Come Parlare al Telefono con un Ragazzo

Ti piace un ragazzo e vorresti chiamarlo, ma non sai di cosa parlare? O forse non sai come iniziare la conversazione con il ragazzo che frequenti? Che si tratti di una cotta o del tuo ragazzo, può essere difficile sapere che cosa dirgli al telefono. Ecco alcuni metodi da seguire per chiamare questa persona speciale.

Chiamare un Ragazzo per Cui Hai una Cotta

  1. Pensa a che cosa dire. Prima di chiamare, pensa a degli argomenti che sai che gli interessano. Parla di un film che gli piace, di uno sport che pratica, o di un videogioco che gioca, per farlo parlare e imparare a conoscerlo. Magari siete in classe insieme e hai bisogno di aiuto con un compito. Puoi scrivere una lista di argomenti da trattare, ma non ti affidare esclusivamente a quella. Cerca di mantenere la conversazione informale e spontanea.
    • Fai domande come "Come sono andati gli allenamenti ieri sera?" oppure "Che cosa hai scritto nel tuo tema?" per farlo parlare di cose che ama o che conosce. Queste domande sono aperte e gli daranno occasione di elaborare e parlare.
    • Assicurati di concentrarti su argomenti che anche tu conosci. Non dare l'impressione di essere falsa o di esserti preparata quando ne parli.
  2. Rilassati. Quando hai pensato ad alcune cose da dire, fai dei respiri profondi. Se sei troppo nervosa o a disagio, probabilmente metterai in imbarazzo anche lui, o potresti spaventarlo. Comportati in modo naturale, sii te stessa e ricorda, è solo un ragazzo.
    • Assicurati di parlare da un luogo dove sei a tuo agio e dove probabilmente non sarai interrotta. Sarà più facile essere rilassata e meno insicura.
    • Potresti non essere l'unica a essere nervosa. Se gli hai fatto capire che ti piace, potrebbe essere in attesa di un segno più evidente che in effetti ti piace. Chiamarlo è un buon modo per trasmettere questo messaggio.
  3. Trova il giusto saluto. Quando risponde, risponde qualcun altro, o non c'è, pensa a qualcosa da dire. Quando risponde lui, salutalo in modo informale ma eccitato. Dal momento che è la prima volta che parlate al telefono, assicurati di dire chi sei, dicendo qualcosa come "Ciao, sono Maria. Come stai?" Le persone solitamente hanno una voce diversa al telefono e dal vivo.
    • Se risponde qualcun altro, non aver timore di chiedere di lui. Sii educata e chiedi se può rispondere.
    • Se senti rispondere la segreteria, non perdere la calma. Lascia un messaggio, facendogli sapere chi sei, il tuo numero e che vuoi essere richiamata. Se pensi che il ragazzo sia abbastanza sciocco o divertente, puoi lasciare un messaggio buffo, qualcosa come "Se non rispondo quando chiamerai, potrei essere fuori, o potrei essere stata rapita dagli alieni". Gli farai capire che sai che tipo di ragazzo è e che non sei troppo seria.
  4. Fai domande interessanti. Fai domande alle quali non si può rispondere con un monosillabo, come "Che cosa pensi del film che hai visto ieri?" oppure "Qual è la parte migliore del nuovo gioco che hai comprato?". Questa è l'occasione per usare l'elenco di argomenti a cui hai pensato prima di chiamare. Trova un modo per parlare di questi argomenti e poi fai delle domande relative. In questo modo lo farai parlare delle cose che lo interessano e gli farai sapere che le hai notate.
