Come Rafforzare il Carattere

Carattere, dalla parola greca "χαρακτήρα", era un termine originalmente usato per un marchio impresso su una moneta. Oggi è considerato la somma di tutti gli attributi, come integrità, coraggio, forza, onestà e lealtà in una persona. Il carattere è probabilmente la più importante essenza che una persona possa avere e definisce chi è una persona. Rafforzare il carattere significa trasformare se stessi in una persona produttiva con una propria sfera di influenza. Qui troverai qualche consiglio su come rafforzare il tuo carattere, o allenare la tua disciplina morale.

Passaggi

  1. Impara cosa si intende per forza del carattere. Questa forza consiste nell'avere le qualità che ti permettono di controllare i tuoi istinti e le tue passioni, avere potere su te stesso e resistere alle miriadi di tentazioni che hai costantemente attorno. Inoltre, è la libertà dalla predisposizione al giudizio che ha la mente, e permette di mostrare tolleranza, amore e rispetto per gli altri.
  2. Comprendi perché la forza del carattere è importante per te e specialmente per gli altri:
    • Ti aiuta a portare avanti la tua posizione liberamente, e a gestire i contrattempi. Ti aiuta a raggiungere i tuoi obiettivi.
    • Ti permette di indagare le cause di un momento di sfortuna, anziché farti lamentare e basta, come molti sono inclini a fare.
    • Ti da' il coraggio di ammettere i tuoi errori, frivolezze e debolezze.
    • Ti da' la forza di mantenere un appiglio quando la corrente ti è avversa e di continuare a scalare la tua montagna nonostante gli ostacoli..
  3. Il modo più importante per rafforzare il tuo carattere è di mostrare empatia agli altri, specialmente alle anime più deboli e di amare gli altri come te stesso. Questo potrebbe, ad un certo punto, costringerti ad analizzare le tue motivazioni, in modo che tu possa empatizzare “generosamente”. “Empatizzare” ha un significato diverso da “Simpatizzare”: l'empatia ti richiede di metterti in gioco ed entrare in azione se necessario (aiutare chiaramente una persona nel suo percorso), invece la simpatia implica una reazione emotiva ma passiva, come ascoltare, osservare e imitare senza mettersi in gioco.
  4. Cerca la verità, preferisci la ragione piuttosto che l'emotività pura. La persona con un carattere forte esaminerà i fatti usando la testa, senza farsi influenzare da ciò che dice il cuore. Imposta tutto solo sulla razionalità ed evita di incatenarti nel caos delle tue sensazioni
  5. Non essere né un pessimista, né un ottimista, ma un leader. Il pessimista si lamenta del vento, l'ottimista aspetta il vento avverso per migliorare, ma il leader passa all'azione per sistemare le vele e assicurarsi che siano pronte a qualsiasi condizione climatica.
  6. Stai in guardia contro gli impulsi irrazionali. Aristotele e Aquino affermavano che esistono sette passioni umane: amore e odio, desiderio e paura, gioia, tristezza e rabbia. Prese singolarmente fanno bene, ma queste passioni possono soverchiare il nostro intelletto e permetterci di soffermarci sulle cose sbagliate: mangiare troppo cibo, avere paura in modo irrazionale, o essere travolti dalla rabbia e dalla tristezza. La risposta puoi trovarla nel guardare sempre prima di saltare e nel prendere delle buone abitudini per liberarti dalla schiavitù delle tue passioni. Appetiti disordinati e sensuali sono i segnali di un carattere debole; la capacità di trovare soddisfazione nel praticare l'autocontrollo è un segno di forza.
  7. Sii contento di quello che hai. Apprezza i tuoi valori e quello che hai ottenuto. Immaginare che l'erba del vicino sia più verde è la ricetta per essere infelici tutta la vita; ricorda che fare così è fare delle supposizioni su come vivano gli altri. Meglio concentrarsi su come vivi TU.
  8. Sii abbastanza coraggioso rischiare ma in modo calcolato. Se sfuggi alla battaglia, devi scordarti della vittoria, e della gioia che viene con essa. Non essere né un codardo, né distante, e non sfuggire ai tuoi doveri, ma sii coraggioso abbastanza da fare la tua parte per il progresso dell'umanità.
  9. Non ascoltare suggerimenti esterni contrari alla decisione che hai preso. Ogni individuo ha il suo interesse principale in mente, che ne sia consapevole o meno. Non imporre neanche la tua volontà agli altri, o permettere a qualcuno di importi la sua, resta vigile e accetta che persone diverse avranno consigli diversi, e non puoi piacere a tutti. Trova il giusto cammino e seguilo, senza svoltare a destra o a sinistra. Governa te stesso, e non abbandonare mai il giusto cammino.
  10. Impara a fare del bene ed evitare il male. Cerca la pace e perseguila sul serio. Non avere fini personali che scavalchino i bisogni degli altri, ma punta ad obiettivi nobili e meritevoli che facciano del bene a tutta la società. Se cerchi il profitto personale, andrai incontro a dei conflitti con gli altri e alla fine fallirai inevitabilmente. Se cerchi il bene comune, tutti ne beneficeranno e tu otterrai anche una soddisfazione personale.
  11. Impara a controllare i tuoi sentimenti. Evita di essere guidato da qualcosa che non sia pura razionalità nelle tue decisioni e nella vita quotidiana. Spesso potrà essere difficile , e a volte impossibile, dare la precedenza a ciò che senti in fondo al tuo cuore, ma puoi imparare a sopprimere queste manifestazioni e reagire affidandoti al senso comune e ad un sano giudizio.
