuoi muscoli in questo momento? Fai una piccola pausa. Fai yoga al computer. È molto facile e ti sentirai rilassato in pochi minuti. Lo yoga davanti al computer ti aiuta a sciogliere la tensione del corpo. Calma la mente attraverso la meditazione e l'auto-analisi. È la risposta dello scrittore e dell'impiegato d’ufficio per rimanere positivi durante il giorno; idealmente, praticare lo yoga al computer ogni giorno ti aiuterà a restare positivo durante tutta la giornata.

Passaggi

  1. Muovi la testa e recita mentalmente il mantra "Om". Gira la testa a destra e a sinistra. Avanti e indietro.
  2. Muovi le spalle per sciogliere tutte le tensioni. Trova il modo più efficace per te. Muovile in avanti e poi falle ruotare. Muovile con i gomiti e pensa "Om, Om, Om ..." E falle ruotare ancora. Continua a recitare mentalmente "Om".
  3. Muovi la colonna vertebrale sul lato destro e sinistro. Gira anche la testa. Pensa "Om, Om, Om ..." nella colonna vertebrale.
  4. Muovi i piedi a terra. Pronuncia "Om" nell’addome, nelle gambe, nei piedi e nella terra. Concentrati su tutta la terra e pensa il mantra "Terra".
  5. Massaggiati il corpo dalla testa ai piedi. Tieni le mani sopra la testa, strofina i palmi, visualizza il cielo sopra di te e pronuncia il mantra "Cielo". Senti la luce che scende sul tuo corpo. Massaggiati la luce in faccia, sugli occhi, le orecchie, su tutto il corpo e pensa "Luce, Luce..." Riempiti di luce su tutto il corpo. Muovi i piedi, senti la luce nella terra e pensa, "Luce...".
  6. Muovi le mani e invia la luce ai tuoi cari e a tutte le persone. Pronuncia "Io mando luce a... tutte le persone affinché siano felici. Tutto il mondo può essere felice."
  7. Strofina i palmi delle mani. Pensa ai maestri illuminati e pronuncia, "Om, a tutti voi maestri illuminati, vi prego, aiutatemi nel mio percorso." Ora è possibile fare una domanda. Pensa alla tua vita. Quali sono i tuoi obiettivi? Qual è il tuo percorso? Ascolta la risposta dentro di te. Senti la risposta dentro. Qual è?
  8. Metti le mani sulle gambe o sull’addome. Calma la tua mente e pensa il mantra "Om", nella testa, nel torace, pancia, gambe, piedi, nella terra e in tutto il cosmo. "Om Om Om Shanti Om Om Pace Pace Om Shanti Om Pace ..."
  9. Arresta il pensiero per un minuto. È sufficiente che ti siedi, senza pensare.
    • Cosa devi prendere nella tua vita? Prendilo.
    • Qual è il tuo pensiero positivo ora? Quello che ti aiuta a rimanere positivo durante tutto il giorno e nella vita? Ad esempio, "Il mio pensiero positivo è: io sono ottimista, seguo il mio percorso con ottimismo."
  10. Divertiti!

Consigli

  • Un uomo spirituale lavora per la sua felicità interiore e l'amore nel mondo. Si prende cura del suo corpo e della sua salute. Ma la sua mente è principalmente interessata alla felicità dei suoi simili. Attraverso questo metodo, l'ego si dissolve e lo yogi cresce nella luce.
  • Un racconto ispiratore : Camaripa era un calzolaio. Lui e sua moglie lavoravano dalla mattina alla sera per guadagnare abbastanza soldi per vivere. Dopo molti anni di sforzo quotidiano Camaripa si stancò della sua vita di operaio. Egli desiderava una vita rilassata, felice e tranquilla.
  • Chiese a uno yogi se conosceva un percorso yoga per lui e sua moglie. Lo yogi consigliò a Camaripa di fare della sua professione il suo cammino spirituale. Camaripa gli chiese come avrebbe dovuto fare. Lo yogi rispose che prima avrebbe dovuto ridefinire gli obiettivi nella sua vita. Camaripa non poteva vivere come un libero Yogi. Ma poteva usare ogni spazio nel suo lavoro per sviluppare la sua felicità interiore. Esteriormente, egli doveva vivere come prima. Ma dentro, lui e sua moglie dovevano vivere come gli yogi.
  • Vissero come karma-yogi con l'obiettivo di un mondo felice. Si impegnarono per la pace e l'amore nel mondo. Dopo dodici anni, la loro energia illuminata si risvegliò e li riempì di luce. Vissero in Dio e la luce agì attraverso di loro. Ora avevano così tanto potere che il loro lavoro quasi si produceva da solo. Il loro corpo agiva, la loro mente pensava e l'anima riposava nella beatitudine. Vissero nell'unità della meditazione e dell’azione. Il lavoro è felice, se porta a Dio (unità), pace e amore.
  • Una persona normale lavora per il suo ego, per il suo piacere, la sua carriera, per la ricchezza terrena e il riconoscimento. In questo modo rafforza il suo ego e causa sempre più tensione a causa dello stress generale della vita. Egli consuma la sua energia interna nel corso della vita.
  • Camaripa e sua moglie praticarono yoga da quel momento in poi, dalla mattina alla sera. Iniziavano la giornata con una preghiera ai maestri illuminati. Trovavano una visione positiva per il giorno, e terminavano la giornata con una meditazione. Durante la giornata facevano tante piccole pause, e il loro spirito rimase positivo. Aggiunsero tante pratiche spirituali nella loro vita quotidiana e le loro tensioni si ridussero sempre più.

Avvertenze

  • Non lavorare troppo, ma anche non riposare troppo. Trova il tuo equilibrio personale per rimanere sano e felice. Fai alcuni esercizi spirituali ogni giorno. Pratica lo yoga al computer ogni giorno e il giorno sarà tuo.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.