    • Cerca di evitare domande come "CHe mi racconti?". Sono molto vaghe e non permettono alla conversazione di procedere. Evita anche di chiedere quali siano i suoi cibi o il colore preferiti. Queste domande sono banali e non ti faranno sembrare interessata o interessante. Hai l'occasione per dimostrargli quanto sei affascinante.
  5. Ascolta. Non monopolizzare la conversazione, assicurati di ascoltare almeno quanto parli. A nessuno piace restare al telefono senza poter dire una parola. Inoltre, fai attenzione quando risponde alle tue domande. Replica alle cose che dice, esprimendo la tua opinione se necessario o ridendo quando fa una battuta o dice qualcosa di divertente.
    • Anche se avessi davvero bisogno di dire qualcosa, assicurati di non interromperlo. Se lo facessi, potresti sembrare scortese e invece devi dargli tutto il tempo che gli serve per esprimere i suoi pensieri. Probabilmente vorrà sentire quello che hai da dire, ti basta solo aspettare il momento giusto.
  6. Rispondi pensando a quello che dici. Fai attenzione alle domande che ti fa. Dai risposte adeguate e complete che rispondano del tutto alla sua domanda. Se rispondi in modo breve e frammentario, potrebbe pensare che tu non sia interessata. Invece, dovresti fargli capire che fai attenzione e che vuoi continuare a parlare. Cerca anche di integrare alcuni dei tuoi interessi nelle tue risposte, con frasi che possono far proseguire la conversazione come "Non ho mai giocato a quel videogioco, ma amo molto i giochi da tavolo di strategia". Queste frasi gli permetteranno di imparare a conoscerti a meglio.
    • Non condividere troppe informazioni. Riserva alcuni argomenti per le conversazioni future, magari quando ti chiederà di uscire con lui. In questo modo manterrai il suo interesse.
    • Cerca di non sembrare arrogante. Non portarlo a pensare che tu sia arrogante o esibizionista. Potrebbe decidere di non chiamarti in futuro.
  7. Mantieni breve la chiamata. Trova il momento migliore per terminare la conversazione senza sembrare scortese. Puoi usare una scusa vera o inventarne una, ma concludi la conversazione quando è ancora interessante. In questo modo lui vorrà di più e sarà incoraggiato a chiamarti la prossima volta. Prova a dire qualcosa come "È stato bello parlare con te, ma tra mezz'ora devo uscire con le mie amiche". Questo gli farà capire che ti piace, ma anche che non passerai tutta la giornata in casa aspettando davanti al telefono.
    • Non farlo rimanere al telefono troppo a lungo. Se uno di voi rimane in silenzio per troppo tempo o cerca di riempire le pause, probabilmente la telefonata è troppo lunga. Cerca di trovare un modo per ravvivare la conversazione prima di chiuderla. Non salutare con un brutto ricordo.
    • La maggior parte dei ragazzi non parla molto al telefono, perciò una conversazione lunga potrebbe non fare al caso del ragazzo che ti piace. Inoltre dovresti evitare di rimanere senza argomenti di cui parlare.

