Come Affrontare la Mancanza di Qualcuno

Non è piacevole avvertire la mancanza di una persona che occupa un posto speciale nella tua vita. Sebbene tu non possa sostituirla con qualcun’altra, ci sono dei sistemi per rendere l’attesa più sopportabile oppure per superare una perdita definitiva.

Quando non Sarai Più Accanto a Questa Persona

  1. Concediti il tempo per sfogare il tuo dolore. Il dolore è sempre soggettivo e non c’è un modo giusto per manifestarlo. Ciò che importa, è che tu trovi il tuo sistema personale per superare la perdita di qualcuno a cui eri legata, se è venuto a mancare, ti ha abbandonato o si è trasferito. Concediti il tempo necessario per rimarginare le tue ferite.
  2. Se la persona che ti manca è deceduta, ripensa ai bei momenti che avete passato insieme. Sebbene sia naturale sentirne la mancanza e provare un’infinità di emozioni, è anche bello ricordare i momenti piacevoli. Ciò può aiutarti a trovare un certo equilibro in un periodo che altrimenti sarebbe troppo cupo per te.
  3. Se la persona ti ha tagliato fuori dalla sua vita, per una ragione qualsiasi, devi essere coraggiosa. Potrebbe essere veramente difficile ed è dura continuare a vedere qualcuno che non vuole avere più niente a che fare con te. Sii cortese, sorridi e saluta, ma non aspettarti di essere ricambiata. Mostrandoti gentile, puoi provare che non serbi alcun rancore e che non hai la minima intenzione di peggiorare le cose, ma allo stesso tempo ti costruisci una corazza per proteggerti dalla negatività. Non puoi controllare il comportamento dell’altra persona, ma puoi mostrarti coraggiosa sia a lui che a tutti gli altri.
  4. Trovati nuovi amici. Se hai perso qualcuno che era sempre disponibile per te, trova un nuovo amico che possa sostenerti. A tua volta cerca di dare il tuo appoggio a questa persona, affinché l’aiuto sia reciproco. Non si tratta di rimpiazzare l’altra persona, bensì di andare avanti e coltivare le tue amicizie, continuando ad avere contatti con coloro che possono fare la differenza nella tua vita.

Accettare l’Allontanamento Temporaneo della Persona Amata

  1. Nel caso di qualcuno che insegue un sogno, un lavoro o un hobby, l’allontanamento potrebbe essere essenziale. Se la separazione è temporanea, per alcune settimane, mesi o perfino anni, sai che finirà e nel frattempo dovrai organizzarti per concentrarti su te stessa. Sia che si tratti di tuo marito, di tuo figlio o del tuo migliore amico, a volte le persone hanno la necessità di trasferirsi per ragioni molto valide. Accettare che si tratta di un’esigenza indipendente dalla vostra relazione, ti consentirà di gestire il cambiamento e di affrontare la separazione nel migliore dei modi. Pensa:
    • Per quanto tempo starà fuori?
    • Come rimarrete in contatto?
    • Quali progetti puoi fare per andare avanti per il momento?
  2. Stringi un patto con il tuo partner globetrotter. È difficile accettare che egli preferisca scalare le montagne anziché stare a casa con te a fare giardinaggio, potrebbe essere ugualmente difficile accettare che tua figlia voglia prestare servizio di volontariato nella Mongolia Estrema anziché lavorare nel negozio locale di beneficenza, ma renditi conto che inseguire una passione non significa necessariamente volerti piantare in asso. Se ti sei legata a qualcuno che deve girare il mondo, allora è importante accettare l’esigenza di questa persona di fare esperienze eccitanti, straordinarie o lavorative, come una parte integrante del suo carattere. Ciò non significa sminuire i tuoi bisogni, bensì stabilire delle regole di base che consentano a entrambi di condurre una vita appagante, pur restando legati in qualche modo. In ogni caso è importante accordarsi per stabilire come rimanere in contatto, quanto tempo trascorrerete da soli e quanto insieme. In tal modo puoi aspettare con ansia i momenti in cui starete insieme, anziché avere la sensazione di morire per la paura costante di perdere la persona amata.

