Come Accendere i Fari

I fari sono una misura di sicurezza fondamentale in qualsiasi veicolo a motore. Impara come accendere i proiettori: è una cosa tanto semplice quanto importante.

Attivare i Fari

  1. Individua il comando di accensione. Non si trova nel medesimo posto su tutti i veicoli, ma ci sono alcune zone comunemente utilizzate. Cerca un pannello o un braccetto di controllo vicino al volante.
    • Alcuni costruttori installano un apposito pannello di controllo appena sotto il cruscotto, sulla sinistra del conducente; sono particolarmente frequenti sui veicoli più grandi, che dispongono di uno spazio maggiore sul cruscotto. Cerca un piccolo quadrante che riporti i simboli standard dei gruppi ottici, variamente posizionati attorno a esso.
    • Altri produttori collocano il controllo dei fanali su un braccetto di comando fissato alla base del volante e può trovarsi indifferentemente a sinistra o a destra dello stesso. La ghiera è posta generalmente nella parte finale del braccetto e riporterà i simboli standard di indicazione dei fari.
  2. Cerca la posizione "off". Come impostazione predefinita, il comando si troverà nella posizione di "spento". Controlla quale simbolo indica questo stato e dove si trova sulla ghiera, in modo da poter spegnere i proiettori quando non ti serviranno più.
    • In genere, la posizione "off" si trova all'estrema sinistra o nella zona inferiore della manopola, contrassegnata da un cerchio aperto o vuoto.
    • Gli attuali veicoli sono dotati di "luci di marcia" che si attivano automaticamente quando il motore è acceso e i gruppi ottici sono spenti.

Simboli dei Fari

  1. Cerca il simbolo base che indica i gruppi ottici. La maggior parte dei comandi viene contrassegnato con un simbolo standard: lo trovi a lato della manopola di comando.
    • Questo simbolo si presenta come un sole o una lampadina capovolta.
    • Accanto a questa immagine spesso si trova anche un cerchio chiuso, che indica il lato della ghiera che controlla l'effettiva impostazione dei fari. Allinea questo cerchio chiuso con la regolazione che vuoi selezionare.
  2. Identifica il simbolo di ogni impostazione. Ogni diversa regolazione viene indicata da un proprio segno di riconoscimento, uguale per quasi tutti i veicoli.
    • Se la tua vettura è dotata di luci di posizione, queste dovrebbero essere indicate da una lettera "p", con alcune linee che si estendono dalla parte arrotondata.
    • Gli "anabbaglianti" sono rappresentati da un triangolo arrotondato o da una lettera "D" maiuscola; dal lato piano del simbolo si estendono delle linee inclinate verso il basso.
    • I "fendinebbia" sono raffigurati da una sagoma uguale a quella degli "anabbaglianti", ma avrà un tratto inclinato che attraversa le linee oblique.
    • Il simbolo degli "abbaglianti" ha la forma di un triangolo arrotondato o di una "D", ma le linee che partono dal lato piano saranno perfettamente orizzontali.
  3. Presta attenzione ai simboli di avvertenza sul cruscotto. Le automobili che dispongono di cruscotti elettronici/digitali possono visualizzare una spia luminosa, quando alcune luci non funzionano correttamente. Se una di queste spie dovesse lampeggiare, potrebbe essere necessario sostituire o riparare il relativo proiettore.
    • In caso di malfunzionamento dei fari, il display potrebbe mostrare il simbolo standard del fanale attraversato da un punto esclamativo (!) o da una "x".
    • Oppure potrebbe visualizzare il simbolo degli anabbaglianti con sopra un punto esclamativo.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.