Parlare con il Tuo Ragazzo

  1. Rilassati. Anche se frequenti qualcuno, chiamarlo può comunque farti sentire nervosa. Ricorda di mantenere la calma. Dal momento che è il tuo ragazzo, non dovresti sentirti stressata, anche se la relazione fosse ancora iniziata da poco. Sai che gli piaci e dovrebbe essere felice di parlarti al telefono.
    • Assicurati di trovarti in un luogo tranquillo e dove ti senti a tuo agio. Sarà più facile rilassarsi e potrai parlare più a lungo senza essere interrotta.
  2. Pensa alle cose da dire. Se le ultime volte che avete parlato ci sono stati dei lunghi silenzi, pensa alle cose che vuoi sapere del tuo ragazzo prima di chiamarlo. Sai che ha appena comprato un nuovo videogioco? Chiedigli com'è e perché gli piace. Cerca di ricordare i piccoli dettagli di cui ha parlato l'ultima volta che vi siete visti, come "Com'è andato il tema che stavi scrivendo l'altro giorno?". In questo modo, gli farai capire che fai attenzione a quello che dice quando siete insieme e che tieni a lui.
    • Questo è utile soprattutto se ti accorgi di aver finito le cose da dire le ultime volte che vi siete visti o avete parlato al telefono. Questo non significa che la relazione non funziona, ma che siete entrambi timidi o non vi conoscete ancora bene.
  3. Chiamalo. Non aspettare che sia lui a chiamare te. Solo perché lui è l'uomo, questo non significa che sia lui a dover prendere sempre l'iniziativa. Chiamandolo gli farai capire che pensi a lui, che ci tieni e che non hai perso l'interesse.
    • Assicurati di non chiamarlo troppo spesso. Sembrerai di aver troppo bisogno di lui e lo soffocherai. Mantieni il giusto equilibrio.
  4. Fai domande sulle cose importanti. Non aver paura di fare domande difficili o personali. Chiedi quali sono i suoi obiettivi futuri, quali sono le sue ambizioni o che cosa lo spaventa di più. Cerca di porre le domande in modo che siano a riposta aperta, in modo che abbia la possibilità di aggiungere tutti i dettagli che vuole, come "So che ti stai laureando in Scienze Politiche. Qual è il tuo lavoro dei sogni?". In questo modo gli farai capire che tieni a lui a livello personale e che vuoi conoscere tutte le parti della sua personalità.
    • Non chiedere dove pensa che la relazione sia diretta o altre domande che hanno a che fare con la vostra relazione. Potresti spaventarlo o metterlo in imbarazzo.
  5. Rispondi pensando a quello che dici. Fai attenzione alle domande che ti fa. Dai risposte adeguate e complete che rispondano del tutto alla sua domanda. Se dai risposte brevi e frammentarie, potrebbe pensare che tu sia arrabbiata con lui.
    • Non condividere troppe informazioni. Anche se state cercando di conoscervi meglio, lascia alcuni argomenti per il futuro per non levare il velo di mistero dalla vostra relazione.
    • Cerca di non sembrare arrogante. Non portarlo a pensare che tu sia arrogante o esibizionista.
  6. Discutete di interessi comuni. Scegli argomenti che interessano entrambi. In questo modo, potrete tutti e due contribuire alla conversazione e trovare delle cose in comune. Dando la tua opinione, gli farai capire che sei indipendente, anche sei i tuoi interessi sono simili ai suoi.
    • Non parlare di argomenti sui quali sai che siete in disaccordo. Se capita di parlare di queste cose, non mentire e non dire che sei d'accordo con lui, ma riporta la conversazione su argomenti meno pericolosi con frasi come "Non sono necessariamente d'accordo con quella politica, ma la penso come te sulla nuova legge sulla sanità". Non iniziare a litigare o ad alzare la tensione al telefono.
  7. Ascolta. Per quanto ti possa interessare poco ciò che sta dicendo, anche se racconta una storia che ha già raccontato, ascolta quello che ha da dire. Quando risponde alla tua domanda, ricorda le cose di cui parlare in futuro o che puoi sfruttare per conoscerlo meglio. Evita però di non monopolizzare la conversazione. Dovresti fargli capire che non devi essere sempre tu ad avere il controllo della chiamata.
    • Non aver timore dei silenzi. Solo perché ci sono delle pause nella conversazione, non significa che la telefonata stia andando male. I silenzi possono indicare che vi sentite più a vostro agio uno con l'altro e che siete in grado di godervi la reciproca presenza.

Consigli

  • Se la telefonata non va bene, non preoccuparti troppo. Potrai sempre provare di nuovo. Se era la vostra prima conversazione al telefono ed è stato un disastro, potrebbe essere un segnale che non si tratta del ragazzo giusto per te.
  • In caso di silenzi imbarazzanti, digli di attendere un attimo e metti giù il telefono. Puoi tornare calma e pensare a qualcosa di divertente per far ripartire la conversazione, come "Scusa per l'interruzione, era mia sorella. A proposito, sono andata a un museo con lei la settimana scorsa. Chi è il tuo artista preferito, e perché?".
  • Cerca di non mangiare, non respirare in modo affannoso e non parlare con qualcun altro quando sei al telefono con lui. Sembreresti disinteressata e scortese.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.