Rimanere in Contatto

  1. Usa tutti i mezzi di comunicazione a tua disposizione per rimanere in contatto con questa persona. Puoi telefonarle o inviarle dei messaggi, mandarle dei video e delle e-mail, oppure usare la messaggistica istantanea. Potreste anche scambiarvi delle lettere vecchio stile; in tal caso, manda un pacchetto contenente delle sorprese per dimostrare che ti ricordi di ciò che preferisce.
  2. Vai a trovare questa persona. Sia che si trovi all’estero, in prigione, in Antartide, chiusa nello studio di un reality televisivo, ecc., scopri se è possibile incontrarla. In alcuni casi dovresti attenerti ai rigidi orari di visita, mentre in altri dovresti mettere da parte un po’ di soldi per sostenere le spese di viaggio. È importante almeno cercare di capire se c’è la possibilità di farle visita, per fare in modo che il periodo della separazione sembri meno difficile.
  3. Aggiornala regolarmente. Se non riuscite a restare in contatto quotidianamente o attraverso i mezzi di comunicazione comuni, cerca di aggiornarla inviando una lettera. Potresti anche tenere un diario che potrà leggere solo questa persona. Annota tutto e dallo alla persona amata quando sarà possibile.

Distrarsi e Farsi Coraggio

  1. Se la sofferenza è insopportabile, cerca di fare qualcosa per distrarti da questo pensiero fisso. Per esempio, potesti organizzare un viaggio con i tuoi amici, frequentare dei corsi serali, oppure dedicarti a un nuovo hobby. Dedicati a qualcosa che hai sempre desiderato fare o imparare, e sfrutta al massimo il tempo che trascorri da sola.
  2. Datti da fare. Cerca di trovare alcune attività che distolgano la tua mente dalla persona che ti manca. Più sei indaffarata, meno tempo hai a disposizione per pensare.
  3. Sii gentile con te stessa. Se la persona che ti manca è passata a miglior vita, addolorati ma non pensarci troppo. Esci e cerca di farti nuovi amici.
  4. Fingi che la persona sia accanto a te. Fingi di parlare con lei (non ad alta voce, a meno che tu non sia da sola e in assoluta privacy). Fingi che sia appoggiata sulla tua spalla, proprio come quegli angioletti e demoni dei film. Domandati come si comporterebbe in una determinata situazione e fatti una risata immaginando la sua reazione.
  5. Affronta la situazione. Se nessun sistema funziona, ammettilo. Il segreto per raggiungere la felicità sta nel non piangersi addosso. Se riesci a lavorare su questo aspetto e ad accettarlo, allora scoprirai che sebbene ti manchi una persona, sai di essere abbastanza forte da farcela. Vivi la tua vita e sappi che non importa quanto sia difficile attraversare un momento particolare, passerà. Il tempo sembra essersi fermato, ma non è affatto così.

Consigli

  • Se resti rintanata in casa troppo a lungo, il pensiero di questa persona ti terrà lontana dalle tue normali attività e potrebbe diventare invalidante.
  • Fatti altri amici, se è possibile, oppure cerca di mantenere i contatti attraverso i social network.
  • Se la persona è deceduta, visita spesso la sua tomba per ricordarti i vecchi tempi.
  • Le relazioni a distanza comportano delle difficoltà. Tuttavia possono funzionare, a patto che entrambi abbiate stabilito delle regole di base che vi aiutino a capire i limiti e le aspettative di ciascuno.

Avvertenze

  • Non prendertela con la persona che si è allontanata. La rabbia potrebbe divorarti e, senza che la persona possa chiarire le tue preoccupazioni e i tuoi dubbi, finirai con il farti delle idee sbagliate. Metti da parte le tue apprensioni fino al momento in cui avrete la possibilità di comunicare nuovamente.
  • Stai attenta a non chiuderti in te stessa quando senti la mancanza di qualcuno. Se la perdita diventa una scusa per rinunciare alla normale vita quotidiana, corri il rischio di rimanere veramente isolata.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.