Come Gestire un Guasto del Servosterzo

Tutte le auto tranne quelle più piccole hanno il servosterzo per facilitare la rotazione dello sterzo da parte del guidatore. I guasti del servosterzo si verificano di solito gradualmente e potrai riconoscere dei segni di avvertimento prima che questo dispositivo si guasti completamente. È però possibile che il servosterzo si guasti improvvisamente, anche se la sua manutenzione è stata curata in modo corretto. Continua a leggere per trovare istruzioni dettagliate su come gestire i guasti del servosterzo.

Segni di Avvertimento di un Guasto del Servosterzo

  1. Ascolta e cerca dei rumori quando giri il volante. Se senti un suono lamentoso o stridulo, il livello del fluido della pompa del servosterzo potrebbe essere pericolosamente basso.
  2. Nota la facilità con cui riesci a girare lo sterzo. Normalmente dovresti essere in grado di girare lo sterzo con poco sforzo quando vuoi curvare. Se ti accorgi di doverti sforzare molto per girare il volante e far curvare l'auto, il tuo servosterzo si sta guastando.
  3. Controlla le perdite di liquido del servosterzo. Se noti una macchia sul terreno dopo che l'auto è rimasta ferma per un lungo periodo, la tua vettura potrebbe perdere liquido. Se la macchia è di colore ambra, rosa o rossa, potrebbe trattarsi del liquido del servosterzo.
    • Se hai dei problemi a capire il colore della macchia, metti un foglio di carta bianca da macellaio sotto l'auto quando la lasci parcheggiata per qualche ora. Sarà più facile discernere il colore su un sfondo bianco.

Gestire un Guasto Improvviso del Servosterzo

  1. Avverti gli altri guidatori. Se il tuo servosterzo si guasta quando procedi ad alta velocità, il tuo primo istinto sarà farti prendere dal panico. Invece, accendi le quattro frecce e suona il clacson per far sapere agli altri guidatori che hai problemi meccanici. In questo modo dovrebbero lasciarti strada.
  2. Procedi verso il lato della strada. Fallo nel modo più prudente possibile; senza servosterzo, sarà molto più difficile far curvare la tua auto.
  3. Ferma gradualmente l'auto, rallentando lentamente. Se frenerai troppo velocemente potresti far bloccare le ruote e sarà quasi impossibile controllare la vettura senza servosterzo.
    • Se il servosterzo si disattiva perché il motore si spegne, i tuoi freni saranno più duri se sulla tua vettura è installato il servofreno, e questo ti costringerà a premere il pedale con più forza e più a fondo. Potresti anche dover scalare marcia o usare l'attrito contro un guardrail, una banchina di ghiaia o un divisore di cemento per rallentare la macchina a sufficienza da permettere ai freni di fermarti.
  4. Riaccendi il motore se si è spento. Gira il volante in entrambe le direzioni per giudicarne lo stato. Se gira liberamente come al solito, ritorna sulla strada e continua a guidare. Se non è così, guida lentamente per raggiungere il meccanico più vicino o chiama un carro attrezzi.

Consigli

  • Il modo migliore per evitare di avere a che fare con un guasto al servosterzo è di controllare la riserva di liquido del servosterzo regolarmente e far revisionare l'auto se il liquido perde o si è decolorato. Dovresti anche far controllare le condizioni della cinghia che collega la pompa del servosterzo all'albero di trasmissione. Se si rompesse o saltasse, il tuo servosterzo non funzionerebbe - è possibile che una perdita della pompa dell'acqua renda la cinghia scivolosa.

Avvertenze

  • Non cercare di cambiare marcia in parcheggio o retromarcia per fermare la tua auto se il motore si spegne. Il meccanismo che tiene l'auto ferma quando hai parcheggiato non è progettato per un auto in movimento e si guasterai se cercherai di mettere il cambio su parcheggio. Il sistema elettronico dell'auto ti impedirà di mettere la retromarcia in movimento.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.