Come Miscelare il Cemento

Ogni qualvolta per un determinato lavoro sia richiesto un materiale che faccia da collante in maniera permanente, la gran parte dei costruttori professionisti e indipendenti utilizzano il cemento. Assicurando una grandissima durata ed essendo facile da usare, anche sott'acqua, il cemento è un materiale che una volta indurito può virtualmente sopportare qualsiasi tipo di fondazione o struttura. Anche se i costruttori alle prime armi si potrebbero chiedere come andrebbe miscelato nella giusta maniera il cemento, dovrebbe essere un procedimento abbastanza semplice una volta che si è capito quali materiali servono e come vanno impiegati.

Preparazione della Miscela Secca

  1. Decidi il tipo di cemento che meglio si adatta al tuo progetto. Il cemento di Tipo I Portland è il più diffuso grazie alla sua composizione, ma esistono altri tipi in commercio che offrono una buona resistenza ai solfuri o una certa sensibilità termica. Per individuare la miglior tipologia per il tuo progetto, fai una ricerca su internet o chiedi al tuo negoziante di fiducia.
    • Oltre il 92% di cemento Portland prodotto negli USA è di Tipo I, II o III. Il Tipo II è specificamente progettato per resistere all'aggressione dei solfati, mentre il Tipo III è tipicamente utilizzato per la sua caratteristica di maggior rapidità nel tirare.
  2. Acquista il cemento che ti serve insieme a della sabbia fine e della ghiaia. Sarà necessario acquistare un quantitativo doppio di sabbia e triplo di ghiaia rispetto a quello del cemento per poter ottenere la giusta miscela.
  3. Disponi i materiali. Questi includono i sacchi dei componenti da miscelare e una carriola da lavori pesanti, dal momento che la miscela diventerà pesante una volta che i suoi componenti vengono mescolati insieme.
  4. Apri i sacchi di cemento, sabbia e ghiaia che utilizzerai per miscelare il calcestruzzo. Usa una pala per dosare nella carriola in proporzione 1 parte di cemento, 2 parti di sabbia e 3 parti di ghiaia.
    • Per esempio, una carriola piena dovrebbe essere composta da una miscela di 2 palate di cemento, 4 di sabbia e 6 di ghiaia. Se hai bisogno di maggiori quantitativi, ovviamente dovrai avere delle proporzioni pari a 4 palate di cemento, 8 di sabbia e 12 di ghiaia.
  5. Miscela accuratamente tutti i componenti con la pala e assicurati che siano ben mescolati. Sebbene verranno mischiati in un secondo momento, è una buona idea preparare una miscela dei componenti secchi già completamente amalgamati prima di aggiungere l'acqua.

Aggiunta dell'Acqua alla Miscela Secca

  1. Versa una piccola quantità d'acqua, all'incirca metà di un secchio da 20 litri, nella carriola. Fai attenzione a misurare la quantità di acqua, in maniera da poter ottenere la stessa consistenza con i successivi lotti di calcestruzzo.
    • Se versi l'acqua in un secchio prima di aggiungerla alla miscela secca, potresti segnare il livello d'acqua nel secchio con un pennarello. Così successivamente potrai riempire nuovamente il secchio senza stare a misurare la quantità d'acqua tutte le volte che prepari un nuovo lotto. http://pad1.whstatic.com/images/thumb/1/1c/Mix-Cement-Step-6Bullet1-preview.jpg/550px-Mix-Cement-Step-6Bullet1-preview.jpg http://pad2.whstatic.com/images/thumb/1/1c/Mix-Cement-Step-6Bullet1-preview.jpg/300px-Mix-Cement-Step-6Bullet1-preview.jpg /7/75/Mix Cement Step 6Bullet1.360p.mp4
    • Un calcestruzzo che contiene troppa acqua ha una resistenza quasi dimezzata rispetto ad uno adeguatamente miscelato. Anche se sei tentato di determinare la quantità d'acqua a occhio, potresti compromettere l'integrità della struttura che stai realizzando. Leggi attentamente l'etichetta e le istruzioni del produttore del cemento per quanto riguarda il giusto quantitativo d'acqua da aggiungere.
  2. Inizia con 3/4 della miscela secca. Nella carriola o in un altro contenitore, inizia a mescolare circa i 3/4 della miscela secca con tutta l'acqua necessaria. Questa miscela iniziale sembrerà un po' troppo fluida a causa dell'acqua in eccesso, ma sarà più facile da mescolare. Per ottenere il miglior risultato, potresti mescolare il composto aiutandoti con un rastrello.
  3. Finito di mescolare, aggiungi il restante 1/4 di miscela secca al calcestruzzo ancora fluido. A questo punto risulterà un po' più duro mescolare, ma un rastrello affidabile dovrebbe facilitare il lavoro. Continua a mescolare finché il calcestruzzo non risulterà denso e umido, ma non più fluido.
  4. Versa prima possibile il calcestruzzo nella zona dove lo devi gettare. Questa fase va completata nel minor tempo possibile, appena terminata la fase di miscelazione.
  5. Pulisci prima possibile gli attrezzi. Sarebbe preferibile avere una persona che inizi a pulirli mentre un'altra getta il calcestruzzo. Ma se ciò non è possibile, riempi immediatamente d'acqua la carriola o il contenitore dove è stato appena preparato il calcestruzzo. Poi, con una spazzola a setole dure, strofina la carriola o il contenitore finché non siano stati rimossi tutti i residui di cemento.
    • Smaltisci l'acqua sporca di cemento con cui hai pulito gli attrezzi in un luogo non in vista, preferibilmente dove non c'è nemmeno l'erba (altrimenti verrebbe bruciata). Si può anche scavare una piccola buca dove versare questa acqua e successivamente ricoprirla con della terra.

Consigli

  • Se per il tuo progetto hai bisogno di più di un paio di carriole di cemento, per garantire che tutto il calcestruzzo sia della stessa consistenza prendi in considerazione la possibilità di noleggiare una piccola betoniera portatile a bicchiere presso un rivenditore locale.
  • Se la miscela di cemento non sembra avere la giusta consistenza, prova ad aggiungere un po' di acqua. Il problema più diffuso quando si miscela il cemento è il rapporto troppo basso di acqua rispetto al cemento.
  • Usa una pala più piccola quando devi stendere il calcestruzzo, dal momento che una grande è più difficile da manovrare.
  • Prima di miscelare il prodotto, consulta le istruzioni del produttore fornite con i sacchetti di cemento. Potrebbero esserci delle indicazioni specifiche che devono essere seguite.

Avvertenze

  • Il cemento appena miscelato brucia sulla pelle e negli occhi in caso di esposizione prolungata. Per un'adeguata protezione vanno indossati degli stivali di gomma, un abbigliamento a maniche lunghe, pantaloni lunghi e occhiali di sicurezza.

Cose che ti Serviranno

  • Abbigliamento di sicurezza (stivali di gomma, abiti lunghi, occhiali di protezione)
  • Una carriola per lavori pesanti
  • Cemento da miscelare
  • Sabbia
  • Ghiaia fine
  • Acqua
  • Una pala piccola
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.