Come Trasformare in Muscoli le Tette Maschili

In molti uomini, il grasso si deposita spesso nella pancia o sui pettorali, piuttosto che nelle gambe o sui fianchi. Il deposito di grasso sul petto può portare a quelle che vengono definite "tette maschili". Continua a leggere per tonificare i pettorali, cosa che farà sicuramente piacere alle ragazze!

Passaggi

  1. Corsa a intervalli: corri al parco per almeno 30 minuti. Inizia camminando 2 minuti, poi passa a 2 minuti di corsa, per poi aumentare gli intervalli a 5 minuti ciascuno. Ripeti per mezz'ora. L'obiettivo è aumentare e normalizzare il battito cardiaco.
  2. Ginnastica svedese: fai qualche flessione (inizia con 3 serie da 10). Fai la prima serie con le ginocchia a terra, poi con le ginocchia alzate, e la terza alzando i piedi (se possibile).
  3. Mangia in modo sano: il miglior modo per dimagrire è mangiare bene in piccoli pasti frequenti. Mettiamo su chili non solo perché mangiamo male, ma anche perché i nostri corpi sono programmati per immagazzinare grassi, poiché il cibo era difficilmente reperibile fino a qualche secolo fa.
  4. Allenati: se vuoi davvero trasformare in muscoli quelle tette, si consigliano 3 tipi di esercizi sulla panca: piatta + inclinata + declinata. Inizia da qui se vuoi allenare i pettorali. Poi passa a panca + addominali.
  5. Prova lo squat, il sollevamento pesi e la panca. Sono 3 tipi d'allenamento molto efficaci che puoi provare.
  6. Non arrenderti! Potresti pensare che questi esercizi siano faticosi o persino impossibili, ma è dovuto solo al tuo grasso corporeo. Man mano che ti alleni e consumi grassi, questi esercizi ti sembreranno facili come contare fino a 10!

Consigli

  • Non scoraggiarti se non vedi subito i risultati. Ci vuole tempo.
  • Non provare diete estreme! Recupererai tutto il peso perso, e anche di più.
  • Le flessioni sono il modo più semplice ed efficace per allenare i pettorali.
  • Fai stretching e scaldati prima di qualsiasi sessione intensa d'allenamento!

Avvertenze

  • Allenati regolarmente, fossero anche 2 sole flessioni al giorno.
  • Non cercare di tirartela o fare una buona impressione su qualcuno facendo esercizi che non puoi permetterti. Non fare il passo più lungo della gamba.
  • Parti da un allenamento meno intenso, ad esempio camminata o corsa leggera, per poi passare a flessioni e panca.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.