  12. Non essere né spendaccione né avaro, ma cerca una via di mezzo. L'abilità di cercare una via di mezzo è il segno di un carattere forte, in grado di resistere agli estremi.
  13. Resta calmo in tutte le cose. La calma è uno stato di quiete che ti permette di concentrarti e raccogliere i pensieri sparsi e meditare con profitto. La contemplazione porta alle idee, le idee alle opportunità e le opportunità al successo. La calma è una condizione “sine qua non” di un carattere forte. Senza calma non può esserci forza di carattere. Senza calma, la passione può prendere facilmente il sopravvento, trasformandosi in un intenso desiderio e interferendo con la razionalità. La calma non è nemica dei sentimenti, ma li regola, permettendo la loro espressione adeguata.
  14. Concentrati sulle cose positive della vita, e non lasciare troppo spazio a quelle negative. Un medico una volta disse ad una donna che si lamentava di tutti i problemi per cui gli aveva chiesto una cura: “ Non ci pensi: è la più potente di tutte le cure”. Il dolore fisico e mentale può essere alleviato da uno sforzo della volontà di spostare il pensiero in canali opposti, ed esacerbato dal continuare a pensarci.
  15. Smettila di essere fatalista. Ogni individuo è responsabile per il proprio sviluppo e destino. Accettare il fatalismo significa credere che il destino sia immutabile, significa scoraggiarsi dal prendere ogni iniziativa per migliorare la propria vita e se stessi. Il destino è cieco e sordo; non ci sentirà o ascolterà. Invece, ricorda che riparare i danni e cambiare il destino per il meglio sono modi si rafforzare il carattere e migliorare la tua parte di vita. Lavora per la tua felicità, non aspettare che sia qualcuno o qualcos'altro che lo faccia per te perché non accadrà mai se non perseveri.
  16. Sii paziente. Una persona con un carattere forte non mollerà quando si presentano degli ostacoli, ma insisterà fino alla fine e li supererà tutti. Impara a rimandare le gratificazioni nella vita, ad essere paziente e impara che il tempo è tuo amico. Aiuta anche capire quali battaglie valga la pena di combattere, e quando lasciare le cose come stanno; a volte lasciare andare è più importante che aggrapparsi ad una nave che affonda.
  17. Supera le tue paure. Il timore è un ostacolo enorme al successo. Non basarti su superstizioni basate su osservazioni superficiali, ma accetta fatti concreti. Evita di costruire le tue fondamenta sulla sabbia, meglio che siano costruite sulla roccia. Una volta che avrai superato la paura, avrai la forza di carattere necessaria per risolvere i conflitti ed essere vittorioso.
  18. Proprio come un giardiniere deve rimuovere tutte le erbacce per far crescere il raccolto, così devi liberarti la mente da tutti i pensieri deboli, che si comportano come erbacce e minano la tua forza. Stai attento alle emozioni forti, e dai loro il giusto significato. Ogni volta che ti ritrovi travolto da un'emozione troppo intensa occupa subito il tuo tempo con qualcos'altro per quindici minuti o un'ora. Molti grandi guerrieri hanno perso la vita reagendo troppo violentemente a degli insulti, o hanno iniziato a combattere contro chi li scherniva senza una preparazione adeguata, agendo solamente guidati dalla rabbia. Impara a superare questa debolezza con la pratica e ricorda che la rabbia fa parte del carattere dei deboli.
  19. Allena la freddezza, la circospezione, il discernimento e la prudenza in affari. Coltiva la tua mente con la logica e conduci i tuoi affari nello stesso modo.
  20. Sii sempre onesto in tutte le cose ed in ogni aspetto della tua vita. Se sei disonesto, lo sei innanzitutto con te stesso, ed è un attacco al tuo carattere.
  21. Infine, cerca l'eccellenza ovunque tu sia, e dai del tuo meglio qualsiasi cosa tu faccia. Trova piacere nel lavoro duro, e sfuggi alla pigrizia come la peste. Nello stesso modo, goditi il tempo libero per la sua capacità di rigenerare e ispirarti a tornare alle tue buone azioni.

Consigli

  • Sii felice.Sii felice. La felicità è salute. La felicità ti da' la forza di combattere la monotonia e la noia nella vita. Ti permette di trovare il meglio in tutte le cose. La felicità è uno stato mentale. È stato provato, che ci sono più sorrisi sui volti delle persone modeste che su quelli dei ricchi banchieri di Wall Street.
  • Sii un buon amico.Sii un buon amico. Sii fedele al tuo amico, e pronto a sacrificarti. Non portare mai rancore, e dimentica gli stupidi incidenti. Vivi in armonia con gli altri. Non essere egoista, pensa sempre agli interessi altrui.
  • Esercizio!Fai esercizio fisico per allenare la tua resistenza. Mente e corpo sono connessi. Quindi allena la tua resistenza fisica per rafforzare quella mentale.
  • Sii disciplinato.Sii disciplinato e esercita l'autocontrollo. Sfuggi agli impulsi negativi (compresi i lavori distruttivi e azioni che rimpiangerai più tardi) e agli atteggiamenti ossessivo-compulsivi che possono diventare un'abitudine e deformare il carattere.
Information
Users of Guests are not allowed to comment this publication.